Nuovi notebook MSI Bravo: GPU e CPU ora sono di AMD

Nuovi notebook MSI Bravo: GPU e CPU ora sono di AMD

Con i modelli Bravo 15 e Bravo 17 MSI offre una configurazione con solo chip di AMD: CPU Ryzen della famiglia 4000 e scheda video discreta Radeon RX 5500M con architettura Navi

di pubblicata il , alle 18:41 nel canale Portatili
MSIAMDRyZenZenRadeonNavi
 

MSI ha annunciato due nuovi notebook che integrano al proprio interno i processori AMD Ryzen della famiglia 4000. Parliamo delle proposte di ultima generazione di AMD, annunciate nel corso del mese di marzo, costruite con tecnologia produttiva a 7 naometri e basate sull'architettura Zen 2.

I due nuovi modelli sono indicati con il nome di Bravo 15 e Bravo 17, destinati al pubblico dei videogiocatori come buona parte della gamma di notebook MSI in commercio. Il primo modello è basato su schermo da 15 pollici di diagonale con risoluzione Full HD e frequenza di refresh massima di 120 Hz, con supporto alla tecnologia FreeSync. Per Bravo 17 lo schermo passa a 17,3 pollici di diagonale, mantenendo risoluzione Full HD, refrsh massimo di 120 Hz e supporto FreeSync.

Per il noteboook Bravo 15 MSI offre i processori Ryzen 5 4600H e Ryzen 7 4800H quali opzioni, in abbinamento a 8GB oppure 16GB di memoria di sistema di tipo DDR4-3200. Per il modello Bravo 17 la configurazione prevede processore Ryzen 7 4800H con 16GB di memoria di sistema. Lo storage è con un SSD da 512GB per entrambi i modelli; la versione Bravo 17 offre anche un hard disk tradizionale da 1TB di capacità.

Accanto alla CPU AMD Ryzen 4000 troviamo in questi notebook una scheda video dedicata sempre di AMD: si tratta del modello Radeon RX 5500M, basata su architettura Navi. I listini di questi notebook per il mercato nord americano partono in questo momento da poco più di 900 dollari, tasse escluse, per il modello Bravo 15.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
walterego22122 Aprile 2020, 16:25 #1
Basta che non lo piazzano sulla fascia senza senso dei 1100/1200€ come gli Alpha (3750h + 5500H) di precedente generazione.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^