Microsoft rilascia i nuovi aggiornamenti per Windows 10, Windows 8.1 e Windows 7

Microsoft rilascia i nuovi aggiornamenti per Windows 10, Windows 8.1 e Windows 7

In occasione del Patch Tuesday del mese di Luglio Microsoft ha rilasciato i nuovi aggiornamenti cumulativi per tutte le versioni supportate di Windows

di pubblicata il , alle 13:01 nel canale Sistemi Operativi
MicrosoftWindows
 

Il 10 Luglio è stato il secondo martedì del mese, e quindi è stato per Microsoft il Patch Tuesday. Si tratta della ricorrenza mensile in cui la compagnia rilascia i propri aggiornamenti cumulativi per le versioni supportate di Windows: come al solito non sono previste nuove funzionalità, ma solo ottimizzazioni nel codice, correzioni di vulnerabilità note e miglioramenti vari nella sicurezza e nella stabilità. Microsoft ha aggiornato sia Windows 10, sia le release meno recenti, come Windows 8.1 e Windows 7, di cui ancora oggi offre il supporto ufficiale. Nella pagina riportiamo tutti i changelog in lingua inglese.

È stata naturalmente aggiornata l'ultima versione di Windows 10, l'April 2018 Update o la Versione 1803, che passa alla build numero 17134.165 attraverso il pacchetto KB4338819 (download manuale). Ecco le novità:

  • Improves the ability of the Universal CRT Ctype family of functions to correctly handle EOF as valid input.
  • Enables debugging of WebView content in UWP apps using the Microsoft Edge DevTools Preview app that’s available in the Microsoft Store.
  • Addresses an issue that may cause the Mitigation Options Group Policy client-side extension to fail during GPO processing. The error message is “Windows failed to apply the MitigationOptions settings. MitigationOptions settings might have its own log file” or “ProcessGPOList: Extension MitigationOptions returned 0xea.” This issue occurs when Mitigation Options has been defined either manually or by Group Policy on a machine using Windows Defender Security Center or the PowerShell Set-ProcessMitigation cmdlet.
  • Evaluates the Windows ecosystem to help ensure application and device compatibility for all updates to Windows.
  • Security updates to Internet Explorer, Windows apps, Windows graphics, Windows datacenter networking, Windows wireless networking, Windows virtualization, Windows kernel, and Windows Server.

Windows 10 Fall Creators Update, 1709, riceve il pacchetto KB4338825 (download manuale), e arriva alla build numero 16299.547.

  • Addresses an issue that, in some cases, causes the wrong IME mode to be chosen on an IME-active element.
  • Addresses an issue with form submission in Internet Explorer.
  • Addresses an issue where DNS requests disregard proxy configurations in Internet Explorer and Microsoft Edge.
  • Addresses additional issues with updated time zone information.
  • Addresses an issue that causes the latest versions of Google Chrome (67.0.3396.79+) to stop working on Cobalt devices.
  • Evaluates the Windows ecosystem to help ensure application and device compatibility for all updates to Windows.
  • Security updates to Internet Explorer, Microsoft Edge, Microsoft scripting engine, Windows apps, Windows graphics, Windows datacenter networking, Windows virtualization, Windows kernel, and Windows Server.

Questa versione contiene alcuni problemi noti su cui Microsoft è al lavoro, fra cui mancate traduzioni dalla lingua inglese.

Viene aggiornato anche Windows 10 Mobile v. 1709, che arriva alla build 15254.490. Le novità sono identiche a quelle che abbiamo già riportato per il Fall Creators Update.

Ricevono l'aggiornamento anche i PC che hanno ancora Windows 10 Creators Update (1703), con il pacchetto KB4338826, e arrivano alla build 15063.1206. Le novità di seguito:

  • Addresses an issue with form submission in Internet Explorer.
  • Updates Internet Explorer's Inspect Element feature to conform to the policy that disables the launch of Developer Tools.
  • Addresses an issue that, in some cases, causes the wrong IME mode to be chosen on an IME-active element.
  • Addresses an issue in which DNS requests disregard proxy configurations in Internet Explorer and Microsoft Edge.
  • Addresses additional issues with updated time zone information.
  • Evaluates the Windows ecosystem to help ensure application and device compatibility for all updates to Windows.
  • Security updates to Internet Explorer, Microsoft Edge, Windows apps, Windows graphics, Windows virtualization, Windows kernel, and Windows Server.

È Patch Tuesday anche per chi è rimasto su Windows 10 Anniversary Update, che porta la build alla 14393.2363 con il pacchetto KB4338814.

  • Updates Internet Explorer's Inspect Element feature to conform to the policy that disables the launch of Developer Tools.
  • Addresses an issue that, in some cases, causes the wrong IME mode to be chosen on an IME-active element.
  • Addresses an issue where DNS requests disregard proxy configurations in Internet Explorer and Microsoft Edge.
  • Addresses additional issues with updated time zone information.
  • Updates support for the draft version of the Token Binding protocol v0.16.
  • Evaluates the Windows ecosystem to help ensure application and device compatibility for all updates to Windows.
  • Security updates to Internet Explorer, Microsoft Edge, Windows apps, Windows graphics, Windows datacenter networking, Windows virtualization, Windows kernel, and Windows Server.

Come avvenuto a Maggio, non ci sono aggiornamenti per Windows 10 v. 1511, mentre riceve la patch la versione originale del sistema operativo, Windows 10 v. 1507. In questo caso gli utenti riceveranno il pacchetto KB4338829, che porta la build alla 10240.17914 e presenta queste novità:

  • Provides protections for an additional vulnerability involving side-channel speculative execution known as Lazy Floating Point (FP) State Restore (CVE-2018-3665) for 64-Bit (x64) versions of Windows.
  • Updates Internet Explorer's Inspect Element feature to conform to the policy that disables the launch of Developer Tools.
  • Addresses an issue that, in some cases, causes the wrong IME mode to be chosen on an IME-active element.
  • Addresses an issue where DNS requests disregard proxy configurations in Internet Explorer and Microsoft Edge.
  • Addresses additional issues with updated time zone information.
  • Security updates to Internet Explorer, Microsoft Edge, Windows apps, Windows graphics, Windows datacenter networking, Windows virtualization, Windows kernel, and Windows Server.

Tutti gli aggiornamenti riportati nella pagina verranno applicati automaticamente ai prossimi riavvii sui sistemi con le relative versioni di Windows installate. L'utente può inoltre applicare manualmente l'aggiornamento, attivando la procedura dalla schermata Windows Update presente nelle Impostazioni del sistema operativo. Microsoft supporta ancora sia Windows 8.1 che Windows 7: chi è su Windows 7 SP1 o Windows Server 2008 R2 SP1, riceve il KB4338818 (qui le novità), mentre chi utilizza Windows 8.1 o Windows Server 2012 R2 riceverà il KB4338815 che introduce queste novità.

Ci sono problemi noti solo sulle ultime patch per Windows 7, relativi alla configurazione del controller dell'interfaccia di rete che potrebbe causare il mancato funzionamento dello stesso.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

7 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
yeppala11 Luglio 2018, 14:59 #1
Arrivati puntuali, come sempre, anche gli aggiornamenti per tutti i telefoni Windows:

W10M FCU 15254.490
W10M CU 15063.1206
W10M AU 14393.2363
=> Lunga vita a W10M

PS. I telefoni Android se lo possono solo sognare l'aggiornamento certo a cadenza mensile.
Qui sottomano ne ho uno nuovo di pacca con Android 7.1 (non è il mio) che è ancora fermo alle patch di novembre 2017
gd350turbo11 Luglio 2018, 15:21 #2
Originariamente inviato da: yeppala
PS. I telefoni Android se lo possono solo sognare l'aggiornamento certo a cadenza mensile.

Vero, infatti c'è l'aggiornamento ogni venerdì...

dimmi una cosa, solo per curiosità...
Ci sei o lo fai ?
Link ad immagine (click per visualizzarla)
Claudio Di Giulio11 Luglio 2018, 17:24 #3
Originariamente inviato da: yeppala
PS. I telefoni Android se lo possono solo sognare l'aggiornamento certo a cadenza mensile.


Hai ragione. Windows Mobile è l'unico sistema operativo a fornire aggiornamenti costanti si ogni telefono.

Originariamente inviato da: gd350turbo
Vero, infatti c'è l'aggiornamento ogni venerdì...

dimmi una cosa, solo per curiosità...
Ci sei o lo fai ?


Peccato che uno smartphone su mille riceve così tanti aggiornamenti... Gran parte degli smartphone Android ricevono massimo uno o due aggiornamenti e poi basta...


PS. Ci tengo a specificare che non sono un fan ne di Windows Mobile, ne di Android ne tantomeno di iOS dato che non uso smartphone. Quindi non sono di parte. Esprimo solo una cosa lampante. È inutile nascondersi dietro un dito. Windows Mobile in fatto di stabilità e aggiornamento non lo batte nessuno.
maxy0411 Luglio 2018, 18:59 #4
Originariamente inviato da: gd350turbo
Vero, infatti c'è l'aggiornamento ogni venerdì...

dimmi una cosa, solo per curiosità...
Ci sei o lo fai ?


non ha poi detto una cazzata, windows phone ha il vantaggio che e' molto meno "personalizzato" (anzi, diciamo per niente) dai vendors, la ms puo' rilasciare un aggiornamento senza doversi preoccupare di millemila versioni diverse.
invece moltissimi smartphone android sono "monoversione".
Ti cucchi quella che monta al momento della vendita, e cosi' ti rimane a vita.
LucaLindholm11 Luglio 2018, 19:20 #5
Originariamente inviato da: yeppala
Arrivati puntuali, come sempre, anche gli aggiornamenti per tutti i telefoni Windows:

W10M FCU 15254.490
W10M CU 15063.1206
W10M AU 14393.2363
=> Lunga vita a W10M

PS. I telefoni Android se lo possono solo sognare l'aggiornamento certo a cadenza mensile.
Qui sottomano ne ho uno nuovo di pacca con Android 7.1 (non è il mio) che è ancora fermo alle patch di novembre 2017


Non vedo l'ora che arrivi Surface Phone/Andromeda all'inizio dell'anno prossimo e poi abbandono Android, con il quale non mi sono mai trovato a mio agio.

Ma ci pensate?

Che battaglia sarà tra Andromeda e Galaxy X!

domthewizard11 Luglio 2018, 19:22 #6
per anni ho sostenuto la causa win mobile, da quando ancora c'era il 7, ma poi la mancanza soprattutto di app ha preso il sopravvento. cmq basta scegliere con oculatezza l'android giusto, xiaomi è vero che rilascia ogni settimana (solo le beta, le stabili ogni 2-3 mesi), mentre un samsung j com'è nato così probabilmente morirà
ronin78911 Luglio 2018, 20:19 #7
preferisco sicuramente win 10 mobile ad android
ho un lumia 550 win 10, 1 android 6, 3 android 7 , e un android 8su xiaomi note 5 4/64 gb, eppure preferisco il lumia 550 con win10m
sui pc uso linux

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^