TravelMate C110, Tablet PC con Centrino by Acer

TravelMate C110, Tablet PC con Centrino by Acer

Acer annuncia la nuova versione della propria soluzione Tablet PC basata su Intel Centrino che consente di estremizzare il concetto di "mobile" anche per un sistema Tablet

di Andrea Bai pubblicata il , alle 15:25 nel canale Portatili
IntelAcer
 

Acer ha annunciato il nuovo TravelMate Serie C110, evoluzione dell'attuale Tablet PC TravelMate C100, basato sulla nuovissima Tecnologia Mobile Intel Centrino e dotato di sistema operativo Windows XP Tablet PC Edition in versione inglese.

Il TM C110 Tablet PC è un notebook completo con predisposizione per la nuova versione di Windows® XP, la Windows® XP Tablet PC Edition che integra tutti gli applicativi basati su Windows e quelli appositamente sviluppati per le potenzialità del Tablet PC, input da penna e vocale.

I TravelMate Serie C110 sono basati sulla Tecnologia di Intel Mobile Centrino che consente ai notebook di conseguire interessanti livelli di autonomia oltre che facilitare le possibilità di connettività wireless e la portabilità degli stessi. Il Tablet è dotato di processore Mobile Pentium-M di Intel, Chipset Intel 855, 1 MB di cache L2, Connessione Intel PRO Wireless Network 802.11b, memoria da 512MB, Hard Disk con sistema DASP (Disk Anti Shock Protection) rimovibili con un taglio minimo di 40GB, lettore DVD/masterizzatore esterno e port replicator opzionale per consentire agli utilizzatori di creare la propria postazione in ufficio semplicemente connettendosi all'Acer Easy Port (opzionale).

La nuova tecnologia Intel Centrino, rispetto ai processori tradizionali, consente di ridurre del 25% circa il consumo della batteria permettendo un utilizzo continuato fino a a 2,5 ore senza alimentazione, tempo che raddoppia con l'impiego della seconda batteria opzionale. Il è inferiore a 1,4Kg

Il display, unità LCD da 10,4" con risoluzione XGA e 16 milioni di colori, può ruotare di 180° e richiudersi sullo chassis. Le funzionalità sono quelle di un classico notebook con tastiera e sistema di puntamento alle quali si aggiunge la possibilità di funzionare come una tavoletta grafica e di accettare input da una "penna".

Il TravelMate C110 è coperto da garanzia di 2 anni di cui 1 Internazionale, con possibilità di estensione con il programma AcerAdvantage.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

12 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
spetro22 Maggio 2003, 15:55 #1
Uhm, 2,5 ore sono veramente pochine per un Centrino.
(tralasciando il fatto che lo schermo da 0,4" mi sembra un po' piccolino LOL)
Mirus22 Maggio 2003, 16:01 #2
Bisogna anche vedere da quant'è la batteria standard.
eduw2k22 Maggio 2003, 16:25 #3
lol mi sembra quasi un pocket pc ^_^ fiko
Giatar22 Maggio 2003, 17:19 #4
ehehe bellini i tablet, e pensare che in origine furono ideati per scopi militari...
V|RuS[X]22 Maggio 2003, 17:21 #5
Originally posted by "spetro"

tralasciando il fatto che lo schermo da 0,4" mi sembra un po' piccolino LOL


no comment sul tuo intervento

credo che il Sig. Andrea Bai intendesse scrivere 10,4" Link ad immagine (click per visualizzarla)
Cimmo22 Maggio 2003, 18:13 #6
Era ovviamente un commento scherzoso, non vedi che c'e' scritto LOL?
A parte questo quand'e' che vedremo una rece di un portatile con Athlon XP invece che sempre Intel? Costano notevolmente di meno...
Nightwalker22 Maggio 2003, 19:42 #7
Originally posted by "Giatar"

ehehe bellini i tablet, e pensare che in origine furono ideati per scopi militari...


....xké...cos'è ke nn è stato creato x scopi militari??
ahahahah lol
internet...x scopi militari...
trapano a pila...x scopi astronomici...
bin laden...x scopi militari...
yagoblu23 Maggio 2003, 08:28 #8
Beh in verita' quello che state usando in questo momento, cioe' il Web (pagine ipertestuali con link, ecc) non e' stato inventato dai militari, i militari avevano solo messo in rete dei computer... il Web e' stato inventato al CERN di Ginevra per scopi scientifici.
Perdonate la mia pedanteria, ma i militari mi stanno antipatici!
:-)
Fabio Boneschi23 Maggio 2003, 09:00 #9
"Era ovviamente un commento scherzoso, non vedi che c'e' scritto LOL?
A parte questo quand'e' che vedremo una rece di un portatile con Athlon XP invece che sempre Intel? Costano notevolmente di meno... "

manca poco..ho qui sul tavolo un Acer Aspier e un HP Pavillon..un pochino di pazienza...
Gundam76623 Maggio 2003, 09:57 #10
Per Yagoblu

Veramente Internet (o ARPANET in quell'epoca) è nato proprio per scopi militari (il web no, ma Internet si).

L'idea era quella di costruire un network che in caso di guerra termonucleare permettesse comunque di poter continuare a comunicare.

E' per questa ragione che la struttura di Internet è così "instabile", perchè non è controllata da un server centrale (troppo vulnerabile)... e sempre per questa ragione il protocollo TCP-IP funziona a pacchetti.

Poi che gli usi lo hanno trasformato in qualche cosa di più "interessante" r mrno bellico è un'altra storia!

Chico

per saperne di più:
http://www.dia.uniroma3.it/~necci/storia_internet.htm
http://euro.asphi.it/topcourses/cts...ef_history.html
http://www.boscarol.com/pages/internet/003-storia.html

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^