Intel aggiorna la gamma di sistemi NUC, anche in versioni su scheda Compute Element

Intel aggiorna la gamma di sistemi NUC, anche in versioni su scheda Compute Element

L'azienda americana continua lo sviluppo dei propri sistemi di più ridotte dimensioni, offrendo declinazioni che integrano su una piccola scheda tutti i componenti fondamentali: ecco NUC 8 Compute Element

di pubblicata il , alle 11:21 nel canale Sistemi
IntelCoreNUC
 

La famiglia di mini-PC Intel NUC è in commercio da vari anni: abbina componenti sviluppati per sistemi notebook a chassis molto compatti, nei quali l'utente deve inserire unicamente la memoria di sistema e lo storage locale per poter essere da subito operativi.

L'azienda americana ne ha aggiornato le caratteristiche con una nuova famiglia basata su processori Core di decima generazione della serie U, basati quindi su tecnologia produttiva a 10 nanometri e architettura Ice Lake. Si tratta di soluzioni molto compatte, disponibili con due sviluppi in altezza differenti così da poter o meno ospitare anche dello storage supplementare; in questa più recente versione Intel ha anche introdotto un array di 4 microfoni nella parte frontale, pensando ad un utilizzo con comandi vocali.

In occasione del proprio Experience Day, svoltosi a Milano nei giorni scorsi, Intel ha mostrato alcune delle più recenti soluzioni NUC con form factor che si adattano ai differenti ambiti di utilizzo tanto domestici come industriali.

Per utilizzi legati all'ambito industriale Intel propone NUC 8 Compute Element, una piccola scheda che integra al proprio interno tutti i componenti fondamentali del sistema a partire dalla CPU e dalla memoria. Questo prodotto può essere installato all'interno di un Intel NUC Rugged Chassis Element, uno chassis dotato di una costruzione particolarmente robusta e in grado di dissipare in modo passivo il calore generato duranate il funzionamento così da venir installato anche in ambienti critici quanto a ricambio dell'aria e temperatura esterna. Lo chassis integra una piccola scheda madre, sulla quale viene inserito il NUC 8 Compute Element, che mette a disposizione tutte le interfacce di Input-Output necessarie al sistema per operare.

Il Compute Element può venir utilizzato anche in altri design modulari, che si adattano a specifiche tipologie di installazione a seconda dell'ingombro richiesto e dei requisiti in termini di connettività. Un esempio è lo chassis completamente passivo delle immagini seguenti, dotato di varie porte di comunicazioni tanto frontali come posteriori e che integra anche le due antenne per la scheda di rete WiFi.

La famiglia di sistemi NUC si apre quindi a utilizzi molto variegati, che tengano conto delle specifiche esigenze dei differenti ambiti di applicazione. Per i modelli tradizionali l'azienda americana adotta ora processori Core di decima generazione; per quelli basati su NUC 8 Compute Element invece troviamo differenti versioni di processore di ottava generazione, con modelli Core anche della famiglia vPro che sono affiancati a versioni Pentium Gold e Celeron dal costo d'acquisto più contenuto.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

10 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Tedturb016 Dicembre 2019, 16:15 #1
in passato mi sono trovato benino con un nuc 3815 fanless a circa 60€ (+ ram, pero).
Piu potente di un raspi, x86, ad un prezzo solo doppio al raspi.

Oggi come oggi non tiene piu il confronto con Raspi4, che ormai va anni luce + veloce del vetusto atom.

Gradirei se intel (o amd) rellasse un equivalente fanless piu al passo coi tempi come prestazioni a prezzi ragionevoli.
Capisco che non sono societa di beneficenza e che a quei prezzi intel scarta completamente il segmento di mercato,
pero magari qualcuno potrebbe pure pensarci..
lemming16 Dicembre 2019, 19:29 #2
Possiedo un NUC6CAYH pagato circa 142 euro, spedizione e 4 GB di RAM incluse. Alla prima motherboard del NUC si è bruciata la scheda di rete LAN e Intel me l'ha cambiata. Però ho perso la licenza Windows 10.
Poi ho recuperato un modulo di RAM da 4 GB gratis, portando il tutto a 8 GB.

Ora funziona egregiamente, meglio del vecchio Raspberry Pi 1 B+ che possiedo.
domthewizard16 Dicembre 2019, 19:44 #3
ovviamente state parlando di usati o modelli base, perchè un nuc un pochino più serio costicchia (in questo vengono in aiuto i cinesoni tipo hystou o eglobal). speriamo entri in gioco anche amd in un futuro prossimo, perchè intel ha monopolizzato il mercato e vedere i ryzen su questo tipo di soluzione sarebbe interessante, sia per prestazioni che per prezzo
lemming16 Dicembre 2019, 20:32 #4
Originariamente inviato da: domthewizard
ovviamente state parlando di usati o modelli base, [cut]

Sì, versioni base perchè un modello recente con CPU i3 (e scheda di rete LAN Intel) costa circa 250 euro.
biometallo16 Dicembre 2019, 21:43 #5
Originariamente inviato da: lemming
Ora funziona egregiamente, meglio del vecchio Raspberry Pi 1 B+ che possiedo.


"la mia nuova auto è più veloce della mia vecchia bicicletta"
Ah beh vorrei anche vedere.... ma che cavolo di paragone è?
Tedturb016 Dicembre 2019, 22:31 #6
Originariamente inviato da: domthewizard
ovviamente state parlando di usati o modelli base, perchè un nuc un pochino più serio costicchia (in questo vengono in aiuto i cinesoni tipo hystou o eglobal). speriamo entri in gioco anche amd in un futuro prossimo, perchè intel ha monopolizzato il mercato e vedere i ryzen su questo tipo di soluzione sarebbe interessante, sia per prestazioni che per prezzo


nuovo, ma modello base, anche perche e' l'unico fanless che intel produce a marchio suo.
E forse anche a fine ciclo produttivo. Non credo che appena uscito si trovasse a 40€ + ss.
Per me la ventola non era un opzione.

Comunque col Pi4 sara' il caso che si diano una mossa o per loro saranno dolori. E il futuro sembra a tutto vantaggio di ARM.
lemming17 Dicembre 2019, 20:59 #7
Il Pi 4 da 4 GB costa 60 euro (+ spese spedizioni).
Al quale devi aggiungere i costi della scheda microSD e probabilmente anche dell'adattatore miniHDMI.
Il nuc mi è costato 3 volte tanto, però stiamo parlando di più di un anno fa.
biometallo17 Dicembre 2019, 21:55 #8
Originariamente inviato da: lemming
Il Pi 4 da 4 GB costa 60 euro (+ spese spedizioni).
Al quale devi aggiungere i costi della scheda microSD e probabilmente anche dell'adattatore miniHDMI.
Il nuc mi è costato 3 volte tanto, però stiamo parlando di più di un anno fa.


Giusto per curiosità sono andato a vedere cosa costa oggi, e ti dico che il NUC6CAYH senza ram e hard disk su amazon viene 135€ nuovo "spedizione gratuita" e 8GB ddr3 sui 40 euro.

Il tuo nuc dovrebbe avere come cpu un Intel Celeron J3455 1.50 GHz (2.3ghz in burst) 4core a 14nm il raspberry pi a un arm monocore a 700mhz a 40nm è palese che ci sia un abisso come potenza di calcolo, senza contare che a un sedicesimo della ram, 512mega contro 8 Giga.

Però quasi quasi cambio esempio diciamo che è come una sfida fra una Ducati Monster e un Ciao Piaggio

Poi la convenienza direi che dipende da quello che uno ci fa, sicuramente il NUC come pc generico andrà meglio, ma se hai bisogno di una schedina con cui controllare da remoto le elettrovalvole dell'impianto di riscaldamento probabilmente il Raspberry è la scelta migliore per costi e consumi.
lemming17 Dicembre 2019, 22:01 #9
Lo trovai a 104,20 euro (+30,01 euro per 4 GB di RAM DDR3), pensando che fosse una svendita degli ultimi modelli e visto che mi serviva un pc per lavorare da casa in modo da non essere promiscuo col mio pc (GDPR...) l'ho preso al volo.
La cosa più impegnativa che ci gira è Office 365 con Outlook. SSD di recupero e poi ho recuperato un altro banco di ram da vecchi laptop dismessi.
Inzialmente ho installato anche Steam con Age of Empires 2 HD (un po' al limite) forse è per questo che della prima MB si è fusa la scheda di rete.
ghiltanas18 Dicembre 2019, 07:36 #10
Ma di Intel Tremont invece si sa più nulla? Sto aspettando i nuovi "Gold" per realizzare un nas domestico

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^