Raffreddamento per immersione: debutta un PC completo

Raffreddamento per immersione: debutta un PC completo

Arriva sul mercato un sistema che sfrutta il principio dell'immersione totale delle componenti più calde in un liquido isolante raffreddato tramite circuito dedicato

di Alessio Di Domizio pubblicata il , alle 16:59 nel canale Sistemi
 

Dagli USA arriva un'applicazione commerciale del concetto di raffreddamento per immersione, che promette un'efficienza non raggiungibile attraverso sistemi tradizionali.

A produrre la soluzione, denominata Reactor e, almeno per adesso, destinata ad utenti con elevati budget di spesa, è l'americana Hardcore Computer. Sotto il profilo hardware, sono integrati componenti di fascia alta tra cui processori quad core di elevata frequenza e video NVIDIA triple SLI.

Il principio di funzionamento consiste per l'appunto nell'immersione delle componenti che producono calore in un "liquido dielettrico inerte", che viene a sua volta raffreddato tramite il passaggio attraverso un circuito munito di radiatore. Il tempo dichiarato per un ciclo completo di raffreddamento è di 30 secondi.

Per i sistemi Reactor è previsto il controllo e il settaggio delle variabili relative all'impianto di raffreddamento da BIOS oltre che dal sistema operativo.

Rimane da verificare la possibilità d'intervento sul sistema da parte di personale non specializzato, essendo la gran parte dei componenti non standard e non esattamente agevoli da raggiungere.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

77 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
mister-x24 Ottobre 2008, 17:07 #1
Che spettacolo!!! E' Bellissimo!!!
emanuele8324 Ottobre 2008, 17:12 #2
non posso esimermi dal bestemmiare! solo 5990 petroldollari!
Lino P24 Ottobre 2008, 17:14 #3
simpatica l'idea, ma è un prodotto per appassionati, e non credo che un utente esperto si privi dello spasso del tweaking...
Snyto24 Ottobre 2008, 17:15 #4
figata assurda, peccato che nella config non sia impostabile una x-fi elite pro -_-
pensavo: ci saranno problemi di spazio?
ma no boia ci mettono 3 nvidia -_-
11k$ e niente x-fi, sono pazzi.
Hanno pure il coraggio discrivere nel sito Audiophile quality sound :|
però si può prendere il 7.1 della creative eh -_-
Fanatiko2324 Ottobre 2008, 17:16 #5

che cagata....

ma che cavolo serve???

per aggiungere un banco di ram cosa bisogna fare? maschera da sub? o scolino per la pasta? boh...servirebbero più informazioni e foto per capire...

visti i risultato anche solo con raffreddamenti ad aria, od a liquido...non vedo la necessità di una tecnologia del genere....
gianni187924 Ottobre 2008, 17:19 #6
Originariamente inviato da: Fanatiko23
ma che cavolo serve???

per aggiungere un banco di ram cosa bisogna fare? maschera da sub? o scolino per la pasta? boh...servirebbero più informazioni e foto per capire...

visti i risultato anche solo con raffreddamenti ad aria, od a liquido...non vedo la necessità di una tecnologia del genere....


vero

aggiungiamoci pure i pesciolini
Fanatiko2324 Ottobre 2008, 17:20 #7

omg.......ritiro tutto...

ho appena cliccato sul link.......che strafigata.....ghghghgh

rimango solo del parere, che prestazionalmente non penso che dia benefici...
ld5024 Ottobre 2008, 17:20 #8
concordo pienamente con fanatiko23
SwatMaster24 Ottobre 2008, 17:21 #9
Fantastico!

Altro che olio minerale.
fpg_8724 Ottobre 2008, 17:23 #10
Beh l'utilità sta nel fatto di unire un raffreddamento efficiente e ottimo x overclock e l'estetica mozzafiato...
sfido chiunque a dire che il case nn è mostruoso...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^