Thermaltake PW880i, nuova sistema di raffreddamento a liquido

Thermaltake PW880i, nuova sistema di raffreddamento a liquido

La nota società presenta un nuovo sistema di raffreddamento a liquido destinato a tutti gli utenti appassionati

di pubblicata il , alle 08:59 nel canale Sistemi
Thermaltake
 

Un sistema a liquido che supporta tutti i socket attualmente disponibili in commercio, da LGA 775 e 1366 a 939, AM2, AM2+ e AM3. Sviluppato per un tipo di utenza appassionata, che ama avere un PC performante e che si diverte a modificare spesso e volentieri i parametri di funzionamento dei propri componenti, Thermaltake introduce PW880i, l'ultimo sistema di raffreddamento progettato dalla società.

thermaltake PW880i

Composto da un waterblock 336g completamente in rame con supporto per tubi da 3/8", un serbatoio da 350cc, una pompa con capacità di 500L/hr e vita dichiarata di 80,000 ore il tutto affiancato da un radiatore in alluminio da 240mm.

thermaltake PW880i

Il radiatore è affiancato da una ventola da 120mm in grado di operare a velocità comprese tra i 1000 e i 2000rpm, mantenendo una rumorosità che si assesta attorno ai 20dBA. La soluzione, come è possibile notare dalle immagini riportate è stata sviluppata per essere montata esternamente allo chassis, rendendo di fatto più facile e agevole la procedura di montaggio e lasciando più spazio libero all'interno del case. Mancano al momento informazioni circa il prezzo. Per ulteriori informazioni rimandiamo alla pagina ufficiale del produttore.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

20 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
gas7806 Luglio 2009, 09:07 #1
esteticamente mi pare pessimo... ma "de gustibus".
In quanto a raffreddamento.. penso che invece possa essere una buona soluzione, probabilmente troppo costosa, ma interessante
al13506 Luglio 2009, 09:39 #2
esteticamente no pare... è proprio pessimo. tuttavia per chi mette il case sotto la scrivania o leggermente affossato si puo' anche fare
fefa06 Luglio 2009, 09:41 #3
si vabbè ma all'esterno dello chassis non è che sia il massimo..in quanto a prestazioni anch'io come gas78 credo che sia una buona soluzione..
corgiov06 Luglio 2009, 09:50 #4
Da meno di una settimana ho comprato il V14Pro (4 db più silenzioso, interno e immenso ... il case non si chiude). Se sapevo di questo ...
el xuzz06 Luglio 2009, 09:56 #5
ma anche quelli della thermaltake...

il biventola senza fare modifiche al case si può mettere sotto al posto dei due cage hdd singoli... ci metti 2 filtri antipolvere e sei apposto per una vita.. con rendimento massimo tra l'altro, visto che l'aria fresca sta proprio in basso

cmq resto dell'opinione che se vuoi un buon impianto almeno 200-250€ li devi spendere, perchè poi ti viene la voglia di espanderlo e mettere a liquido pure mobo e vga... e li son azzi
dapuzz06 Luglio 2009, 10:34 #6
Ma montato in quel modo l'alimentatore spara aria calda direttamente sulla vaschetta?_?
^Memphis^06 Luglio 2009, 10:58 #7
Concorco con el xuzz. Io ho la versione full tower del case in foto e togliendo i due porta hdd recuperi un sacco di spazio. Senza contare poi che questo modello nella parte in alto, vicino al pulsante d'accensione, ha espressamente un cassetto comodamenet apribile dall'alto che serve proprio ad alloggiare la vaschetta che fa da serbatoio. Insomma adesso mi sa che passo a liquido!!!
cervus9206 Luglio 2009, 11:18 #8
Orrendo esteticamente, speriamo sia almeno funzionale...
Iron198406 Luglio 2009, 12:21 #9
L'estetica conta fin là, tanto è dietro al case... L'importante è che raffreddi bene! Ma 500L/hr mi sembra un pò esagerato...
0sc0rpi0n006 Luglio 2009, 12:57 #10
Sicuramente non è il massimo come estetica , però mi fa sorridere il fatto che nel forum nella sezione Case, alimentatori e sistemi di raffreddamento/Modding , quando un autodidatta presenta il proprio lavoro di raffreddamento a liquido , per quanto possa essere esteticamente brutto , ben più di quello dell'articolo , sono tutti a fargli i complimenti per il lavoro ben fatto .
Quì invece si tende a denigrare qualunque cosa propongano i vari costruttori di case , sembra quasi per partito preso , strana la vita .

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^