Un nuovo chip per le schede Radeon HD 7970

Un nuovo chip per le schede Radeon HD 7970

Una nuova revision del chip Tahiti permetterà ai parter AMD di rendere disponibili schede Radeon HD 7970 GHz Edition, ponendo maggiore pressione competitiva alle soluzioni GeForce GTX 680 di NVIDIA

di pubblicata il , alle 11:41 nel canale Schede Video
NVIDIAAMDGeForceRadeon
 

AMD sta preparando alcune novità dal versante delle proprie schede video top di gamma della famiglia Radeon HD 7900, riguardanti tanto le soluzioni a singola GPU come quelle a due GPU. Per le prime proposte avremo al debutto nelle prossime settimane una scheda Radeon HD 7970 GHz Edition, soluzione che adotterà la stessa GPU Tahiti delle schede sino ad ora sul mercato abbinando più elevate frequenze di clock sia per la GPU come per la memoria video.

Questo risultato verrà ottenuto senza incrementi nel consumo complessivo della scheda, beneficiando delle migliori rese produttive ottenute con questi chip dopo i primi mesi di produzione. Le GPU Tahiti adottate da queste schede, indicate con il nome di Tahiti XT2, sono capaci di operare a frequenze di clock più elevate a parità di tensione di alimentazione; per le memorie GDDR5 invece i margini di incremento rispetto ai 5.500 MHz di default per queste schede sono già ben noti da tempo.

Queste schede, pertanto, dovrebbero permettere ad AMD di meglio posizionarsi nel confronto prestazionale con le schede NVIDIA GeForce GTX 680, fermo restando il consumo massimo. Le GPU Tahiti XT2 dovrebbero venir adottare anche per le soluzioni Radeon HD 7950, per le quali si può pertanto ipotizzare il debutto di nuove revision che dovrebbero mantenere lo stesso livello di consumo complessivo incrementando le prestazioni.

Tali GPU saranno anche alla base della prima scheda dual GPU di AMD, modello Radeon HD 7990 noto anche con il nome in codice di New Zealand. Una proposta di questo tipo vedrà l'abbinamento di due di questi chip sullo stesso PCB, andando a posizionarsi a diretta concorrenza con le schede GeForce GTX 690 che NVIDIA ha presentato all'inizio del mese di Maggio.

Ricordiamo come al Computex di Taipei alcuni partner AIB di AMD, Powercolor e HIS, hanno mostrato proprie schede Radeon HD 7970X2 basate su design custom. Si tratta di soluzioni che abbinano due GPU della famiglia Tahiti su stesso PCB, riprendendo in questo l'approccio sviluppato dalle proposte New Zealand ma adottando PCB, sistema di raffreddamento e specifiche di funzionamento decise dal partner AIB e non dalla stessa AMD.

Quando vedremo al debutto le schede della famiglia New Zealand? Difficile fare previsioni al momento: possiamo ipotizzare un periodo compreso tra Luglio e Agosto, con quest'ultimo candidato ideale in considerazione sia del debutto delle schede Radeon HD 7970X2 da parte di alcuni partner AIB di AMD sia della domanda di mercato che riparte di fatto ad Agosto in nord America, al ritorno dalle ferie estive.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

29 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
rollo8211 Giugno 2012, 11:50 #1
Se c'è una cosa che odio è il mescolare nomi con caratteristiche tecniche! Sia che sia un migliorare un vecchio nome, sia che si tratti di usare un nome nuovo per una cosa vecchia.

ma costava tanto chiamarle radeon 7975?
Angi9211 Giugno 2012, 11:52 #2
Mi sembra normale esce prima la 7970 poi nvidia risponde dopo mesi con la 680 che supera di poco la 7970 e amd risponde con una revision che risupererà la 680...

La amd presenta gia la revision della top di gamma mentre nvidia deve ancora presentare la fascia media
calabar11 Giugno 2012, 11:54 #3
Piuttosto secondo me non ha molto senso far uscire così tardi la 7990, a questo punto potrebbero anche saltare il giro, a meno che AMD non intenda uscire in ritardo con le HD8xxx.
unfaced1211 Giugno 2012, 12:00 #4
Mah... da possessore di 2 7970 e una 670 posso dire con sincerità che 7970, 680 sono 2 epic fail rispetto alla 670. In FHD la 670 è sufficiente..... a 2560 invece sia la 7970 che la 680 non bastano e devi montare 2 schede.... e anche qui ritorni allo Sli di 670. Se avessi preso una 680 sarei parecchio incavolato. A questo giro sia AMD che nVidia ci hanno preso per il !
Veradun11 Giugno 2012, 12:07 #5
Originariamente inviato da: rollo82
Se c'è una cosa che odio è il mescolare nomi con caratteristiche tecniche! Sia che sia un migliorare un vecchio nome, sia che si tratti di usare un nome nuovo per una cosa vecchia.

ma costava tanto chiamarle radeon 7975?


Alla fine è effettivamente la stessa scheda a frequenza più alta, quindi 7970 GHz Edition ci sta pure, ma in linea di principio sono daccordo, 7975, 7980 e 7990 erano nomi che andavano benissimo, per la dual, dovessero farla, il suffisso X2 sarebbe comunque da preferire per lo stesso motivo, la differenza solo nella numerazione dalla quale non si capisce che è una dual non è, secondo me, trasparente per l'utente.

In realtà visto il tipo di scheda la dual potrebbero anche chiamarla 7900 X2 o 79X2
love80x11 Giugno 2012, 12:31 #6
non mi è chiara una cosa..... siamo sicuri che i consumi non aumentino? il TDP è rimasto invariato, ma le GPU con frequenza di 1GHz, faranno si più FPS, ma non consumeranno anche più corrente (e probabilmente con lo stesso sistema di raffreddamento scalderanno anche di più; e forse quindi anche più rumore)? oppure, grazie alla miglior resa produttiva, sceglieranno solo i chip che con un voltaggio uguale (impostato da bios) a quello delle "vecchie" sorelle, riescono a tenere una frequenza maggiore?
Tasslehoff11 Giugno 2012, 12:36 #7
Originariamente inviato da: unfaced12
Mah... da possessore di 2 7970 e una 670 posso dire con sincerità che 7970, 680 sono 2 epic fail rispetto alla 670. In FHD la 670 è sufficiente..... a 2560 invece sia la 7970 che la 680 non bastano e devi montare 2 schede.... e anche qui ritorni allo Sli di 670. Se avessi preso una 680 sarei parecchio incavolato. A questo giro sia AMD che nVidia ci hanno preso per il !
Mah più che altro a me pare che abbiano preso per il chi ha comprato queste schede, esattamente come dalla notte dei tempi prendono per il chiunque vada a comprare una scheda top di gamma

Io gioco in 1920x1200 (evitiamo inutili acronimi plz) con una 7850, e mi pare sia più che sufficiente visto che sono competitivo (tra i 7k e i 10k di punteggio a match rigorosamente conquest su mappe da 32-64 giocatori) anche a Battlefield 3 con una configurazione di 3 anni fa (E8400 su Intel P35) e dettagli settati su 'high'.
rollo8211 Giugno 2012, 12:44 #8
Originariamente inviato da: Veradun
Alla fine è effettivamente la stessa scheda a frequenza più alta, quindi 7970 GHz Edition ci sta pure, ma in linea di principio sono daccordo, 7975, 7980 e 7990 erano nomi che andavano benissimo, per la dual, dovessero farla, il suffisso X2 sarebbe comunque da preferire per lo stesso motivo, la differenza solo nella numerazione dalla quale non si capisce che è una dual non è, secondo me, trasparente per l'utente.

In realtà visto il tipo di scheda la dual potrebbero anche chiamarla 7900 X2 o 79X2


non è la stessa perchè ci sono tantissime schede che già fanno 1ghz
Veradun11 Giugno 2012, 12:46 #9
Originariamente inviato da: love80x
non mi è chiara una cosa..... siamo sicuri che i consumi non aumentino? il TDP è rimasto invariato, ma le GPU con frequenza di 1GHz, faranno si più FPS, ma non consumeranno anche più corrente (e probabilmente con lo stesso sistema di raffreddamento scalderanno anche di più; e forse quindi anche più rumore)? oppure, grazie alla miglior resa produttiva, sceglieranno solo i chip che con un voltaggio uguale (impostato da bios) a quello delle "vecchie" sorelle, riescono a tenere una frequenza maggiore?


Probabilmente, anzi sicuramente, queste GPU vengono da un binning fatto sul leakage, motivo per cui a parità di frequenza consumeranno meno (e uguale con la frequenza a cui verranno commercializzate).

Per lo stesso motivo saranno anche molto probabilmente meno overclockabili, essendo con meno leakage e partendo già da frequenze più alte.
xbeatx11 Giugno 2012, 12:52 #10
bella mossa... qualche pollo abbocca sempre ai rebrand dato che è la stessa scheda uscita a gennaio
già ci stanno i test in rete e di chip migliori o selezionati manco l'ombra ... a fronte di un incremento prestazionale del 6/7% la nota negativa sono l'aumento dei consumi(+20/30watt) e del rumore ... e ovviamente del prezzo
pure nei test in oc le frequenze a cui murano sono le stesse ...

amd marketing evolved

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^