WinRAR Italia hackerato: occhio agli eseguibili scaricati nei giorni scorsi

WinRAR Italia hackerato: occhio agli eseguibili scaricati nei giorni scorsi

Il portale italiano comunemente utilizzato per il download del programma di compressione e archiviazione dati è stato hackerato, con gli ultimi eseguibili che conducono all'installazione di un ransomware sul computer

di pubblicata il , alle 11:21 nel canale Sicurezza
 

Se provate ad accedere al sito "winrar.it", il portale italiano non ufficiale comunemente utilizzato per il download del pacchetto di installazione di WinRAR, verrete accolti da un messaggio di errore. Il sito è stato infatti messo offline giovedì dopo che è stata scoperta la presenza di un malware all'interno dell'ultima versione del programma di compressione e archiviazione file e dati. A riportare la novità in origine è stato il sito Dr. Commodore.

Secondo la fonte, chi ha scaricato WinRAR da winrar.it il 19 Giugno, installando da quel pacchetto il software, ha anche installato sul proprio sistema un ransomware. Si tratta di un malware capace di rendere inaccessibili alcuni file sensibili immagazzinati nel sistema fino al pagamento di un riscatto (da qui il nome). Sono invece fuori pericolo coloro che hanno scaricato il pacchetto di installazione dal sito ufficiale: rarlab.com.

Pare che il file infetto sia rimasto accessibile per tutta la giornata del 19 Giugno, e solo dopo la mezzanotte il sito è stato messo offline. Ancora oggi il sito risulta inattivo, segno che i gestori non sono ancora riusciti ad arginare del tutto il problema. Chi ha scaricato il software prima del 19 Giugno dovrebbe essere al sicuro, tuttavia per avere una maggiore certezza è bene effettuare una scansione del proprio sistema con un antivirus.

WinRAR è uno dei più celebri software di compressione e archiviazione dati, ed è fornito in modalità shareware. È localizzato in decine di lingue e il portale winrar.it fornisce da anni una modalità comoda per il download della versione italiana. È disponibile per Windows e Android e lo scorso mese di febbraio è balzato agli onori della cronaca per la presenza di una falla nel processo di decompressione dei file .ace, risolta poi con la versione WinRAR 5.70.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

29 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Vindicator2321 Giugno 2019, 11:35 #1
ho scartato winrar a favore di 7zip, free e open source fa la stessa cosa
Er Monnezza21 Giugno 2019, 11:37 #2
Originariamente inviato da: Vindicator23
ho scartato winrar a favore di 7zip, free e open source fa la stessa cosa


Io uso da qualche anno Bandizip, anche lui gratis e leggero, 7zip non so perchè a volte aveva la tendenza a imballarsi durante le estrazioni.
*aLe21 Giugno 2019, 11:37 #3
Pure io uso 7-Zip e vivo felice.

Apre tutti i file che ricevo (RAR compresi) e se devo inviare qualche cosa a qualcuno posso usare il formato 7Z, che tanto se il destinatario ha WinRAR lo apre comunque.
demon7721 Giugno 2019, 13:10 #4
Originariamente inviato da: Vindicator23
ho scartato winrar a favore di 7zip, free e open source fa la stessa cosa


Per me 7zip è pure meglio di winrar.
E' proprio perfetto e riconosce una paccata di formati.
aqua8421 Giugno 2019, 13:56 #5
Io mi domando come fa ancora a "campare" WinRar.
In 20 anni e piu che vedo pc, WinRar era sempre, SEMPRE, in versione Trial, oppure quei pochi lo avevano crackato, ma veramente pochi.

Se poi appunto aggiungiamo che negli ultimi anni 7-Zip è il migliore che c è a disposizione ed è gratis...

Probabilmente campano di rendita?
demon7721 Giugno 2019, 14:08 #6
Originariamente inviato da: aqua84
Io mi domando come fa ancora a "campare" WinRar.
In 20 anni e piu che vedo pc, WinRar era sempre, SEMPRE, in versione Trial, oppure quei pochi lo avevano crackato, ma veramente pochi.

Se poi appunto aggiungiamo che negli ultimi anni 7-Zip è il migliore che c è a disposizione ed è gratis...

Probabilmente campano di rendita?


in effetti hai ragione. WinRAR ma pure ance WinZIP sono in teoria a pagamento.

Boh.. c'è pure da dire che sono tool che sono tali e quali da secoli (ovviamente) le li lasciano lì a costo praticamente zero.. se ogni tanto qualcuno li compra sono tutti soldini guadagnati.
nickname8821 Giugno 2019, 14:38 #7
Originariamente inviato da: aqua84
Io mi domando come fa ancora a "campare" WinRar.
In 20 anni e piu che vedo pc, WinRar era sempre, SEMPRE, in versione Trial, oppure quei pochi lo avevano crackato, ma veramente pochi.

Se poi appunto aggiungiamo che negli ultimi anni 7-Zip è il migliore che c è a disposizione ed è gratis...

Probabilmente campano di rendita?
Winrar è un finto shareware da sempre, non c'è bisogno di crackarlo perchè tutte le funzionalità sono sempre disponibili per sempre, l'unico effetto è una notifica che appare quando apri il programma, dove in un uso home dove lo si usa quasi esclusivamente da tendina è praticamente inesistente, ma anche dovendolo aprire a parte una singola maschera altro non fa.

Come campa ? Allo stesso modo di molti altri prodotti free.
Se poi qualcuno ci casca e finisce per dare dei soldi tanto meglio.
Opteranium21 Giugno 2019, 15:48 #8
Sempre e solo 7zip
thresher325321 Giugno 2019, 16:51 #9
Originariamente inviato da: aqua84
Io mi domando come fa ancora a "campare" WinRar.
In 20 anni e piu che vedo pc, WinRar era sempre, SEMPRE, in versione Trial, oppure quei pochi lo avevano crackato, ma veramente pochi.

Se poi appunto aggiungiamo che negli ultimi anni 7-Zip è il migliore che c è a disposizione ed è gratis...

Probabilmente campano di rendita?


Campano con le aziende, che poi é il target di riferimento della versione completa.
ronzino21 Giugno 2019, 18:33 #10
Originariamente inviato da: Vindicator23
ho scartato winrar a favore di 7zip, free e open source fa la stessa cosa


non é vero.
7zip può solo leggere i rar. non può crearli.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^