Nuovi portatili da ERGO: P4m 2.4GHz

Nuovi portatili da ERGO: P4m 2.4GHz

ERGO Italia rinnova completamente la propria gamma di notebook introducendo due nuove serie di prodotti: Darwin II New e Darwin II New-S

di Fabio Boneschi pubblicata il , alle 14:14 nel canale Portatili
 
ERGO Italia rinnova completamente la propria gamma di notebook introducendo due nuove serie: Darwin II New e Darwin II New-S.

Caratterizzati da un design moderno e da dimensioni e peso contenuti, i nuovi notebook di  ERGO sono equipaggiati con  Hard Disk fino a 40 GB, una dotazione di memoria ram espandibile fino a 1 GB e processori Intel Pentium 4 Mobile fino a 2.4 GHz.

Darwin II New è un completo portatile con struttura all-in-one, che integra un Floppy Disk Drive e, a scelta, un lettore CD-ROM 24x, DVD-ROM 8x, CD-RW 8x/4x/24x, oppure Combo Drive DVD-ROM/CD-RW.

Darwin II New è disponibile con display LCD TFT da 14.1 è  XGA con risoluzione 1024x768 o da 15" SXGA+ con risoluzione 1400x1050 ed è dotato di chip video integrato SiS 650 con memoria shared configurabile fino a 64 MB. Onestamente l'utilizzo di tale soluzione video, in abbinamento ad un processore di ultimissima generazione, ci sembra una scelta strana, la cui unica spiegazione può essere individuata unicamente nel risparmio economico.
 Tale sottosistema video è infatti adatto esclusivamente ad applicativi di produttività personale le cui esigenze in termini multimediali sono contenute.
Il Darwin II viene anche presentato con cpu a partire da 1,7 GHz, in tali configurazioni il sistema può essere considerato ben equilibrato.

Particolarmente ricca è la sezione input/output, che include 3 porte USB, un'uscita S-Video, una porta IEEE 1394 (Firewire), una porta parallela, una porta seriale, una porta PS/2, una porta VGA, una porta RJ-11 per modem e una porta LAN RJ-45. Completano la dotazione un modem da 56 K V.90 ed un adattatore LAN 10/100 Mbit.

Darwin II New-S, invece, grazie alla struttura "two-spindle" ed alla presenza di un vano multifunzione, può essere equipaggiato alternativamente con il lettore Floppy Disk Drive in dotazione o con un lettore a scelta tra CD-ROM 24x, DVD-ROM 8x, CD-RW 8x/4x/24x o Combo DVD-ROM/CD-RW.

La sezione video di Darwin II New-S contempla un display LCD TFT da 14.1" XGA con risoluzione 1024x768 ed un chip Nvidia Geforce 4 con 32 MB di memoria video DDR, le cui ottime prestazioni sono state già rilevate in varie recensioni pubblicate sulle nostre pagine.

La dotazione di porte include, oltre a quelle già elencate per Darwin II New, una porta IrDA e un lettore di SmartMedia, ma non comprende la porta seriale.

I notebook vengono forniti privi di sistema operativo (..caratteristica che renderà felice il crescente popolo degli utenti Linux!) con prezzi a partire da 1490 Euro circa per il Darwin II New (14" 1,7/256/20/DVD NO S.O), mentre il Darwin II New-S viene proposto a partire da 1700 Euro (14" 1,7/256/40/COMBO NO SO).
Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito ufficiale a questo indirizzo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
cippalippa7311 Dicembre 2002, 18:29 #1
Effettivamente non è male come prezzo-prestazioni, il modello 1.8ghz-256mb-40gb-15"SXGA+ senza S.O. costa ivato 2100 e rotti euri (4 milioni di vecchie lire), meno di molti Asus che xò non hanno lo schermo SXGA+ (xò hanno WXP home), e uno risparmia di sistema operativo... assurdo che non ci sia l'opzione x una VGA non-shared (Radeon, Nvidia) mentre il modello -S ha anche la GF4 go ma non l'opzione schermo 15" SXGA+...!!!!
crazy.eagle18 Dicembre 2002, 00:07 #2
azz già il sis 650 integra la video - accopiagli un'altra geforce 4 e vedrai Record per vga mobile

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^