Nuovo mobile media center da Sony

Nuovo mobile media center da Sony

La compagnia giapponese presenta un portatile con schermo da 17 pollici e Windows Media Center

di pubblicata il , alle 15:51 nel canale Portatili
SonyWindowsMicrosoft
 

Sony ha presentato il nuovo sistema VAIO AX Digital Studio PC, una soluzione definita come "mobile multimedia center". Si tratta di un notebook desktop-replacement equipaggiato con monitor widescreen da 17 pollici di diagonale, caratterizzato dalla tecnologia Sony XBRITE. Il nuovo notebook della casa giapponese è basato su sistema operativo Windows XP Media Center Edition 2005.

La dotazione hardware prevede un processore Intel Pentium M 750 (la frequenza operativa è di 1,86GHz) 1GB di memoria RAM PC2-4200 e di due unità di storage da 80GB ciascuna. Il portatile è inoltre equipaggiato con unità ottica DVD+R Double Layer/DVD±RW. Il sottosistema video è gestito dalla GPU Radeon X700 con tecnologia HyperMemory che permette, condividendo la RAM di sistema, di arrivare fino ad un massimo di 256MB di memoria. Il notebook è inoltre equipaggiato con una fotocamera integrata da 0,3 megapixel.

Sony mette a disposizione opzionalmente una docking station multifunzione che consente di installare differenti moduli quali, ad esempio, sintonizzatore TV, unità ottica o unità di storage aggiuntiva e via discorrendo.

Il sistema VAIO AX Digital Studio PC è inoltre corredato di numerosi software per impieghi multimediali come, ad esempio, SonicStage Mastering Studio, VAIO Media e Image Converter.

Fonte: Digit-Life

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

13 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Bisont20 Ottobre 2005, 16:02 #1
inutile come pochi...
*ReSta*20 Ottobre 2005, 16:07 #2
per te magari sì, per qualcun'altro no...
zuLunis20 Ottobre 2005, 16:15 #3
e il prezzo?
ulk20 Ottobre 2005, 16:42 #4
Originariamente inviato da: *ReSta*
per te magari sì, per qualcun'altro no...


Ben pochi, a meno che non si faccia comprare all'azienda o l'ente. Costa meno un desktop medio e va cerrtamente meglio.
Wonder20 Ottobre 2005, 16:43 #5
Spropositato immagino, come al solito
E.L.Brown20 Ottobre 2005, 17:28 #6
Cioè, non può essere usato come un vero portatile causa ingombro e sistema operativo; e come media center non ha neanche il sintonizzatore di serie. Invece gli hanno messo 2 HDD e una fotocamera (che immagino faccia anche da webcam) da BEN 0,3 megapixel.... bah.
Non mi piace ne l'idea ne la realizzazione.
benotto20 Ottobre 2005, 17:44 #7
Secondo me i media center andranno a sostituire i video registratori e staranno attaccati al tv ed allo stereo (e via rete anche al pc vero e proprio).

Un simile portatilone NON rientra nella mia concezione di media center, anche se andrebbe benissimo come pc da collegarcisi (senza WINMCE ma con un normale XP).
offlines20 Ottobre 2005, 18:27 #8
ma scusate...
io a casa ho installato il media center sul mio desktop... e lo uso cmq come usavo normalmente l'home edition...

non vedo dove sta il problema..
bond_san20 Ottobre 2005, 18:29 #9
Originariamente inviato da: Bisont
inutile come pochi...

straquoto...e non voglio sapere nemmeno il prezzo, per non parlare di quello degli extra (...oltre alla reperibilità !!!)
benotto20 Ottobre 2005, 18:41 #10
Ovviamente non c'è nessun problema ad usare WINMCE al posto di XP.

Credo semplicemente che un aggeggio che serve a registrare la tv, fare timeshifting, r4iprodurre film, musica e altre attività da HomeTeater o da "elettrodomestico" non è un PC ma un supervideoregistratore. Comunque attaccato al tv e usato via telecomando.

Poi, essendo basato su tecnologia PC, quando ho bisogno di editare i filmati o fare altre attività complesse le farò dal PC (che se ne sta a parte) collegandomi al Media Center via rete.

P.S. Qualcuno ha inventato una traduzione per il "timeshifting"?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^