AMD Radeon HD 6770 e 6750, rebranding per OEM

AMD Radeon HD 6770 e 6750, rebranding per OEM

AMD introduce sul mercato due nuove schede video della serie Radeon HD 6000: si tratta però di semplici rebranding delle già note Radeon HD 5770 e 5750

di pubblicata il , alle 09:30 nel canale Schede Video
AMDRadeon
 

Dopo aver presentato sul mercato le soluzioni appartenentu alle famiglie Radeon HD 6800 e Radeon HD 6900, arriva ora la volta delle proposte Radeon HD 6700.

Seguendo la logica che sta dietro alla identificazione delle schede video propria di AMD, le nuove schede grafiche dovrebbero essere destinate alla fascia media del mercato, quella quindi destinata a far registrare alti volumi di vendita.

Tutti coloro che si aspettavano una versione rivisitata di Barts, la GPU presente sulle schede video della famiglia Radeon HD 6800, dovrà rimanere deluso. Radeon HD 6770 e Radeon HD 6750 sono infatti frutto di una semplice azione di rebranding da parte di AMD e saranno destinate principalmente al mercato OEM.

Nonostante i nuovi nomi, infatti, le due nuove schede presentate da AMD non hanno niente di altro di nuovo: si tratta semplicemente delle vecchie e conosciute Radeon HD 5770 e 5750 con un nuovo nome. Una nuovità, ad onor del vero, è presente e si tratta dell'aggiunto supporto per HDMI 1.4.

Quando parliamo di rebranding, utilizzando un termine inglese, indichiamo un'operazione utlizzata trasversalmente sia da AMD sia da NVIDIA. Si tratta semplicemente di rilanciare prodotti già esistenti e presentati sul mercato, andando a modificarne il nome. Molto spesso questa operazione viene portata avanti su espressa richiesta degli OEM che, per mantenere le proprie soluzioni interessanti e appetibili sul mercato, spingono per cambiare nomenclatura al prodotto.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

67 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
spleen8121 Gennaio 2011, 09:35 #1
bravi bravi.... gente che considera i consumatori polli da spennare!
zanardi8421 Gennaio 2011, 09:39 #2
Che pena!
Ste powa21 Gennaio 2011, 09:40 #3
si , effettivamente hanno fatto solo una modifica : potevano farne 2 e non c'era nulla da ridire .
In ogni caso la 5770 è sempre stato un' ottimo prodotto : non saprei cosa potevano migliorare senza incidere sul prezzo .
Ghostfox21 Gennaio 2011, 09:42 #4
ora vorrei che uscissero da dietro la tenda quelli che parlavano delle schede verdi come falsari, innovatori di pubblicità ingannevole e rebranding furioso... do state?! sveglia fanboy che tutto il mondo è paese e chi ci rimette alla fine, co sti colossi, siamo sempre noi utenti finali... che sia bianco o nero.
NEON_GENESIS21 Gennaio 2011, 09:42 #5
Una specie di ricatto, se non mi fai il rebranding della fascia media passiamo ad nvidia...per fortuna che almeno le schede sono valide per pc da supermarket.
Raven21 Gennaio 2011, 09:46 #6
... che porcata...
predator8721 Gennaio 2011, 09:48 #7
piccolo ot:
si sa niente delle 6300/6400, che sarebbero dovute uscire, delle quali un pò di tempo fa apparvero alcune immagini?
Zerk21 Gennaio 2011, 09:49 #8
Oh beh basta che le vendano a 80 e 60 euri e i consumatori son contenti
DarthFeder21 Gennaio 2011, 09:49 #9
Originariamente inviato da: Ghostfox
ora vorrei che uscissero da dietro la tenda quelli che parlavano delle schede verdi come falsari, innovatori di pubblicità ingannevole e rebranding furioso... do state?! sveglia fanboy che tutto il mondo è paese e chi ci rimette alla fine, co sti colossi, siamo sempre noi utenti finali... che sia bianco o nero.


Ti faccio notare che questo è un rebrand per il mercato OEM. Anche Nvidia ha rebrandato per gli OEM le schedine da supermercato e nessuno ha detto niente, chissenefrega della fascia bassa OEM.
Però non mi risulta che ATi abbia preso le 4870 e le abbia rebrandate in 5870 l'anno dopo come ha fatto qualcun'altro per la fascia alta (cof cof.....chi ha detto 9800gtx? ), quelle si sono cose che fanno girare le scatole (e sono controproducenti, guarda che flop è stato Fermi1 in confronto a quel che promettevano: hanno pagato a caro prezzo i 2-3 anni di dormita che si sono fatti e gli sta bene). Bravissimi a rimettersi in piedi con Fermi2, comunque.

Mi associo a chi giustamente fa notare che le 5770 erano già ottime schede che facevano bene il loro lavoro alle giuste risoluzioni (1440x900 e giù di lì: migliorarle e innovarle senza far lievitare il prezzo era praticamente impossibile e non se ne sentiva il bisogno, onestamente.
calabar21 Gennaio 2011, 09:54 #10
Su ragazzi non iniziamo con la solita diatriba sui rebranding ati e nvidia.

A me la cosa delude, sebbene lievemente mitigata dall'aggiornamento dell'hdmi. Se avessero messo anche UVD3 avrei considerato l'operazione abbastanza lecita, dato il target di queste schede. Peccato.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^