KDE Plasma 5.14 rilasciato con moltissimi miglioramenti

KDE Plasma 5.14 rilasciato con moltissimi miglioramenti

KDE Plasma, l'ambiente desktop basato sulle librerie Qt, arriva alla versione 5.14 e porta con sé numerosissimi affinamenti che rendono l'esperienza d'uso più fluida e leggera

di pubblicata il , alle 08:21 nel canale Sistemi Operativi
Linux
 

Il progetto KDE continua nella sua evoluzione, l'ultimo stadio della quale è il rilascio di Plasma 5.14. Il nuovo ambiente desktop porta con sé soprattutto affinamenti dell'esperienza d'uso e risoluzioni di bug, aree su cui lo sviluppo si sta concentrando da qualche tempo con buoni risultati.

Tra le novità più significative introdotte con Plasma 5.14 c'è sicuramente la possibilità di gestire gli aggiornamenti del firmware di alcune periferiche direttamente dal gestore degli aggiornamenti Discover, senza dover ricorrere all'aggiornamento manuale. Viene inoltre integrato il supporto a Snap, il formato di impacchettamento con sandbox sponsorizzato da Canonical.

C'è inoltre il supporto ai menù globali, ovvero i menù sulla barra delle applicazioni in stile macOS, per la stragrande maggioranza delle applicazioni GTK, inclusi LibreOffice e GIMP.

Sono inoltre stati completamente rivisti gli effetti grafici del gestore delle finestre KWin, comprese le varie animazioni e alcuni effetti come "scala finestre" (simile a Exposé su macOS). Il risultato è un'esperienza più fluida e coerente.

Continua il lavoro di miglioramento del supporto per Wayland, il nuovo protocollo per la gestione dell'interfaccia grafica che sostituirà X. Tra le novità è presente il supporto al copia-incolla tra applicazioni GTK e applicazioni non GTK.

L'elenco completo dei cambiamenti è disponibile sulla pagina dell'annuncio ufficiale. Plasma 5.14 è già disponibile su KDE neon, la distribuzione ufficiale di KDE, e dovrebbe essere disponibile a breve per molte distribuzioni con un modello rolling release come OpenSUSE e Arch.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

155 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Riccardo8211 Ottobre 2018, 09:07 #1
sempre amato kde ottima notizia
zappy11 Ottobre 2018, 10:01 #2
è un po' che non uso KDE, a vantaggio di XFCE che è molto più leggero e abbastanza completo, salvo qualche pecca.

con 2GB di ram si muove o è una pena?
s-y11 Ottobre 2018, 10:16 #3
non ho mai provato con tali quantità di ram, ma penso di poter dire che fino ad un browser con qualche scheda aperta dovresti rientrarci, poi ovvio che non è il suo utilizzo ideale

ovviamente disabilitando anche effetti e cacchi vari

nb: ad ora ancora non usata la nuova, deve ancora arrivare nei repo della arch
zappy11 Ottobre 2018, 10:18 #4
grazie
se hai tempo puoi dirmi quanto occupa di ram appena avviato il sistema?
s-y11 Ottobre 2018, 10:29 #5
un paio di gb sul fisso, ma uso due display 4k e allo startup non sono 'vanilla', faccio aprire un bel pò di roba, di qui la mia 'stima'.

azz spè che ho giusto appena installato sul laptop, non ricordavo... (:fiufiu, di default 500 mega a plasma caricato. con qualche 'appettina' della antergos che cmq è poca roba, e su grafica integrata. da tenere conto anche che la antergos è di fatto una arch, e quindi piuttosto all'osso

[edit] uhm temo caffè non suffiiciente... sul laptop ho messo mate (senza volerlo, sbagliato mira nel cliccare )... cmq se non ricordo male, dovrebbe essere su 700 mega con plasma, modulo chiuso nvidia, compositor abilitato
devil_mcry11 Ottobre 2018, 10:33 #6
Onestamente KDE mi è sempre piaciuto ma lo abbandonato ormai da tempo per Cinnamon con cui mi trovo un po' meglio ma è questione di abitudine credo.

Ottima notizia sto update, prima o poi lo provo.
sonnet11 Ottobre 2018, 10:42 #7
Originariamente inviato da: zappy
è un po' che non uso KDE, a vantaggio di XFCE che è molto più leggero e abbastanza completo, salvo qualche pecca.

con 2GB di ram si muove o è una pena?


Oggi come oggi KDE non e' piu' pesante di xfce.
Ti sembrera' assurdo ma e' cosi'.
s12a11 Ottobre 2018, 10:45 #8
Dipende molto da cosa viene abbinato ad esso nella propria distribuzione, ai servizi abilitati, programmi attivi (diversi provengono dalla suite KDE) ecc, difficile dare un'indicazione generale per tutti.

Non ho grande voglia di riavviare al momento, ma di base, con openSUSE Tumbleweed (rolling) al momento sul mio PC:

plasmashell 254 M
kwin_x11 54 M
X 83.8 M

Ma poi in ordine sparso (con 12GB di RAM):

ksysguard 43.5 M
konsole 35.1 M (3 tab)
konsole 19.3 M
dolphin 43.4 M
plasma-browser-integration-host 5.3 M
polkit-kde-authentication-agent-1 16.9 M
kded5 36.2 M
kded4 4.7 M
kdeinit5 2.8 M
kdeinit4 2.2 M
klauncher 5.6 M
klauncher 2.4 M
kdeconnectd 8.0M
kmozillahelper 25.4 M
krunner 21.8 M
xdg-desktop-portal-kde 14.5 M
ibus* 93.1 M
baloo_file 288.3 M
kcalc 18.3M
kglobalaccel5 6.6M
kaccess 5.5M
kactivitymanagerd 5.4M
kscreen_backend_launcher 3.3M
kuiserver5 6.0M

ecc..
s-y11 Ottobre 2018, 10:56 #9
arrivato giusto adesso nei repo della arch
più tardi aggiorno e vediamo
sonnet11 Ottobre 2018, 11:03 #10
Originariamente inviato da: s12a
Dipende molto da cosa viene abbinato ad esso nella propria distribuzione, ai servizi abilitati, programmi attivi (diversi provengono dalla suite KDE) ecc, difficile dare un'indicazione generale per tutti.

ecc..


scusami se vado un attimo OT: come ti trovi con tumbleweed?(da quanto tempo la usi?).
Mai avuto problemi con gli aggiornamenti?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^