Anche ASUS sulla strada dei sistemi Barebone

Anche ASUS sulla strada dei sistemi Barebone

Il colosso taiwanese ha intenzione di seguire le orme di Shuttle, producendo schede madri per sistemi barebone di ridotte dimensioni

di pubblicata il , alle 18:22 nel canale Schede Madri e chipset
ShuttleASUS
 

Secondo quanto riportato dal sito The Inquirer, pare che ASUS abbia intenzione di seguire le orme di Shuttle, progettando e sviluppando schede madri per sistemi barebone.

Stando alle voci pare che ASUS abbia già realizzato una scheda dalle dimensioni di 36x28x9 cm, basata sul chipset SIS651 e quindi adatta per l'impiego con processori P4 e memoria DDR.

ASUS ha dotato questa "bareboard" di controller Smart media, Memory Stick, Multimedia Card e Secure Digital Card, oltre a slot per card PCMCIA e porte FireWire e USB. Dal punto di vista multimediale, la scheda madre è dotata di sottosistema audio integrato 5.1 e di connettori videdo D-Sub e TV-Out.

Null'altro vi è di definito, a partire dal costo e dalla possibile data di disponibilità del prodotto.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

12 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
ferro7527 Novembre 2002, 18:36 #1
Scusate l'ignoranza, ma cosè un sistema barebone?
gigalmesh27 Novembre 2002, 19:23 #2
x ferro 75
sarebbero dei piccoli pc molto carini e poco upgradabili per chi desidera un pc discreto e ha esigenze di ordine estetico........mah, io preferisco il mio vecchio case altezza "cavallo" ))
ciao
atomo3727 Novembre 2002, 19:35 #3
asus un po' di tempo fa aveva già lanciato dei case di dimensioni abbastanza ridotti con apertura laterale a perno che avevo lo scopo di far risparmiare spazio e di facilitare l'assemblaggio. Chissà che non combini case ancora più piccoli con queste nuove schede!
HaloMaster27 Novembre 2002, 19:38 #4
Mi sembra che sia un sistema già pronto, con tutti i componenti (case compreso) tranne la CPU, RAM e HD.
HaloMaster27 Novembre 2002, 19:41 #5
X atomo37:
credo che tu intenda gli Asus Terminator, disponibili nelle versioni x CPU AMD, Intel P4 e P3.
ciauz
atomo3727 Novembre 2002, 21:41 #6
x Halo
mi sembra di si
dolama27 Novembre 2002, 23:32 #7

non capisco

leggendo una nota rivista di PC, si spaccia la ASUS P4PE come la miglior soluzione da accoppiare ad un p4 2.8 Ghz.
Poi scopro che questa scheda supporta solo AGP 4x, ATA100 ed altre limitazioni che a dire il vero mi sembrano piuttosto stringenti per una MB che dovrebbe rappresentare il top.
Premesso che al 99%, data l'esperienza, tutte le mie MB saranno delle ASUS, mi domando oggi quale sia la MB migliore per un sistema basato su P4, HDD standard 133 e SK video AGP 8x...?
Chi mi aiuta??
overcpu27 Novembre 2002, 23:46 #8
x odolama...ma anche per me..ora come ora nn fa differenza visto le prestazioni e l'evolversi del mercato aspettare tra l'altro è anche da stupidi, risparmiare no.
dolama28 Novembre 2002, 00:13 #9
x overcpu
scusa over, non ho capito cosa intendi...
ronthalas28 Novembre 2002, 10:16 #10

P4PE

premesso che AGP 4 o 8 che sia, a meno che uno non sia un "morto di fps" non fa poi enorme differenza, e che ATA100 o 133 implica un qualcosina in più che non sempre è tangibile... il risultato è che cmq la PE sia una buona base di partenza per un sistema stabile e prestante, ma non estremo. Se non fosse che un P4-1800 costa quanto un K7-2200+ (e va di meno, a seconda dei casi). Poi se l'estremista modello "pastore" vuole il max di tutto, che spenda pure, io al momento ragiono ancora con A7V e TB1100 (con sdram, rage128pro e cosucce del genere).
Io ritengo che il concetto di top, sia in funzione di ciò che uno vuole, in rapporto ai soldi in tasca (sempre pochi). Io stesso AMDista, ammetto che passerei anche a P4, se non fosse x la differenza di prezzo nell'esempio appena sopra! ma chi me lo fa fare?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^