ASUS P4S800 presto disponibile

ASUS P4S800 presto disponibile

Asus annuncia la disponibilità entro breve della propria scheda basata su chipset SiS 648FX

di pubblicata il , alle 09:01 nel canale Schede Madri e chipset
ASUS
 

Asus Italia annuncia con il seguente comunicato stampa la prossima disponibilità della scheda madre ASUS P4S800 con chipset SiS 648 FX, indicata per workstation basate su processori Intel Pentium 4 con FSB a 800 MHz, memoria DDR 400 e tecnologia Hyper-Threading:

"Milano, 7 Maggio 2003 ­ ASUSTeK COMPUTER Inc. (ASUS), uno dei maggiori colossi mondiali dell¹I.T. e leader assoluto nella produzione di mainboard, presenta la nuova scheda madre P4S800.

Basata sul nuovo chipset SiS 648 FX, la ASUS P4S800 supporta CPU Intel Pentium 4 con frequenza fino a 3,2 GHz, FSB a 800 MHz, memoria DDR 400 (PC3200), ed i processori di ultima generazione Prescott.

Grazie alla tecnologia Intel Hyper-Threading, in grado di eseguire su un' unica CPU più thread (flussi di istruzioni) contemporaneamente, è possibile sfruttare al meglio le risorse del processore con benefici fino al 40% rispetto alle soluzioni adottate in passato. Dotata inoltre della tecnologia MuTIOL, che permette di ottenere un bandwidth tra north bridge e south bridge di 1 GB al secondo, la nuova scheda madre P4S800 assicura anche le più elevate capacità di data transfer.

ASUS P4S800 offre avanzate soluzioni anche per quanto riguarda la sezione audio e video, grazie alla presenza dello slot AGP 8X, che garantisce ottime performance in abbinamento alle schede grafiche di ultima generazione, ed in virtù di 6 canali audio con un¹uscita digitale S/PDIF, in grado di regalare un eccellente qualità del suono.

Come tutte le schede madri ASUS, anche la P4S800 vanta una serie d'innovative tecnologie proprietarie, tra le quali CrashFree BIOS2 per riabilitare la precedente versione del BIOS, qualora si verifichino problemi durante le operazioni d'aggiornamento; C.P.R. (CPU Parameter recall) per ripristinare automaticamente i valori di default del processore, qualora ad esempio, si verificassero problemi durante un tentativo fallito di overclocking; ed Instant Music che permette l'ascolto dei CD Audio senza la necessità di avviare il computer e caricare il sistema operativo."

Il prezzo della scheda non è stato comunicato in quanto è ancora in via di definizione.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

15 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Max_it08 Maggio 2003, 09:26 #1

Processore Prescott?

Salve,
A quanto vedo questa scheda asus è compatibile con il nuovo processore prescott, così come la nuova scheda intel con chipset 875P. Ma siamo proprio sicuri? Non è che a settembre cambiano piedinatura del nuovo processore o altre diavolerie per cui la scheda diventa subito vecchia? O mi sto facendo troppi problemi?
fluca08 Maggio 2003, 09:43 #2

X Max_It

Non prendere questa sceda punta al SiS 655
Seneca08 Maggio 2003, 09:58 #3

OT Richiesta di AIUTO

(scusa Corsini, potresti lasciare questo messaggio solo per oggi?)
Ieri sera, per colpa mia, a causa di una ventolina ho creato un corto circuito nel computer e mi è partito il disco rigido (IBM deskstar DTLA-307030); fa lo spin-up ma poi inizia a fare clac clac quando cerca di posizionare le testine. Io spero che sia saltato solo qualcosa nella circuiteria ma ho paura che se lo porto a vedere da qualche parte per non avere seccature mi dicano solo che è da buttare. Io seguo spesso questo forum e so che tra di voi c'è molta gente che lavora sull'hardware e che potrebbe essere disponibile a metterci le mani (che so, qualcuno che ha un disco uguale rotto ma con la circuiteria integra da provare); non mi interessa tanto avere il disco di nuovo perfettamente utilizzabile quanto recuperare i dati per cui: c'è qualcuno a Milano che possa aiutarmi? Anche solo per dargli un'occhiata o dirmi dove portarlo. Per problemi di tempo, l'ultimo back up decente l'ho fatto 2 mesi fa e mi dispiacerebbe perdere dati che, anche se solo per me, hanno una certa importanza. Potete mandarmi qualsiasi proposta d'aiuto o consiglio ad [email]info@abbiati.org[/email]
Grazie a tutti sin da adesso,
Enrico
JoJo08 Maggio 2003, 10:00 #4
I primi Prescott usciranno col socket dell'attuale P4 per poi passare a quello nuovo.
^Gotan^08 Maggio 2003, 10:16 #5
Io avevo capito che il Prescott cambiava socket gia da subito quindi come farà ad essere compatibile con le attuali mobo?? Certo che sarebbe molto meglio per tutti se mantenessero lo stesso socket, ma visto come fa di solito intel...
ciao!
Mirus08 Maggio 2003, 10:29 #6
Io non ci scommetterei nulla. Meglio che aspetti l'uscita del prescot per vedere che socket userà e che prestazioni avrà
Xanny08 Maggio 2003, 10:39 #7
Da quello che si dice in giro il Prescott avra' stessa piedinatura del P4 per i primi esemplari con bus a 800 per poi passare al Socket T LGA 775 nel 2004 e mobo con bus da 1066 e oltre...
Muppolo08 Maggio 2003, 11:34 #8

OT Richiesta di AIUTO

Qualcuno mi può prestare uno spinterogeno usato? La mia Panda non va più.
Mirus08 Maggio 2003, 11:39 #9

Re: OT Richiesta di AIUTO

Originally posted by "Muppolo"

Qualcuno mi può prestare uno spinterogeno usato? La mia Panda non va più.

Ma perfavore..........
OverClocK79®08 Maggio 2003, 11:59 #10
bannate Seneca.....
sta postando in tutte le news
azzz postasse sul forum almeno

cmq per quanto riguarda prescott pare che i primi saranno SK478
quando passeranno bus 1066 allora ci vorrà il socket T

BYEZZZZZZZZZZZz

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^