Cina: novità per i razzi Lunga Marcia 9 e Lunga Marcia 5DY per le missioni lunari

Cina: novità per i razzi Lunga Marcia 9 e Lunga Marcia 5DY per le missioni lunari

Novità in ambito spaziale dalla Cina: durante una conferenza all'Università di Hong Kong, l'ideatore della linea di razzi Lunga Marcia ha presentato le novità per due modelli fondamentali, Lunga Marcia 9 e Lunga Marcia 5DY.

di pubblicata il , alle 16:17 nel canale Scienza e tecnologia
CNSA
 

Sappiamo che la Cina sta correndo (e molto) nello sviluppo di razzi e missioni spaziali. Non solo le ultime missioni verso la Luna e Marte, ma anche la nuova stazione spaziale cinese e molto altro "bolle in pentola" (come la base lunare di ricerca). Per riuscire nei suoi piani però, la nazione asiatica avrà bisogno di nuovi razzi come il Lunga Marcia 9 o il Lunga Marcia 5DY.

Recentemente all'Università di Hong Kong si è tenuta una conferenza dove si è discusso del programma spaziale cinese. Tra gli altri relatori era presente anche Long Lehao, ideatore della serie di razzi Lunga Marcia che hanno raggiunto il traguardo dei 375 lanci in orbita. Non si è parlato però solo del presente, ma è stata data anche qualche informazione sul futuro dei lanciatori.

Lunga Marcia 9 e Lunga Marcia 5DY: verso la Luna e oltre!

Attualmente siamo ancora nel campo della progettazione e dello sviluppo e ci vorranno ancora diversi anni (forse oltre il 2030) per poterli veder volare. Ma i nuovi razzi della serie Lunga Marcia saranno fondamentali se la Cina vorrà rispettare i piani annunciati soprattutto per quanto riguarda la base sulla superficie lunare che avrà bisogno di un carico utile notevole vista la quantità di materiali da trasportare.

lunga marcia 9 razzi

Secondo quanto riportato, soprattutto per quanto riguarda il razzo Lunga Marcia 9 (lanciatore pesante), ci sono stati molti cambiamenti rispetto a quanto annunciato in precedenza. Il nuovo modello utilizzerà 16 motori a cherosene (RP-1) YF-135 con una spinta di 3,6 MN abbandonando i booster laterali che erano presenti ancora nella vecchia versione. Il diametro del primo stadio sarà pari a 10,6 metri.

Il secondo stadio del Lunga Marcia 9 avrà anch'esso un diametro di 10,6 metri mentre il terzo stadio opzionale avrà un diametro di 7,5 metri. I motori saranno delle evoluzioni degli YF-77 a idrogeno liquido con una configurazione, rispettivamente, a quattro e singolo motore. Le prestazioni saranno decisamente interessanti e pari a 150 tonnellate in orbita bassa terrestre (LEO) e 53 tonnellate in orbita di trasferimento lunare (LTO).

Il nuovo Lunga Marcia 5DY per gli astronauti verso la Luna

Un'altra novità arriva dal razzo chiamato Lunga Marcia 5DY (DY significa "allunaggio"). Questo modello sarà destinato a trasportare gli astronauti cinesi nelle missioni verso il suolo lunare ed è una versione modificata della serie "5".

lunga marcia 5DY

Il razzo è composto da tre stadi principali inferiori, ognuno mosso da 7 motori YF-100K a cherosene (RP-1). Il secondo stadio invece utilizza due motori YF-100M sempre a cherosene e pensati per gli spostamenti nel vuoto e sarà possibile aggiungere un terzo stadio con tre motori a idrogeno di tipo YF-75D. Le prestazioni in questo caso saranno inferiori a quelle di Lunga Marcia 9 ma comunque sufficienti per le missioni lunari: si parla di 70 tonnellate in orbita bassa terrestre (LEO) e 27 tonnellate in orbita di trasferimento lunare (LTO).

Una versione meno potente (con solo due stadi principali inferiori e capacità di carico utile fino a 20 tonnellate in LEO) potrebbe essere impiegata a partire dal 2025 per permettere di raggiungere la stazione spaziale cinese al posto dei Lunga Marcia 2F.

Seguiteci anche su Instagram per foto e video in anteprima!
4 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
LMCH27 Giugno 2021, 22:33 #1
Interessante, praticamente stanno seguendo la strada tracciata da SpaceX ed abbandonano almeno in parte la tecnologia di derivazione russa.
C'è da scommettere che più avanti presenteranno pure dei propulsori a metano liquido.
puppatroccolo28 Giugno 2021, 07:47 #2
Sul prossimo virus non si sa niente invece?
demonsmaycry8428 Giugno 2021, 20:14 #3
terrificante nemmeno l'europa può fare un tale sfoggio di potenza e soldi ....è preoccupante....se continua così tra 20 anni la cina ci umilia e ci rispiana con il prossimo virus
Moffus9829 Giugno 2021, 20:15 #4
Vogliono seguire il modello spacex

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^