Microsoft Surface: trapelate online le foto di tutti i nuovi prodotti tranne uno

Microsoft Surface: trapelate online le foto di tutti i nuovi prodotti tranne uno

I nuovi Surface non hanno più molti segreti, almeno sul piano estetico, dopo le immagini pubblicate da Evan Blass. C'è, però, un assente importante che potrebbe apparire nella presentazione del 2 ottobre

di pubblicata il , alle 15:41 nel canale Portatili
MicrosoftSurfaceWindowsARM
 

Sembra che Microsoft non sia riuscita a mantenere tutti i segreti della presentazione dei nuovi Surface del 2 Ottobre. Il prolifico leaker Evan Blass è già riuscito a pubblicare una serie di foto dei prodotti protagonisti dell'evento di mercoledì, e quelle mostrate sono foto che lasciano pochissimo spazio a dubbi, in alta risoluzione e abbastanza credibili.

Fra i protagonisti di domani troveremo tre prodotti, più un quarto prodotto che potrebbe essere anche quello più interessante. Un sottilissimo Surface con hardware ARM, che probabilmente verrà orientato nella stessa fascia di mercato occupata da Apple iPad Pro, Surface Pro 7 e Surface Laptop 3 (nelle varianti da 13 e 15"). Il quarto prodotto potrebbe essere il portatile pieghevole di cui tanto si parla da parecchio tempo, che Blass menziona nei suoi tweet ma di cui non è ancora riuscito a proporre un'immagine credibile.

Microsoft Surface: le foto dei nuovi prodotti non ancora annunciati

Riportiamo nella galleria qui in alto tutti i prodotti trapelati in queste ore, di cui trovate il nome nella didascalia delle singole immagini. Il più interessante è certamente il Surface sottile che dovrebbe integrare una piattaforma ARM dal basso consumo energetico. Noto oggi attraverso i rumor con il nome in codice Excalibur, il nuovo tablet 2-in-1 sembra avere cornici ridotte, due porte USB Type-C e una nuova Surface Pen per l'interazione. Dalle immagini sembra mancare la porta Surface Connect, mentre la Type Cover con tastiera viene ridisegnata per accomodare le specifiche dimensioni del nuovo modello. Al suo interno dovrebbe esserci il nuovo processore Qualcomm Snapdragon 8cx.

Surface Pro 7 non presenta grandi stravolgimenti rispetto all'attuale modello: dalle foto trapelate le cornici sembrano identiche, così come le dimensioni e la tastiera. L'unica differenza percepibile sul piano estetico è la presenza di una porta USB Type-C che prende il posto della porta Mini DisplayPort dei modelli attuali. La porta Surface Connect rimane, così come probabilmente anche la compatibilità con le tastiere attuali.

Fra le foto di Evan Blass abbiamo anche Surface Laptop 3 in due versioni, entrambe con finiture metalliche e non più in alcantara come avveniva sui precedenti modelli. La nuova versione da 13" ha lo stesso design del modello più grande, e anche qui non vediamo alcuna traccia dell'alcantara in favore di una lega metallica (probabilmente magnesio).

Evento Microsoft del 2 Ottobre, quando è e come guardarlo online

Per avere una conferma ufficiale da parte di Microsoft non ci resta che aspettare il 2 ottobre alle 16 italiane, orario in cui avrà inizio l'evento "Tune in to see what's next". Microsoft terrà anche una diretta streaming, che sarà raggiungibile qui sul sito ufficiale.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

4 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
D4N!3L301 Ottobre 2019, 16:23 #1
Ti prego Microsoft, tirami fuori un buon surface ad un prezzo un pochino più abbordabile e magari con in bundle tastiera e penna.
Marko#8802 Ottobre 2019, 07:41 #2
Originariamente inviato da: D4N!3L3
Ti prego Microsoft, tirami fuori un buon surface ad un prezzo un pochino più abbordabile e magari con in bundle tastiera e penna.


Il prezzo abbordabile purtroppo è utopia. O meglio, i prezzi ormai sono quelli, abbordabili o meno non caleranno.
Mi interessa quello basato su arm, se dovesse avere prestazioni degne in ambito multimedia/office/editing fotografico leggero ma con autonomia seria e nessun draining in standby potrei prenderlo in considerazione più avanti. Certo, non se lo prezzano quanto un DELL XPS con i5.
D4N!3L302 Ottobre 2019, 08:46 #3
Originariamente inviato da: Marko#88
Il prezzo abbordabile purtroppo è utopia. O meglio, i prezzi ormai sono quelli, abbordabili o meno non caleranno.
Mi interessa quello basato su arm, se dovesse avere prestazioni degne in ambito multimedia/office/editing fotografico leggero ma con autonomia seria e nessun draining in standby potrei prenderlo in considerazione più avanti. Certo, non se lo prezzano quanto un DELL XPS con i5.


Si lo penso anche io ma anche se mantenessero gli stessi prezzi per lo meno per un bundle tastiera e penna (vergognoso che dopo aver speso 1000 e passa euro ne debba spendere quasi 200 per una tastierina schifosa e una penna) e magari un rapporto €/qualità migliore. Più porte USB etc....
Marko#8802 Ottobre 2019, 10:52 #4
Originariamente inviato da: D4N!3L3
Si lo penso anche io ma anche se mantenessero gli stessi prezzi per lo meno un bundle tastiera e penna (vergognoso che dopo aver speso 1000 e passa euro ne debba spendere quasi 200 per una tastierina schifosa e una penna) e magari un rapporto €/qualità migliore. Più porte USB etc....


Concordo.
Sempre sostenuto che coi soldi con cui compro un Surface Pro con tastiera e penna quasi mi compro un portatile e un tablet. Che ok, sono due cose da portare in giro ma sono entrambe migliori nei rispettivi campi (lo dico da ex possessore di Pro 4). Poi sicuramente esiste un 2% di utenza che non può fare a meno del 2 in 1 e un 5% che ne è convinto ma la realtà è che se i prezzi fossero più abbordabili ne venderebbero parecchi, purtroppo MS non è Apple.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^