Cooler Master MasterWatt: nuova serie di alimentatori modulari e semi-fanless

Cooler Master MasterWatt: nuova serie di alimentatori modulari e semi-fanless

Cooler Master annuncia l'arrivo anche in Italia dei nuovi alimentatori MasterWatt, modulari e fanless fino a carichi del 15%

di pubblicata il , alle 16:01 nel canale Sistemi
Cooler Master
 

Cooler Master MasterWatt è una nuova serie di alimentatori modulari certificati 80 PLUS Bronze, caratterizzata da quattro diverse versioni a partire da 450W fino ad arrivare ad un massimo di 750W. La nuova famiglia si rivolge all'appassionato di tecnologia e al videogiocatore, posizionandosi nella fascia media e alta e sostituendo la linea GM lanciata nel 2013.

I nuovi MasterWatt offrono una progettazione di tipo modulare, cavi migliorati rispetto al passato e un innovativo sistema semi-fanless. La struttura modulare consente alle nuove PSU di essere implementate anche su sistemi personalizzati, dove una gestione dei cavi certosina consente a chi assembla il nuovo sistema di scegliere quali implementare e a quali rinunciare. Si rende così più rapida l'installazione dei singoli componenti e si ottimizza il circolo dell'aria all'interno.

Un numero di cavi inferiore si traduce infatti in maggiore spazio libero, che a sua volta consente di migliorare il flusso dell'aria verso i componenti principali del PC o verso l'esterno. Il circuito Dual Forward / DC-to-DC offre affidabilità e stabilità significative in uscita da +3,3V e +5V, aumentando l'efficienza operativa con alti carichi. Cooler Master ha inoltre rivisitato tutti i cavi (che sono più lunghi del 14%) in modo da consegnare all'utente il migliore cable management possibile.

La serie MasterWatt utilizza inoltre cavi PCI-e da 16AWG, quindi con diametro da 1.291 mm, che garantiscono una conduzione elettrica superiore rispetto alla media e una minore resistenza, migliorando di conseguenza la gestione dell'energia trasferita alle schede video. Sul piano della ventilazione, i nuovi modelli usano ventole da 120mm della famiglia Silencio con cuscinetti LDB a tenuta stagna, che secondo la compagnia producono meno turbolenze nell'aria spostata.

Gli alimentatori possono funzionare senza attivare le ventole in modalità fanless (zero dBA) fino a un carico del 15% della sua potenza nominale, ma anche a pieno carico gli alimentatori garantiscono un funzionamento sempre al di sotto dei 30 dBATutti i modelli sono inoltre coperti da una garanzia globale di 5 anni, e verranno venduti in Italia a partire dal mese di novembre ai prezzi (IVA inclusa) che segnaliamo qui di seguito.

  • Cooler Master MasterWatt 450W: 67,00 euro
  • Cooler Master MasterWatt 550W: 77,00 euro
  • Cooler Master MasterWatt 650W: 87,00 euro
  • Cooler Master MasterWatt 750W: 97,00 euro

Bug su WPA2: la lista completa dei router vulnerabili e di quelli sicuri

Microsoft e Apple hanno già patchato KRACK

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

6 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
VanCleef17 Ottobre 2017, 19:00 #1
Cosa c'entra l'ultimo paragrafo?
theboy17 Ottobre 2017, 23:12 #2
Originariamente inviato da: VanCleef
Cosa centra l'ultimo paragrafo?

fixed

si passano le notizie tra loro e poi sbagliano a copia incollare

http://www.hwupgrade.it/articoli/si...wpa2_index.html
icoborg18 Ottobre 2017, 00:22 #3
sono alimentatori wireless per cui sono interessati dal bug
theboy18 Ottobre 2017, 00:25 #4
Originariamente inviato da: icoborg
alimentatori wireless


eh?
VanCleef18 Ottobre 2017, 09:02 #5
Maledetto correttore automatico.

kirylo18 Ottobre 2017, 09:28 #6

sdoppiamento di personalità...

gli alimentatori costano... Bug su WPA2: la lista completa dei router vulnerabili e di quelli sicuri
Microsoft e Apple hanno già patchato KRACK!!!!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^