L'FAA sposta la fine della valutazione ambientale per SpaceX Starship al 28 febbraio

L'FAA sposta la fine della valutazione ambientale per SpaceX Starship al 28 febbraio

L'FAA ha annunciato che la fine della valutazione ambientale programmatica del sito di Boca Chica di SpaceX non avverrà il 31 dicembre 2021 ma il 28 febbraio 2022. Nel mentre proseguono i test del sistema SpaceX Starship.

di pubblicata il , alle 15:46 nel canale Scienza e tecnologia
SpaceX
 

Mentre a Boca Chica (in Texas) continuano i lavori e le prove per SpaceX Starship l'FAA (Federal Aviation Administration) ha annunciato di aver spostato la fine della valutazione ambientale programmatica (PEA) dal 31 dicembre 2021 al 28 febbraio 2022. Questo ritardo potrebbe non essere così impattante sui piani della società di Elon Musk in quanto le strutture di supporto e i prototipi non sarebbero ancora pronti al test orbitale.

space starship ship 20

In passato lo stesso Musk aveva dichiarato che il test avrebbe potuto essere eseguito già nel periodo di gennaio 2022 (o ancora prima). Questa però non è la prima volta che le tempistiche potrebbero non essere rispettate. Ma del resto si tratta di un progetto decisamente complesso, con molte incognite e un ritardo di qualche mese sarebbe giustificabile.

SpaceX Starship: nuovo static fire per Ship 20

Come scritto sul sito ufficiale dell'FAA, attualmente SpaceX starebbe rispondendo agli oltre 18 mila commenti pubblici pervenuti dopo l'apertura della valutazione ambientale programmatica per il sito di Boca Chica. Inoltre sempre la società starebbe redigendo la versione definitiva della PEA così da poterla consegnare all'FAA per la valutazione e validazione definitiva.

Di contro l'agenzia federale si sta avvalendo del contributo di altri organi federali per cercare di capire l'impatto che avranno le strutture sull'ecosistema di quella parte del Texas. Interessante notare che la sovraesposizione della PEA al pubblico (anche a causa di alcune dichiarazioni dello stesso Musk) ha portato a "inondare" l'FAA di commenti ritardando quindi il processo di valutazione e approvazione e danneggiando quindi SpaceX stessa. Questo non significa comunque che a Boca Chica sia tutto fermo, anzi.

Proprio nelle scorse ore c'è stata l'esecuzione di uno static fire da parte di Ship 20. A breve distanza SpaceX ha provato anche un secondo tentativo che però non è stato portato a termine. Questi test sono necessari per cercare di essere pronti al lancio della prima SpaceX Starship costituita da Ship e Super Heavy (probabilmente con Booster 4) una volta che ci sarà il via libera da parte dell'FAA. Non è la prima volta che Ship 20 accende i suoi motori: a Novembre era stato eseguito uno static fire con tutti e sei i motori Raptor.

Secondo Michael Baylor di NASA Space Flight ora le prospettiva del test orbitale sono spostate a non prima di aprile 2022. Come spiegato il problema non sarebbe il ritardo di FAA ma anche le strutture di terra e i test che mancano al sistema SpaceX Starship. Un elenco proposto da Baylor vede nel futuro di SpaceX altri static fire per Super Heavy attivando tutti i 29 motori. Ci sarebbe poi la risoluzione di alcuni problemi legati all’immagazzinamento del metano e la prova del sistema di ritenzione del razzo. Infine bisognerà testare ulteriormente l'integrazione Ship e Super Heavy (vista per la prima volta ad agosto). Il 2022 si prospetta un anno intenso per SpaceX e anche se non abbiamo idea precisa di quando ci sarà il test orbitale, è quasi certo che sarà il prossimo anno.

Idee regalo, perché perdere tempo e rischiare di sbagliare?
REGALA UN BUONO AMAZON
!

Iscriviti subito al nostro canale Instagram!

Perché? Foto, video, backstage e contenuti esclusivi!

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
frankie30 Dicembre 2021, 17:43 #1
Quindi non esisterà un vero e proprio lancio di Super Heavy da solo.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^