Nvidia conferma, il futuro parla di Netbook

Nvidia conferma, il futuro parla di Netbook

Confermati i rumors che vogliono il colosso americano impegnato nello sviluppo di soluzioni specificatamente sviluppate per i portatili a basso costo

di pubblicata il , alle 18:16 nel canale Portatili
NVIDIA
 

A confermare le notizie che si sono rincorse negli ultimi giorni è niente di meno che Rene Haas, VP delle vendite mondiali. Nel futuro dell'azienda californiana ci sarà quindi un chipset per CPU Intel Atom, non c'è bisogno di dirlo, sarà, ovviamente, caratterizzato da un controller grafico superiore rispetto a quelli che fino ad ora hanno caratterizzato simili sistemi.

Nvidia mano

La visione di Haas, e quindi quella dell'azienda leader nello sviluppo di GPU, è che i Netbook a oggi, offrono poco, troppo poco. Potenza di calcolo ridotta, prestazioni grafiche limitatissime e poco più. In questo senso il matrimonio tra Atom e GeForce 9400M rappresenterebbe un importante passo avanti per questo settore di mercato, fenomeno del momento. Il Vice-president ci tiene a sottolineare che il lavoro svolto da Intel è notevole e merita di essere lodato, ricorda però che, grazie all'utilizzo di un chipset Nvidia, sarebbe possibile riuscire a riprodurre senza alcun tipo di problema filmati in full-HD, cosa impensabile per un sistema di questo tipo fino a oggi.

scheda alto

Al momento nessun OEM ha annunciato prodotti basati su chipset Nvidia, ma la società non esita nell'affermare che tutti sono interessati. Del resto Netbook e Nettop sono il fenomeno del momento. Innegabile che il momento è sicuramente propizio, soprattutto considerando che, ora come ora, sono le soluzioni low-cost a fare da traino al mercato.

totale aperto

La piattaforma in questione, precisa Haas, andrà a collocarsi in un segmento di mercato completametne differente da Tegra, che rimarrà il centro nevralgico per lo sviluppo di soluzioni handheld da tasca. L'obbiettivo della società californiana non è certo quello di portare i videogiochi su sistemi caratterizzati da un display da 10" e con risoluzione di 1024x600, bensì quello di riuscire a rendere l'esperienza visiva, come ad esempio la visione di film, migliore possibile.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

57 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Foglia Morta17 Dicembre 2008, 18:20 #1
Si , Intel però non ha ancora acconsentito:

http://www.digitimes.com/news/a20081217PR209.html

Drew Henry, general manager of MCP business at Nvidia, recently visited Taiwan to negotiate with Taiwan PC makers for their support in forcing Intel to allow Nvidia's MCP7A and MCP79 chipsets into the Atom platform ecosystem.

Henry pointed out that Atom processors have a high price/performance ratio, but said that, in his opinion, limiting them to 945GSE and 945GC chipsets will only limit future development. Therefore Nvidia hopes to work with PC makers to form a platform combining its MCP7A or MCP79 chipsets with Atom processors to significantly boost the graphics performance of netbooks and nettops.

However, the plan still has not yet been agreed by Intel, Henry noted. The company is currently trying to negotiate directly with PC makers and hopes to talk makers into demanding Intel sells them only CPUs, as opposed to the current situation when the CPUs and chipsets must be bought together, thus indirectly forcing Intel to give in to Nvidia's plan.

Henry pointed out that he can not predict Intel's decision, but said he believes the plans would ultimately benefit Intel in low-cost PC market
Filo8917 Dicembre 2008, 18:37 #2
Scusate ma con i chipset dei netbook attuali la visione di un film a 1024x600 presenta problemi ?
Cappej17 Dicembre 2008, 18:46 #3
nel vedere l'ultima foto, ovvero quel micro PC, una sorta di anello di congiunzione tra COMPUTER e SCATOLA DI TONNO mi è uscita fuori dalla bocca, eludendo totalmente il filtro del raziocinio, l'espressione "CAZZO! che spettacolo!"...
veramente bello!... non vedo l'alimentatore, che voglio credere-sperare, sia esterno modello notebook... ma per il resto... veramente bello!
Con un pezzo di fegato al mercato nero ,forse, ce la caviamo... tanto ricresce...
SwatMaster17 Dicembre 2008, 18:48 #4
Cacchio, questa si che è una bella notizia!

Sarà da vedere il confronto con la soluzione AMD.
appleroof17 Dicembre 2008, 18:49 #5
Originariamente inviato da: SwatMaster
Cacchio, questa si che è una bella notizia!

Sarà da vedere il confronto con la soluzione AMD.


quoto...adesso aspettiamo che Intel acconsenta, facciano questo bel matrimonio, e noi andiamo alla festa
MiKeLezZ17 Dicembre 2008, 18:53 #6
sarebbe la soluzione definitiva
un netbook del genere ti farebbe perfettamente anche da rimpiazzo per htpc da 500 euro
senza contare finalmente un minimo di giochi
troppo bello per essere vero
quindi non succederà mai
Cappej17 Dicembre 2008, 18:56 #7
Originariamente inviato da: Foglia Morta
Si , Intel però non ha ancora acconsentito:

http://www.digitimes.com/news/a20081217PR209.html

Drew Henry, general manager of MCP business at Nvidia, recently visited Taiwan to negotiate with Taiwan PC makers for their support in forcing Intel to allow Nvidia's MCP7A and MCP79 chipsets into the Atom platform ecosystem.

Henry pointed out that Atom processors have a high price/performance ratio, but said that, in his opinion, limiting them to 945GSE and 945GC chipsets will only limit future development. Therefore Nvidia hopes to work with PC makers to form a platform combining its MCP7A or MCP79 chipsets with Atom processors to significantly boost the graphics performance of netbooks and nettops.

However, the plan still has not yet been agreed by Intel, Henry noted. The company is currently trying to negotiate directly with PC makers and hopes to talk makers into demanding Intel sells them only CPUs, as opposed to the current situation when the CPUs and chipsets must be bought together, thus indirectly forcing Intel to give in to Nvidia's plan.

Henry pointed out that he can not predict Intel's decision, but said he believes the plans would ultimately benefit Intel in low-cost PC market


che fregatura... ed in effetti torna... il mercato nettop, netbook è abominevole! nel senso che i numeri crescono e non poco... e Intel non ci stà proprio a farsi soffiare parte della Fetta da Nvidia.. tanto è monopolista! non esiste, al momento altro Chipset così conocorrenziale per prestazioni/prezzo... AMD, dal suo canto, dorme! avrebbe anche il processore e magari anche scheda e chipset... ma chissà in quale cassetto delle "cose da fare"!
Perchè Nvidia e AMD non fanno una Partnership !! Moboina Nvidia+Cpu AMD !!! Al contattacco nei netbook vs INTEL!!!! .... .... .....
BigPincer17 Dicembre 2008, 18:57 #8
mmm... mi sembra coerente. Riuscire a far girare un film 1920x1080 fluidamente è indispensabile su un monitor che ha la metà della risoluzione richiesta. Poi probabilmnete con un hard disk da 4 giga che riempirei coi primi 20 minuti di filmato
No davvero... i netbook devono essere piccoli, leggeri, scattanti nell'utilizzo di software comunissimi (niente 3d studio, ma firefox, thunderbird e openoffice) e ULTRACONNESSI con qualsisasi tipo di sistema che non abbia bisogno di cavi, gps compreso.
Questo almeno è quello che vorrei io. Per il resto uso il notebook o il desktop.
hibone17 Dicembre 2008, 19:19 #9
Povera Via...
L'hanno buttata fuori a calci dal mondo pc, ha dovuto crearsi una nicchia per con i suoi mini-ITX e adesso che finalmente era ora di raccogliere i frutti, intel e nvidia le fregano la torta...
Nenco17 Dicembre 2008, 19:31 #10
Potrebbero farci un'ottimo lettorre blu ray low cost, certo con solo audio digitale

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^