Specifiche tecniche e prestazioni di Radeon R9 390X

Specifiche tecniche e prestazioni di Radeon R9 390X

Nuove indiscrezioni, non confermate da AMD, delineano quelle che dovrebbero essere le specifiche tecniche della nuova top di gamma dell'azienda americana

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 10:10 nel canale Schede Video
AMDRadeon
 

Il sito videocards ha pubblicato, a questo indirizzo, le slide di una presentazione interna di AMD incentrata sulla scheda Radeon R9 390X. Con questo nome viene identificata la nuova proposta top di gamma dell'azienda americana per sistemi desktop dedicati ai videogiocatori, nota anche con il nome in codice di Fiji abbinato alla GPU.

Le specifiche tecniche di questa scheda non sono ufficialmente note; a livello non ufficiale viene indicato un chip video dotato al proprio interno di 4.096 stream processors con una frequenza di clock indicativa che dovrebbe essere pari a 1 GHz se non superiore. La novità tecnologia di questa soluzione è rappresentata dall'utilizzo della memoria HBM, High Bandwidth Memory.

I piani di AMD prevederebbero di presentare Radeon R9 390X con una dotazione di memoria video pari a 8 Gbytes, ottenuta utilizzando memoria HBM in configurazione dual stack con frequenza di clock di 1,25 GHz. La risultante, grazie al bus da 4.096bit di ampiezza proprio delle memorie HBR, sarebbe quella di avere a disposizione una bandwidth ben più elevata di quella delle altre schede video top di gamma attualmente presenti sul mercato.

La scheda potrebbe venir proposta in abbinamento ad un sistema di raffreddamento a liquido, seguendo in questo quanto fatto da AMD con la scheda Radeon R9 295X2 dotata di due GPU Hawaii montate sullo stesso PCB. La sigla WCE, Water Cooling Edition, indicata nella presentazione apparsa online confermerebbe questo approccio con il quale AMD si metterebbe al riparo da problemi legati alla elevata quantità di calore da dissipare tra GPU e memoria HBM.

Le slide riportano anche alcune informazioni sulle prestazioni velocistiche di questa soluzione, indicate come comprese tra il 50% e il 60% superiori rispetto a quelle della scheda Radeon R9 290X alla risoluzione di 4K (3840x2160 pixel). Non sappiamo se e in quale misura queste informazioni siano corrette e rispecchino le caratteristiche tecniche finali di Radeon R9 390X; è pressoché certo che bisognerà attendere ancora svariate settimane prima del lancio di questa soluzione, preceduto da quello del modello concorrente NVIDIA GeForce GTX Titan X.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

18 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Mparlav17 Marzo 2015, 10:23 #1
Ho l'impressione che il tutto sarà piuttosto costoso a questo "giro": 8GB di HBM + eventuale versione WCE + gpu bella grossa.

C'è da sperare che la R9 390 4GB HBM abbia un prezzo d'ingresso abbordabile, ma col cambio euro/$ ai minimi da 12 anni e le prime indiscrezioni dal Cebit, non c'è da illudersi troppo.
roccia123417 Marzo 2015, 10:29 #2
4096 SP e memoria HBM

Dovrebbe almeno doppiare la R9280x/7970ghz e andare notevolmente più dell'attuale top di gamma 290x

Cavolo che mostriciattolo!

Certo, prezzo e consumi saranno elevatissimi...
Max_R17 Marzo 2015, 10:32 #3
Penso anche io che sarà da sperare che anche la 390 liscia monti le HBM ma risulti meno fuori equilibri prezzo/consumi/temperature. Vorrà dire che salteremo anche questo giro!
iorfader17 Marzo 2015, 11:29 #4
sono tutti fissati con stò 4k...la vera rivoluzone stà nella frequenza, dovreste semplicemente prendervi un 24 pollici a 144hz e riuscire a fare i 144 fps costanti che servono, lo sbav è garantito altro che 4k 8k...bah e cmq quel mostuoso bus da 4megabit!!! porca di quella grandissima donna di strada
roccia123417 Marzo 2015, 11:36 #5
Originariamente inviato da: iorfader
sono tutti fissati con stò 4k...la vera rivoluzone stà nella frequenza, dovreste semplicemente prendervi un 24 pollici a 144hz e riuscire a fare i 144 fps costanti che servono, lo sbav è garantito altro che 4k 8k...bah e cmq quel mostuoso bus da 4megabit!!! porca di quella grandissima donna di strada


Mi sembra già di sentire i soliti:
"full hd fa schifo, è roba vecchia e superata, 4k è il minimo sindacale"

Benna8017 Marzo 2015, 11:37 #6
Originariamente inviato da: iorfader
sono tutti fissati con stò 4k...la vera rivoluzone stà nella frequenza, dovreste semplicemente prendervi un 24 pollici a 144hz e riuscire a fare i 144 fps costanti che servono, lo sbav è garantito altro che 4k 8k...bah e cmq quel mostuoso bus da 4megabit!!! porca di quella grandissima donna di strada


Quoto, io è da un anno e mezzo che sono sui 144hz e che ci crediate o no le mie prestazioni in gioco sono aumentate notevolmente. Ma è dura farlo capire a chi ha in mente i numeroni per fare lo sborone

Io con quelli mi diverto a fraggarli e sentirli rosikare abbestia su TS
Mparlav17 Marzo 2015, 11:56 #7
Un fullHD 120/144Hz lo si usa per giocare.
In tutte le altre situazioni ti tocca "sorbirti" un pannello TN che costa quanto un QHD IPS - 60Hz.
Stessa cosa per un 27" QHD - 144Hz: un TN buono per giocare ma che costa più di un 27" 4K IPS 60Hz migliore per tutto il resto.
Nhirlathothep17 Marzo 2015, 12:10 #8
computer gaming: 1080p tn 120-144hz
computer non-gaming: triplo schermo 4k o singolo 5k. ips 60hz
bluefrog17 Marzo 2015, 12:21 #9
Queste schede ormai hanno senso solo per i 4k (quanti di voi hanno un monitor a tale risoluzione?) perché vi garantisco che con un vecchio q9650 e gtx 970 si gioca ottimamente a tutto a 1920x1200 a massimi dettagli. Scommetto che anche The Witcher 3, se ben ottimizzato, andrà perfettamente...
Therinai17 Marzo 2015, 13:38 #10
bus da 4096bit, gente, mica rape e fave

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^