AOpen, in arrivo il sistema clone-Mac mini

AOpen, in arrivo il sistema clone-Mac mini

Nel mese di novembre AOpen commercializzerà il sistema miniPC presentato al Computex e con design ispirato al Mac mini di Apple

di Andrea Bai pubblicata il , alle 12:21 nel canale Sistemi
Apple
 

AOpen è prossima all'introduzione sul mercato di un sistema desktop compatto basato su piattaforma mobile Intel. Il lancio del prodotto avverrà il giorno 1 Novembre, mentre le consegne in volumi prenderanno il via dalla metà dello stesso mese.

Il design del nuovo prodotto ricorda molto da vicino l'aspetto di un Mac mini, come testimoniato anche dalle fotografie scattate in occasione dell'edizione 2005 del Computex di Taipei.

Il sistema di AOpen ha dimensioni di 165x165x50 millimetri e un ingombro totale di 1,1 litri. Il sistema è basato su chipset Intel 915GM e sarà disponibile in due versioni: una con processore Intel Celeron M 1,4GHz ad un prezzo di $609 e una con processore Pentium M 1,7GHz con prezzo di $788.

Il nuovo mini PC sarà disponibile con Microsoft Windows XP Home Edition e, sul mercato statunitense, sarà disponibile anche con sistema operativo Linux grazie ad una partnership stretta con Linspire.

Ricordiamo che nella giornata di ieri anche VoodoPC ha comunicato la prossima introduzione sul mercato di un sistema con fattezze pressoché identiche a quelle del Mac mini.

Fonte: Digitimes

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

39 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
sbaffo21 Ottobre 2005, 12:34 #1
ma non c'è il rischio di cause legali da parte di Apple?

comunque se non erro è la prima volta che si vende un computer end user anche con linux.
FAM21 Ottobre 2005, 12:38 #2
Originariamente inviato da: sbaffo
ma non c'è il rischio di cause legali da parte di Apple?


Stiamo parlando di una scatola bianca con dentro un processore, un pò di ram, un hard disk, una unità ottica e tanti altri bei chippazzi e componenti elettroniche varie
tuasora21 Ottobre 2005, 12:38 #3

Che prezzi!

Sicuramente con quei prezzi fanno un favore alla Apple. Comunque dubito che sia alto "5" millimetri.
MiKeLezZ21 Ottobre 2005, 12:38 #4
Queste soluzioni, costassero un po' meno sarebbero anche appetibili.
Invece si rischia che, risparmiando su consumi e prestazioni, si vada a spendere più del dovuto...
Special21 Ottobre 2005, 12:43 #5
Sembra uguale al vodoopc..
sbaffo21 Ottobre 2005, 12:51 #6

x FAM

beh però non si può copiare il design.
E poi dopo che qualcuno ha brevettato i menù degli ipod, non mi stupirebbe che si brevettino i 'miniPc'...
anzi il nome lo brevetto io adesso
robydad21 Ottobre 2005, 13:01 #7
ma a quel prezzo perchè non dovrei preferirgli un portatile?
docvale21 Ottobre 2005, 13:03 #8
non credo ci siano problemi di cause legali visto che quei case sono prodotto non da apple ma da una solita ditta taiwanese, pertanto se essa ne detiene i diritti può concedere a chi le pare e piace di adottareli, indipendentemente da Apple
Kanon21 Ottobre 2005, 13:05 #9
perché i si mettono tutti a copiare una cosa oggettivamente brutta? bah...
cescopag21 Ottobre 2005, 13:28 #10
oggettivamente brutta? bah sei il primo che sento a cui non piace il mac mini...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^