Chrome supportato su Windows 7 almeno fino al 2021: Google promette fedeltà al vecchio SO

Chrome supportato su Windows 7 almeno fino al 2021: Google promette fedeltà al vecchio SO

Google ha dichiarato che continuerà a supportare il browser Chrome su Windows 7 per almeno 18 mesi dopo il termine del supporto ufficiale del sistema operativo

di pubblicata il , alle 10:41 nel canale Sistemi Operativi
GoogleChromeWindowsMicrosoft
 

A partire dal 14 gennaio Windows 7 non sarà più supportato. Il vecchio sistema operativo di Microsoft è ancora oggi parecchio diffuso in tutto il mondo, ma ben presto potrebbe essere aperto a vulnerabilità di ogni tipo, così come le app di terze parti potrebbero smettere di essere supportate o di funzionare in maniera corretta. Fra queste anche il browser più diffuso al mondo, Chrome, ed è per questo che la stessa Google ne ha parlato nelle scorse ore.

Nel corso del fine settimana l'azienda di Mountain View ha annunciato i propri piani in relazione al supporto di Chrome per Windows 7 nel corso del prossimo futuro. In breve, Google continuerà a supportare il browser sul vecchio sistema operativo per almeno 18 mesi dopo il termine del supporto di quest'ultimo: questo significa che Chrome riceverà aggiornamenti sia con feature sia di sicurezza fino ad almeno il 15 Luglio 2021.

Nel post pubblicato il 9 gennaio 2020 Google ha specificato quali saranno i vantaggi che avranno utenti e - soprattutto - aziende in seguito a questa scelta: prima di tutto la sicurezza, un browser aggiornato e supportato è sicuro, un browser che invece non viene più aggiornato potrebbe essere soggetto a vulnerabilità non ancora scoperte e che non verranno affrotnate. Inoltre, una versione di Chrome aggiornata funzionerà in maniera corretta su Windows 7, e si sincronizzerà senza problemi anche con le installazioni su altri SO.

Quello di Google è un annuncio che molti stavano aspettando, anche da chi vorrebbe utilizzare la nuova variante del browser Microsoft Edge basata su Chromium. Se Chrome verrà supportato fino al 2021 significa che anche il browser open-source Chromium lo sarà, e probabilmente anche Edge dovrebbe funzionare correttamente su Windows 7. Del resto Microsoft continuerà ad aggiornare Windows 7 attraverso gli Extended Security Update, per tutti coloro che sono disposti a pagare per gli ultimi aggiornamenti sul vecchio SO.

Molte aziende che parteciperanno al programma avranno probabilmente bisogno di un browser funzionante, supportato e con gli ultimi aggiornamenti, e non avrebbe senso da parte di Microsoft non fornirne uno al passo coi tempi per gli utenti Windows 7.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

9 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Lithios13 Gennaio 2020, 11:13 #1
Mossa quasi obbligata quella di Chrome.

Seppur ormai vecchio, superato e in constante declino, ad oggi Windows 7 fa segnare comunque circa il 25% di installazioni a livello mondiale, ovvero 1/4 del totale.

Non supportarlo più avrebbe significato esporre Chrome a una grossa perdita di utenti irriducibili di Windows 7 a favore di altri browser, magari meno preformanti ma più aggiornati.
ethan8613 Gennaio 2020, 11:37 #2
Concordo, l'utenza è ancora altissima, e comunque ha il suo tornaconto Google.
nickname8813 Gennaio 2020, 12:02 #3
Praticamente con questa mossa Google afferma di prevedere un solo anno solo di vita per 7, quindi secondo loro fra un anno circa la % calerà in modo significativo tale da non rappresentare più una fetta degna di significato.
giugas13 Gennaio 2020, 12:09 #4
Accadde la stessa cosa quando Microsoft smise di supportare XP.
Gio2213 Gennaio 2020, 12:55 #5
xp è stato supportato fino al 2017, che io ricordi.
Nicodemo Timoteo Taddeo13 Gennaio 2020, 13:08 #6
Originariamente inviato da: Gio22
xp è stato supportato fino al 2017, che io ricordi.


2014
Ginopilot13 Gennaio 2020, 13:14 #7
Il problema e' che con win10 ogni volta che fanno il semestrale "aggiornamento" c'e' da farsi il segno della croce tra driver e software. Una macchina con win7 spesso e' indispensabile, piu' spesso di quanto sia e fosse xp.
Gio2213 Gennaio 2020, 13:16 #8
Originariamente inviato da: Nicodemo Timoteo Taddeo
2014


L'ultima versione di chrome che girava su xp è del 2017 o un anno prima.
Nel 14 è finito il supporto di ms.
biometallo13 Gennaio 2020, 13:29 #9
Originariamente inviato da: Gio22
L'ultima versione di chrome che girava su xp è del 2017 o un anno prima.
Nel 14 è finito il supporto di ms.


Per amor di precisione:

Originariamente inviato da: Gaetano77
Ciao, l'ultima versione di Chrome compatibile con Windows XP è la 49.0.2623.75, rilasciata ad aprile 2016, che si può scaricare da qui:

https://www.slimjet.com/chrome/goog...old-version.php

Comunque per questioni di sicurezza e compatibilità con i siti web, sarebbe meglio utilizzare Firefox, siccome supporta ancora XP con la versione 52 ESR:

https://www.mozilla.org/en-US/firef...m-requirements/


Ovviamente per ora anche il supporto di Firefox continuerà.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^