Microsoft ha acquisito Winternals Software

Microsoft ha acquisito Winternals Software

Microsoft acquisisce una società che sviluppa utility per gestione ed ottimizzazione dei sistemi operativi Windows

di pubblicata il , alle 11:13 nel canale Programmi
MicrosoftWindows
 

Winternals Software è stata acquisita da Microsoft. La società era famosa per lo sviluppo di utility per l'ottimizzazione e gestione di Microsoft Windows ed i software gratuiti sono al momento ancora raggiungibili a questo indirizzo.

Mark Russinovich e Bryce Cogswell sono i fondatori di Winternals Software e, stando alle informazioni pubblicate sul sito ufficiale, dovrebbero entrare a far parte del team di lavoro di Microsoft. I più attenti lettori si ricorderanno di Russinovich: a lui si deve l'inizio della crociata contro Sony e le proprie tecnologie DRM al cui interno si annidava un rootkit.

Non esistono al momento dettagli in merito al futuro dei prodotti di Winternals Software. Microsoft non ha dichiarato se tali utility continueranno ad essere sviluppate. Dal documento pubblicato su winternals.com, pare che le tecnologie di Winternals Software verranno integrate nei prodotti Microsoft; pare invece più incerto il futuro delle singole utility.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

43 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Kintaro7020 Luglio 2006, 11:18 #1
Un'altra mazzata al SW free.
rei.andrea20 Luglio 2006, 11:20 #2
Che tristezza :-((.

Ci manca solo la notizia che Microsoft acquisisce Vmware o peggio Adobe (Ms+Adobe+Macromedia=Monopolio totale)
Pinco Pallino #120 Luglio 2006, 11:21 #3
Prima che gli mettano un freno che dovrà fare?
Comprare la Chiesa Cattolica?

(no flame please, l'argomento è serio)
pistolino20 Luglio 2006, 11:23 #4
Originariamente inviato da: Kintaro70
Un'altra mazzata al SW free.


Già...la stessa fine di Sygate acquistata da Symantec.
pistolino20 Luglio 2006, 11:24 #5
Originariamente inviato da: Pinco Pallino #1
Prima che gli mettano un freno che dovrà fare?
Comprare la Chiesa Cattolica?

(no flame please, l'argomento è serio)


Non accadrà mai...le acquisizioni sono sfavorevoli solo per noi utenti; a loro portano solo dollari su dollari.
Ferdy7820 Luglio 2006, 11:29 #6
mah, a me sembra che voglia fare tabula rasa introno a sè

Questa software house, se non erro produceva software per il recupero e il ripristino dei dati...e visto che era uno dei pochi (che io sappia free...) si son detti ma si acquisiamolo e lo rivendiamo con il nostro marchio ....

Sygate esiste ancora...no...
gottardi_davide20 Luglio 2006, 11:40 #7
Scusate, ma che male c'è? MS ha un grande patrimonio e bill vuole investire? se non lo fa lui chi può farlo? vorrei vedere voi al suo posto se non mirereste ad espandervi sempre più. Penso sia uno standard nella mente umana.. io approvo pienamente!
oatmeal20 Luglio 2006, 11:43 #8
Fossimo stati "noi la Microsoft avremmo fotto la stessa cosa", chiudere il mercato...sogno di tante aziende. Ma purtroppo noi siamo consumatori e questa chiusura va solo a nostro discapito. Speriamo non si comprino Linus Torvalds fino alla fine.
orso320 Luglio 2006, 11:44 #9
Il link ai vari software dove è?
sbaffo20 Luglio 2006, 11:44 #10
mi sembra l'ammissione che non sono capaci di ottimizzare da soli il loro stesso software, se si devono rivolgere fuori...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^