Apple più vicina a processori AMD?

Apple più vicina a processori AMD?

Alcuni fornitori taiwanesi di componenti passivi affermano che Apple stia lavorando ad un portatile basato su processore AMD

di Andrea Bai pubblicata il , alle 12:20 nel canale Apple
AppleAMD
 

I produttori taiwanesi di componenti elettronici passivi (resistenze, condensatori e induttori) stanno assistendo ad un considerevole incremento di ordini per condensatori ceramici multilivello (MLCC) ad elevata capacità, in particolare per gli esemplari con capacità di 22µF. Tali componenti pare vengano utilizzati per la realizzazione di un non meglio precisato portatile Apple basato su processori AMD.

Secondo le informazioni disponibili, provenienti da fonti interne al settore e riportate da Digitimes, pare che sono necessari circa 70 di questi condensatori per la realizzazione di un notebook. Le compagnie Murata Manufacturing, Taiyo Yuden e TDK sono i tre principali fornitori di questi componenti. Sia AMD, sia Apple non hanno commentato la notizia.

La possibilità che Apple decida di utilizzare processori AMD per i propri prodotti inizia ad acquistare ora maggiore consistenza, dopo le sibilline dichiarazioni di Hector Ruiz, presidente e CEO di AMD, rilasciate alla fine del mese di settembre. Allora Ruiz asserì che la casa della Mela avrebbe presto adottato processori di AMD per i propri sistemi. Si tratta comunque di una notizia da prendere con la dovuta cautela, dal momento che si tratta solo di speculazioni interne del mercato.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

70 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
almus!16 Novembre 2006, 12:26 #1
voglio un powerbook ultraportatileeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee
mi sto spaccando la schiena col G4!
tarek16 Novembre 2006, 12:29 #2
questa si, sarebbe grossa... non credo che dopo aver copulato a lungo con intel ora se ne esca con amd... Jobs farebbe la figura del playboy...o forse del putt.. insomma avete capito. Comunque ben venga.
Xenogears16 Novembre 2006, 12:31 #3
Dopo aver messo lo zampino nei Core2, Apple si infiltra anche nei piani di AMD...

Dite che sia tutta una strategia??
viscm16 Novembre 2006, 12:35 #4
Secondo me è più che altro una mossa per essere più forte nella parte contrattuale con Intel,anche perché a parte il costo minore di una soluzione AMD non capisco quale sia il vantaggio x Apple nel montare i turion.
Lud von Pipper16 Novembre 2006, 12:40 #5
Non capisco: che se ne fa Apple dei processori AMD al momento?
Alla AMD hanno problemi di produzione, Gli attuali Athlon XP non sono particolarmente veloci, richiedono una riprogettazione hardware consistente e soprattutto introducono una preoccupante deviazione dalla base hardware installata per quanto riguarda possibili incompatibilità software.

Se fosse un passo per il futuro capirei di più, ma l'hardware lo stanno comprando adesso.
ronthalas16 Novembre 2006, 12:41 #6
Non sarà per caso che Apple vuole accontentare anche i fan di AMD? Il Turion non è male, e resta comunque che AMD col suo x86-64 ha fatto lo standard del 64 bit, oltre al fatto che avendo ATI al proprio interno, vuol dire soluzioni integrate/integrabili in senso nativo, ufficiale e serio, cosa che nel campo delle soluzioni "scatola chiusa" tipiche di Apple ha un senso e un'importanza primaria, tra tutte l'affidabilità e la non necessità di fare test interni visto che verranno fatti già a monte da AMD-ATI.
gi0v316 Novembre 2006, 12:43 #7
il costo minore, appunto...c'è ancora molta gente che evita i portatili con la mela perchè nell'immaginario collettivo costano più dei portatili normali...se con un turion x2 ( che come cpu non fa affatto schifo, è al livello dei core duo, ovviaemente sotto i conroe ma comunque a un costo decisamente più basso) riuscisse ad abbattere ulteriormente i costi, avrebbe molto più mercato, imho
GabrySP16 Novembre 2006, 12:45 #8

Battuta lollosa

Scometto che il buon Steve fara' apparire sul sito della mela degli allegri grafici in cui i proci AMD andranno 10 volte + veloci degli intel e 100 volte + veloci dei G5
Dumah Brazorf16 Novembre 2006, 12:48 #9
Lud da che anno arrivi? Gli XP sono usciti di produzione da un pezzo!!!
capitan_crasy16 Novembre 2006, 13:02 #10
Originariamente inviato da: Lud von Pipper
Non capisco: che se ne fa Apple dei processori AMD al momento?
Alla AMD hanno problemi di produzione, Gli attuali Athlon XP non sono particolarmente veloci, richiedono una riprogettazione hardware consistente e soprattutto introducono una preoccupante deviazione dalla base hardware installata per quanto riguarda possibili incompatibilità software.

Se fosse un passo per il futuro capirei di più, ma l'hardware lo stanno comprando adesso.

Hai ragione, gli XP non può competere con gli attuali Pentium 4 Northwood a 800Mhz di bus...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^