Display qHD+ da 3200x1800 e architettura Haswell per il nuovo notebook da 13.3 pollici Samsung

Display qHD+ da 3200x1800 e architettura Haswell per il nuovo notebook da 13.3 pollici Samsung

Il nuovo notebook da 13,3" di Samsung vanta un fantastico display LCD IPS qHD+ da 3200x1800 in un volume particolarmente ridotto

di Nino Grasso pubblicata il , alle 15:01 nel canale Portatili
Samsung
 

Caratteristica peculiare del nuovo Samsung ATIV Book 9 Plus è indubbiamente l'incredibile display da soli 13,3" che vanta una risoluzione qHD+ da 3200x1800 pixel con aspect ratio di 16:9, sensibilmente superiore sia al MacBook Pro con Retina di pari ampiezza di diagonale che anche del suo modello da 15".

Samsung ATIV Book 9 Plus qHD+ 3200x1800

ATIV Book 9 Plus è dotato di una CPU Intel Core i5-4200U caratterizzata da architettura Haswell, supportato da 4GB di RAM DD3-1600MHz e da GPU HD Graphics 4400. Lo storage sarà assegnato ad un SSD da 128GB, mentre sarà disponibile anche un lettore di schede di memoria 3-in-1, una webcam e la compatibilità agli standard di rete Wi-Fi 802.11a/b/g/n, Ethernet, oltre al supporto di Bluetooth 4.0 e WiDi.

Sono presenti due porte USB 3.0, una porta micro-HDMI e mini-VGA (tramite cavetto addizionale) ed un singolo jack da 1,8mm sia per cuffie che per microfono. Il tutto strutturato su un design ricercato caratterizzato da uno spessore di soli 13,6mm ed un peso di 1,39kg. Il display touch-screen può essere ruotato di 180° in modo da utilizzare il dispositivo in un modo del tutto nuovo.

Samsung garantisce un'autonomia di 11 ore e grazie alla tecnologia SideSync è possibile visualizzare la schermata attiva del proprio smartphone Samsung sullo schermo del computer portatile. Samsung renderà possibile l'installazione di ulteriore RAM, un SSD più grande e anche un processore più potente della famiglia i7, con una soglia di prezzo che si avvicinerà sensibilmente a quella delle proposte di mercato di Apple di pari livello.

ATIV 9 Book Plus di Samsung sarà commercializzato con Windows 8 (64-bit) pre-installato ad un prezzo consigliato di 1.399$. La data di rilascio è prevista per il prossimo 20 agosto ma può essere già preordinato in alcune catene commerciali.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

34 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
deggial08 Agosto 2013, 15:27 #1
sì sa già come Win8 gestisce questa risoluzione "doppia"?
Alla fine penso che per l'utente finale sia come vedere un 1600x900, "solamente" più definito.
Cioè Win da solo raddoppierà le dimensioni delle icone, delle scritte, dei menù eccc come fa MacOs?


Domanda a parte: PERCHE' non fanno un notebook serio con un rapporto 16:10? facevano così tanto schifo? ditemi che non è per risparmiare 50 centesimi sul display...
Raghnar-The coWolf-08 Agosto 2013, 15:31 #2
Originariamente inviato da: deggial
sì sa già come Win8 gestisce questa risoluzione "doppia"?


Windows gestisce da parecchio generalmente [U]molto[/U] meglio di OSX lo scaling, anche se non e' ancora un vero resolution independency (e non so quanto ne siano interessati). Non sono ancora operativi al 100% sull'ultrarisoluzione ma manca cosi' poco che non credo ci saranno grossi problemi al di la' dei soliti normali contrattempi per gli early adopters.

Io ho un Vaio Z che sono 13.1" in FullHD 1080p e non ho (quasi) nulla che non sia a dimensione ottimale, sia su Windows 7 che su 8. Ogni tanto qualcosa si vede male (ad esempio la schermata di installazione di molti programmi e' poco definita), non mi e' ancora capitato qualcosa che sia troppo piccolo ma alcune cose vanno indubbiamente ritoccate nel caso di display come quello.
Con XP, un vecchio Linux Gnome, per non parlare di OSX sarebbe stato quasi impossibile utilizzare tale schermo.

Leggermente OT mi ha stupito Ubuntu 13, che non mi aspettavo cosi' personalizzabile, anche se, secondo me, anche lui necessita di piu' di un aggiustamento per arrivare a quelle risoluzioni.
s0nnyd3marco08 Agosto 2013, 15:34 #3
Originariamente inviato da: deggial
sì sa già come Win8 gestisce questa risoluzione "doppia"?
Alla fine penso che per l'utente finale sia come vedere un 1600x900, "solamente" più definito.
Cioè Win da solo raddoppierà le dimensioni delle icone, delle scritte, dei menù eccc come fa MacOs?


Domanda a parte: PERCHE' non fanno un notebook serio con un rapporto 16:10? facevano così tanto schifo? ditemi che non è per risparmiare 50 centesimi sul display...


Leggiti qua un confronto OSX windows con le alte risoluzioni:

http://arstechnica.com/gadgets/2013...na-macbook-pro/
emiliano8408 Agosto 2013, 15:44 #4
uff a quando un update del ativ tab 7 con haswell !?
Danizz08 Agosto 2013, 15:49 #5
Originariamente inviato da: deggial
sì sa già come Win8 gestisce questa risoluzione "doppia"?
Alla fine penso che per l'utente finale sia come vedere un 1600x900, "solamente" più definito.
Cioè Win da solo raddoppierà le dimensioni delle icone, delle scritte, dei menù eccc come fa MacOs?


Domanda a parte: PERCHE' non fanno un notebook serio con un rapporto 16:10? facevano così tanto schifo? ditemi che non è per risparmiare 50 centesimi sul display...


Lo scaling in windows 8 è abbastanza penoso perchè non tutto viene scalato, come detto anche nell'articolo linkato in un post sopra, però con 8.1 hanno sistemato il problema e funzionerà come in mac os.
gridracedriver08 Agosto 2013, 15:50 #6
ma solo a me fa incacchiare il fatto che Intel indichi che è un i5 quando in realtà è un i3???

non lo dico per fan, ma perché mi è capitato già più volte di dire ai miei amici e colleghi che volevano prendersi portatili con degli i5 che in realtà sono 2c/4t e loro invece credevano fossero 4c reali...
non che non vadano bene per carità, ma costano troppo per quello che offrono!!!
...costa 300$ sta cpu, fate voi...
Danizz08 Agosto 2013, 15:53 #7
Con quello schermone però Samsung avrebbe potuto usare le cpu con la hd5000, potrebbe essere un problema gestire quello schermo con la hd4400.
hexaae08 Agosto 2013, 15:54 #8
Domanda: ma a chi servono realmente schermi portatili con questa risoluzione in pixel?
Un grafico professionista usa monitor professionali grandi e da desktop. Un utente "normale" o magari gamer non ha bisogno di tale risoluzione per schermi medio/piccoli (a rallentatore con la scheda grafica che arranca)...

Cui prodest?
Raghnar-The coWolf-08 Agosto 2013, 15:58 #9
Originariamente inviato da: Danizz
Lo scaling in windows 8 è abbastanza penoso perchè non tutto viene scalato, come detto anche nell'articolo linkato in un post sopra, però con 8.1 hanno sistemato il problema e funzionerà come in mac os.


Spero proprio di no... lo scaling rigido di OSX (Mac OS e' quello per PowerPC e, fra parentesi, aveva uno scaling piu' sofisticato ) fa molto 1990...
DaRkNeSs_Fx08 Agosto 2013, 16:06 #10
in pratica avrei un gran bel notebook con una risoluzione 3200x1800 che probabilmente sarà inutile utilizzarla data la furbizia dell'OS nello scaling..

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^