Quad Core Intel: in arrivo entro fine 2006?

Quad Core Intel: in arrivo entro fine 2006?

Intel anticipa i piani di lancio delle proprie soluzioni Quad Core Kentsfield a prima della fine del 2006

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 10:36 nel canale Processori
Intel
 

Nel commentare i risultati finanziari registrati da Intel nel corso del secondo trimestre dell'anno, Paul Otellini, CEO di Intel, ha anticipato l'intenzione di voler portare all'ultimo trimestre 2006 il debutto delle prime architetture Quad Core.

Kentsfield e Cloverton sono i nomi in codice utilizzati per queste soluzioni, rispettivamente destinate al segmento desktop e a quello server del mercato.

Il produttore americano ha introdotto ufficialmente le prime architetture Dual Core per sistemi desktop nel corso del mese di Aprile 2005; se il debutto delle soluzioni Quad Core verrà confermato entro la fine del 2006, saranno passati meno di 2 anni per la migrazione da architetture dual a quad core.

Le cpu Kentsfield saranno ottenute abbinando due Core Conroe sullo stesso package di processore, tenendo distinti i due componenti di silicio ciascuno dotato di due Core e di una cache L2 condivisa in quantitativo di 4 Mbytes. Si tratterà, pertanto, dello stesso approccio adottato da Intel per la costruzione delle prime cpu dual core per sistemi desktop, i modelli Pentium D serie 800 noti anche con il nome in codice di Springfield.

Approccio simile anche per Cloverton: in questo caso i Core saranno due Woodcrest, attualmente utilizzati nelle architetture server e workstation Xeon DP con due Socket.

kentsfield_1.jpg (60891 bytes)

kentsfield_2.jpg (84556 bytes)

Abbiamo pubblicato le prime informazioni su Kentsfield nel mese di Maggio, a questo indirizzo; in occasione dei primi test delle cpu Core 2 Duo Intel ha infatti mostrato in funzione un engineering sample di processore Kentsfield senza tuttavia divulgare informazioni a riguardo.

Un debutto entro la fine del 2006 delle prime cpu Quad Core di Intel non implica, ovviamente, una disponibilità immediata di questi processori in tutti i segmenti di mercato. E' prevedibile che Intel possa presentare solo un processore della serie Extreme Edition con questa architettura, dal costo quindi pari a 999 dollari per processore. E' indubbio, tuttavia, che mostrando una soluzione Quad Core pronta per la commercializzazione già entro la fine di quest'anno Intel si prepara a una forte concorrenza nei confronti della rivale AMD.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

68 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
lelemar20 Luglio 2006, 10:42 #1
Sono da sempre sostenitore AMD, però de vo ammettere che Intel ha fatto passi da gigante. Già Conroe è una bella bestia, soprattutto nel rapporto prestazioni/prezzo (da sempre punto di forza di AMD), immagino il quad core cosa possa fare (a patto di poterlo sfruttare degnamente con Software appositamente progettati).
Spero che AMD non stia a guardare e tiri fuori i suoi assi dalla manica il più presto possibile
rob-roy20 Luglio 2006, 10:54 #2
Ma il socket sarà sempre il 775?

Tanto di sicuro la mobo la dovremo cambiare per problemi di alimentazione...
ekerazha20 Luglio 2006, 10:55 #3
Anche se 4 core "nativi" sarebbero più eleganti di due cpu a 2 core messe vicine...
Orsettob20 Luglio 2006, 11:01 #4
Secondo me i primi sistemi ad avere tale tecnologia saranno i MacPro eredi dei Quad Core... ecco perchè la fine dell'anno! Ad agosto la Apple non presenterà un sacco di roba??
Kintaro7020 Luglio 2006, 11:09 #5
Originariamente inviato da: lelemar
Sono da sempre sostenitore AMD, però de vo ammettere che Intel ha fatto passi da gigante. Già Conroe è una bella bestia, soprattutto nel rapporto prestazioni/prezzo (da sempre punto di forza di AMD), immagino il quad core cosa possa fare (a patto di poterlo sfruttare degnamente con Software appositamente progettati).
Spero che AMD non stia a guardare e tiri fuori i suoi assi dalla manica il più presto possibile


Intel ha capitali pressochè illimitati è logico che premano sull'acceleratore una volta imboccata la via corretta, l'unica fortuna è che sono terribilmente orgogliosi e quindi alla prossima cacca che pesteranno impiegheranno altri 2 anni prima di ammettere di aver sbagliato (Netburst insegna) e quindi gli altri avranno il tempo di recuperare.
Firedraw20 Luglio 2006, 11:10 #6
Beh, mi sa che non hhanno avuto molti problemi a unire 2 core di conroe per fare il quad core (conferma del fatto che è un ottimo progetto). Cmq se è antro fine anno, da li a poco uscira la soluzione k8l di amd. Io aspetto con ansia la amd con il suo ht invertito in modo da sfruttare veraemnte entrambi i core di un dual per la singola applicazione senza bisogno di ottimizazione software. Anche con le attuali cpu amd dual, si avrebbero prestazioni superiori dove nn c'è software apposito per i multicore. Aggiungiamoci che il k8l se nn supera conroe dovrebbe avvicinarcisi abbastanza....
ekerazha20 Luglio 2006, 11:11 #7
Originariamente inviato da: Firedraw
Io aspetto con ansia la amd con il suo ht invertito in modo da sfruttare veraemnte entrambi i core di un dual per la singola applicazione senza bisogno di ottimizazione software.

Che questa tecnologia esista è stato smentito...
Firedraw20 Luglio 2006, 11:15 #8
Originariamente inviato da: ekerazha
Che questa tecnologia esista è stato smentito...


Be' infatti deve uscire

No dai non posso crederci... veramente?? Delusione

Be' io per ora sia per esigenze ridotte di prestazioni, sia per ridotte disponibilità economiche sono lontano dal pensare a un upgrade, fra un anno è passa mi piglio la migliore fra la piattaforma intel e amd di nuova generazione.
peppecbr20 Luglio 2006, 11:19 #9
allora a questo punto preferisco aspettare l'uscita del Quad Core intel e del k8l per valutare cosa prendere , tanto tra settembre (uscita conroe) e dicembre (uscita Quad Core) sono solo tre mesi , avendo un x2 credo di poter aspettare
OmbraShadow20 Luglio 2006, 11:20 #10
Si sa nulla del TDP di queste belle bestiole?
I Conroe hanno un TDP di circa 65W, non vorrei che abbinando due di questi chip (per un totale di 4 core) si arrivasse a130W...un pò alla volta si aprirebbe la strada (termicamente parlando) all'erede del prescotto.
Qualcuno ha info a riguardo?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^