Moduli DDR low profile da Infineon

Moduli DDR low profile da Infineon

Il produttore tedesco introduce nuovi moduli memoria DDR333, di tipo ECC Registered, specifici per l'impiego in server rack a 1 unità

di pubblicata il , alle 09:24 nel canale Schede Madri e chipset
 
infineon_ddr_1ghz_modulo.jpg


Con la seguente press release Infineon ha annunciato la disponibilità di moduli memoria Infineon DDR333 di tipo registered, specifici per l'impiego in server rack a 1 unità per via del loro basso profilo complessivo. La capacità di questi nuovi moduli memoria è di ben 1 Gbyte.
New Technology from Infineon Makes Largest Memories Available in Smallest Computer Space / New Graphics Memory for Ultra-High-Speed 3-D Applications on Notebooks

Munich, 1 July 2002 – Infineon Technologies presented two new products in Munich today that further drive the development of even faster and more powerful computer systems and associated applications. An exceptionally small memory module with a capacity of one Gigabyte is immediately available from Infineon as a production sample for hardware manufacturers. Based on innovative technology, the “Registered DDR333 SDRAM Dual Inline Memory Modules” occupies about 60 % less space on the mainboard than currently used memory solutions. Infineon has also presented a new graphics memory for professional users and gamers that dramatically improves the performance of 3-D applications and runs with a lower power consumption which makes it ideal for notebooks.

Target market high-end servers

The new 1-Gbyte memory combines 36 individual 256-Mbit memory chips on a single module. A commercially available 256-Mbyte memory module usually consists of 16 individual chips. For a memory expansion of 1 Gbyte, it is currently necessary to occupy as much as four memory banks on the mainboard. The FBGA (Fine Pitch Ball Grid Array) standard of JEDEC (Joint Electronic Device Engineering Council – international standards organization of the semiconductor industry) used by Infineon forms the technological foundation for designing the individual memory chips even smaller. With this technology, the leads are distributed across the underside of the chip, instead of locating them only along the edges as in the traditional designs. This allows to pack a more higher number of memory chips into a single module. Major applications of the new high-performance memory are primarily in the business area, e.g. in network computers, the so-called servers. It is expected that the Gigabyte will be used in the first hardware products starting in 2003.
Ulteriori dettagli sono disponibili on line a questo indirizzo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

8 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
WhiteParty02 Luglio 2002, 10:42 #1
Scusate l'ignoranza, ma che cosa vuol dire "... di tipo REGISTERED" ?
giovonni02 Luglio 2002, 11:06 #2
Le memorie di una certa quantità (oltre 512 MB)vengono "registrate", anche se non ne conosco i vantaggi. Di certo so che alcune madri supportano un certo quantitativo di memoria e un superiore quantitativo di memoria registrata
gohan02 Luglio 2002, 11:18 #3
Ma a che prezzo?
Sig. Stroboscopico02 Luglio 2002, 11:20 #4
io credevo che fosse un controller per gli errori... e non dovuto alla quantità.
so che non tutte le schede madri le supportano e che ne rallentano un pelo le prestazioni (confronto a quelle non registered)
ciao
sidew02 Luglio 2002, 11:21 #5
Le registret sono quelle ram che prevedono anche il controllo della parita' a ogni accesso, e sono vitali per server grossi
Sono leggermente piu lente di quelle ormali, perche oltre alla normale lettura e scrittura della ram, devi aggiungere anche il controllo del checksum della transazione.
koppi02 Luglio 2002, 16:14 #6
beh se questo "registered" stà x ECC come ha detto sidew è una memoria con il bit di parità cioè,ke i dati vengono inviati in pakketti di 9 bit(8 + quello di controllo)!!!in pratica + stabilità e meno performance
Lionred02 Luglio 2002, 16:48 #7
koppi mi dispiace contraddirti ma non è proprio come dici tu. Quando si invia una informazione la si invia su 8 bit = 1 byte ... e quando si invia una informazione con controllo di parità si sacrifica l'ultimo bit (quindi 7bit + 1 di controllo) nel caso in cui l'ultimo bit=0 significa che tutti gli 1 inclusi nella stringa sono di numero pari e quando l'ultimo bit (quello di controllo) = 1 significa che il numero di 1 nella stringa sono dispari. Esistono codici che controllano "solamente" l'errore e codici che ne corregono l'errore codici con parità verticale e orrizontale il cosiddetto CHECKSUM ... potremmo fare un giorno di spiegazioni sui codici e loro comunicazione ... ma non entriamo nel dettaglio. Ciao a tutti
+Benito+02 Luglio 2002, 18:32 #8
intervengo per correggere una cosa: le memorie registered non sono ECC, ma hanno un buffer. Sono il corrispettivo delle unbuffered che sono normalmente sui pc, non chiedetemi perche' si chiamano registered invece di buffered perche' non lo so. Comunque le registered hanno un buffer ma non sono ecc. Le ECC registered hanno sia il buffer sia il controllo di parita', come detto da altri prima di me

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^