Acer: fino a 7 milioni di notebook nel 2006

Acer: fino a 7 milioni di notebook nel 2006

Le previsioni di consegne della compagnia taiwanese sono di 5 milioni di unità per il prossimo anno e fino a 7 milioni per il 2006

di pubblicata il , alle 14:28 nel canale Portatili
Acer
 

Secondo quanto riferito da fonti interne al mercato dei notebook e particolarmente vicine ad Acer, pare che la compagnia abbia intenzione di consegnare cinque milioni di portatili durante il prossimo anno e ben sette milioni nel 2006. Le stime di consegne per l'anno in corso sono invece di 3,2-3,5 milioni di pezzi.

Il prossimo anno Acer dovrebbe delegare all'esterno la produzione dei notebook a tre contract maker. Il 40% degli ordini sarà commissionato a Quanta Computer e il restante 60% sarà spartito tra Compal Electronics e Wistron.

Acer, inoltre, potrebbe contattare un altro contract maker nel 2006 per riuscire a raggiungere l'obiettivo dei 7 milioni di notebook dichiarato poco sopra. Con molta probabilità la compagnia potrebbe accordarsi con Foxconn Electronics come quarto partner produttivo, dal momento che le due compagnie già cooperano per la produzione di soluzioni desktop complete.

Fonte: Digitimes

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

10 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
LASCO03 Dicembre 2004, 14:38 #1
Chissà se maggiori vendite comporteranno un maggiore investimento nel miglioramento dei prodotti. Fino ad ora ho il dubbio che ciò sia avvenuto in una misura proporzionale alle vendite. Dopo i modelli Aspire 1501/1502 che si differenziavano dai prodotti allora disponibili pare ci sia stata un'amnesia. Chi se li compra tutti questi notebook? Qual'è il target principale di ACER? Immagino in buona misura "l'utente comune".
Andrea8703 Dicembre 2004, 15:42 #2
io ho da poco preso un acer 1621lmi e mi sono trovato benissimo , ottimo prezzo, buona autonomia e dotazione e molto veloce, nn ho nulla da lamentarmi, molto meglio dei colleghi dell, che nonostante siano i leader nel mondo, come prezzo sono veramente esagerati.
LASCO03 Dicembre 2004, 16:11 #3
La mia non è una critica in assoluto, ma in relazione alle vendite raggiunte. D'altronde se tutte queste vendite vengono ottenute grazie a dei modelli dal prezzo competitivo rispetto alle prestazioni, continueranno in questa direzione. E' un pò come il discorso degli HD da 4200rpm, fin quando l'utente comune non sceglierà anche in relazione a tale componente, allora i modelli potranno montare tutti HD da 4200rpm anche con cpu da 4GHz, 1GB di ram e tutto il resto.
Per carità l'evoluzione c'è, ma mi sembra un pò lenta in relazione alle possibilità dell'azienda.
Andrea8703 Dicembre 2004, 16:47 #4
hai ragione , ma è meglio avere dei superportatili da 8000€ che comprano solo i ricconi del mondo che rappresentano solo il 20% dei clienti informatici o fare dei buoni prodotti che coprano un po tutte le fasce senza eccedere potendo avere quindi l'80% dei clienti informatici? Sicuramente hai ragione anche tu, ma credo ce acer , come tutte le altre compagnie che fanno notebook (tranne ibm e dell) la pensino così.
Scezzy03 Dicembre 2004, 21:14 #5
La favola Acer finisce quando il notebook inizia ad avere problemi. Provare per credere...

Nota per Andrea87: se dell e' cara allora gli altri sono tutti LADRI!
overall04 Dicembre 2004, 01:59 #6
il collo di bottiglia nei pc attualmente sono gli hard disk, la differenza si vede oltre che si sente tra hd da 4200 giri e 5400 giri non ho ancora provato quelli da 7200 ma non so in che modo influenzi la durata della batteria che per molti è importante.
LASCO04 Dicembre 2004, 11:07 #7
Originariamente inviato da overall
il collo di bottiglia nei pc attualmente sono gli hard disk, la differenza si vede oltre che si sente tra hd da 4200 giri e 5400 giri non ho ancora provato quelli da 7200 ma non so in che modo influenzi la durata della batteria che per molti è importante.
Con gli HD facevo un esempio. C'è poi la qualità dei materiali costruttivi e dei componenti.

Per quanto riguarda gli HD tutti hanno sciolto i propri dubbi, anche qualche redattore di hwupgrade, visto che i test mostrano che i 7200rpm consumano come un 5400rpm che consuma come un 4200rpm, così come per il calore prodotto, mentre le prestazioni aumentano sensibilmente.
Dai un'occhiata qui:
http://www.hwupgrade.it/articoli/1065/1.html
Andrea8704 Dicembre 2004, 11:57 #8
Gli altri saranno ladri, ma un pc della dell uguale a quello che ho costa il doppio ed è molto + grosso e pesante. Non sono d'accordo sul fatto dei problemi, mio padre ha un pc dell che 4 anni fa aveva pagato otto milioni e ha fato la stupidaggine di mettere soltanto due anni di garanzia. Volete il bilancio: 3 hd rotti ( l'ultimo pochi mesi fa e ha deciso di nn comprarlo + da dell, perchè un disco 30gb 4200rpm lo facevano pagare 200€!!!!) 3 batterie andate ( di cui 2 fuori garanzia, e quindi altri 200€) e un bel po di problemi: molte volt gli assistenti telefonici si sono dimostrati degli incompetenti e hano anche risposto male, e il fatto dell'assistenza telefonica 24 ore su 24 7 giorni su 7 è una balla, perchè se il pc si rompe o ha problemi il sabato o la domenica, vi fano chiamare o in inghilterra o in america , dove cordialemtne vi rispondono di richiamare al lunedì nel centro italiano.......... io ho avuto questa esperienza , dopo tirate voi le vostre conclusioni.....
Apocalisse8404 Dicembre 2004, 15:44 #9
Io ho pensato di prendermi un 8005 Lmi...
spero non mi deluda...
F@biuz07 Dicembre 2004, 10:04 #10
mmhh...l'assistenza Acer con me è stata buona..11 giorni..solo fortunato? :-)

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^