Panasonic ottiene la licenza d'uso del filesystem exFAT

Panasonic ottiene la licenza d'uso del filesystem exFAT

Panasonic e Microsoft siglano un accordo di licenza che permetterà alla prima di utilizzare il filesystem exFAT nelle sue soluzioni di storage

di Andrea Bai pubblicata il , alle 12:30 nel canale Storage
PanasonicMicrosoft
 

Microsoft Corporation ha siglato con Panasonic un accordo per la fornitura della licenza d'uso della tecnologia di file system Extended File Allocation Table (exFAT), evoluzione della ben nota FAT32.

Il filesystem exFAT è stato introdotto da Microsoft con il sistema operativo Windows Embedded CE 6.0 ed è supportato da Windows Vista Service Pack 1 e da Windows 7 e anche dal sistema operativo Windows Server 2008. Si tratta di un filesystem progettato in maniera specifica pensando alle memorie flash, laddove un filesystem più complesso come, ad esempio, NTFS non è in grado di fornire l'adeguata flessibilità.

David Kaefer, responsabile della proprietà intellettuale per Microsoft, ha dichiarato: " La tecnologia di file system exFAT di Microsoft è progttata per migliorare l'esperienza multimediale per i consumatori, che è particolarmente importante dal momento che la televisione ed altri dispositivi consumer electronics si stanno muovendo ben oltre i tradizionali contenuti. Questo accordo con Panasonic è il più recente esempio del nostro impegno a fornire le licenze delle proprietà intellettuali d'avanguardia per guidare l'innovazione nell'industria".

Tra i vantaggi del file system exFAT possiamo citare il supporto a dischi di grandi dimensioni (fino a 512 zebibyte - rimandiamo ad una vecchia notizia su Hardware Upgrade per le precisazioni su sistemi di misura binari e decimali), una migliore allocazione dello spazio libero ed in generale una migliore gestione dei file di elevate dimensioni.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

22 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
buziobello26 Febbraio 2010, 12:42 #1
Lol zebibyte mi mancava... Il prossimo passo sarà zebedeibyte?
rb120526 Febbraio 2010, 13:25 #2
512 Zebibte? La peppa! In termini di massima dimensione della partizione, questo exfat si mangia pure lo ZFS, con i suoi 16 exabyte!

Puro marketing delle cifre comunque in quanto, a meno di rivoluzioni epocali in campo della fisica quantistica, per immagazzinare uno ZB occorrebe un dispositivo dal peso di diverse miliardi di tonnellate.
Notturnia26 Febbraio 2010, 13:52 #3
beh.. almeno si puo' dire che hanno fatto un file system che probabilmente durerà più di noi :-D
truncksz26 Febbraio 2010, 13:56 #4
speriamo seguano a ruota i produttori di reflex digitali, il limite dei 4gb per file sui video fullhd è una rottura
Kuarl26 Febbraio 2010, 14:09 #5
ma usare un file system open no eh? ce ne sono a dozzine.... proprio quello proprietario dovevano fare standard...
Obelix-it26 Febbraio 2010, 14:11 #6
Originariamente inviato da: Kuarl
ma usare un file system open no eh? ce ne sono a dozzine.... proprio quello proprietario dovevano fare standard...

Gia'... e pagare pure per avere questo onore..... Alla Panasonic si sono rinco di brutto...
Mr_Paulus26 Febbraio 2010, 14:23 #7
mandate una lettera con idee e qualche referenza e magari vi assumono
coschizza26 Febbraio 2010, 14:25 #8
Originariamente inviato da: Kuarl
ma usare un file system open no eh? ce ne sono a dozzine.... proprio quello proprietario dovevano fare standard...



forse proprio perche ne esistono a dozzine mentre questo diventera sicuramente uno standard e quindi un vantaggio per loro e i loro clienti

fatti una domande perche prima si usava il FAT? perche era il piu comodo e compatibile in circolazione quindi era la decisione migliore

in questo modo su qualsiasi (pc tv lettore esterno console ecc ecc) ti collegavi potevi accedere alle risorse mentre usando sistemi open rendevi il tutto molto piu complicato visto che anche aggiungere un solo driver per l'utente medio è un tragedia

qualcuno mi spiega perche se esiste un prodotto open TUTTI DEVONO usarlo altrimenti sono "rinco" ? la mia domnda è seria visto che non ho mai capito perche devo sciegliere quello che costa meno e non quello che va meglio per quello che mi serve fare.
avvelenato26 Febbraio 2010, 15:12 #9
Originariamente inviato da: coschizza
forse proprio perche ne esistono a dozzine mentre questo diventera sicuramente uno standard e quindi un vantaggio per loro e i loro clienti

fatti una domande perche prima si usava il FAT? perche era il piu comodo e compatibile in circolazione quindi era la decisione migliore

in questo modo su qualsiasi (pc tv lettore esterno console ecc ecc) ti collegavi potevi accedere alle risorse mentre usando sistemi open rendevi il tutto molto piu complicato visto che anche aggiungere un solo driver per l'utente medio è un tragedia

qualcuno mi spiega perche se esiste un prodotto open TUTTI DEVONO usarlo altrimenti sono "rinco" ? la mia domnda è seria visto che non ho mai capito perche devo sciegliere quello che costa meno e non quello che va meglio per quello che mi serve fare.


però è triste che le aziende, anziché consociarsi in rispetto del princìpio di interoperabilità, e creare uno standard open, flessibile e diffuso, si siano dovute "adattare" al prodotto microsoft. Quale concorrente ha questo FS? ReiserFS ?
Ora, non è che sono contro ms per partito preso, ma è evidente che quanto accaduto crea dei limiti di interoperabilità. Un'implentazione open o free di exFat?
Narkotic_Pulse___26 Febbraio 2010, 15:15 #10
anche xp con un aggiornamento microsoft supporta l' exfat.. comunque ottimo filesystem, io lo uso da mesi ormai su tutti i dispositivi mobili e lo trovo velocissimo

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^