Nuovi monitor G-Sync da ASUS: ROG PG279Q a 144Hz e PG27AQ a risoluzione 4K

Nuovi monitor G-Sync da ASUS: ROG PG279Q a 144Hz e PG27AQ a risoluzione 4K

ASUS ha annunciato due nuovi monitor per videogiocatori caratterizzati da pannelli LCD IPS e specifiche tecniche pensate per due modalità d'uso differenti

di Nino Grasso pubblicata il , alle 13:31 nel canale Periferiche
ASUS
 

ASUS ha recentemente annunciato due monitor specificamente pensati per il videogiocatore con caratteristiche diverse. I due nuovi prodotti rimpolpano naturalmente la famiglia Republic of Gamers e vengono identificati dai codici ROG PG279Q e ROG PG27AQ. Caratterizzati entrambi dalla tecnologia in-plane-switching (IPS), i due monitor fanno uso delle tecnologie G-Sync di NVIDIA per la migliore riproduzione delle scene concitate durante l'azione.

ASUS ROG PG27AQ

G-Sync è una tecnologia hardware che punta a sincronizzare il refresh del display in funzione del frame rate prodotto dalla scheda video. In questo modo si risolvono tre problemi nel rendering di scene tridimensionali: tearing, stuttering e lag. La tecnologia proposta da NVIDIA, infatti, pone rimedio al tearing rispetto all'impostazione V-Sync off e i problemi di stuttering e lag rispetto all'impostazione V-Sync on.

Spieghiamo le differenze dei due nuovi pannelli in una più comoda ed esplicativa tabella con le specifiche tecniche di ASUS ROG PG279Q e ASUS ROG PG27AQ.

ASUS PG279Q ASUS PG27AQ
Tipo di pannello LCD IPS da 27"
Risoluzione 2560x1440 3840x2160
Rapporto di contrasto 1000:1
Luminanza massima 350 nit 300 nit
Refresh Rate 144Hz (OC 165Hz) 60Hz
Response Time (GtG) 4 ms
Profondità dei colori 16,7 mln (8 bit) 1,07 mld (10 bit)
Porte DisplayPort 1.2
HDMI 1.4
2 x USB 3.0
3,5mm audio
Feature NVIDIA G-Sync
NVIDIA Ultra Low
Motion Blur
NVIDIA G-Sync

I due monitor da gioco utilizzano in entrambi i casi un pannello da 27 pollici, ma le risoluzioni video supportate sono diverse. ASUS ROG PG279Q adotta una risoluzione 2K da 2560x1440 pixel, mentre il modello ROG PG27AQ arriva fino alla Ultra HD 4K da 3840x2160 pixel. Solo il primo, però, supporta un refresh rate nativo di 144Hz che può essere portato a 165Hz con l'abbinamento di schede video GeForce GTX 960 o superiori. Nel monitor è presente un tasto specifico per passare alla modalità a 165Hz in modo da abilitarla solo quando serve realmente e disabilitarla, ad esempio, durante la riproduzione di filmati a 24 fps.

ASUS PG27AQ supporta una profondità dei colori superiore, ma il pannello è leggermente meno luminoso nella sua impostazione massima. Il corredo di porte è composto da una DisplayPort 1.2, una HDMI 1.4, e due USB 3.0, mentre i due monitor hanno anche due casse stereo da 2W ciascuna. NVIDIA G-Sync è presente su entrambi i pannelli, mentre la tecnologia Ultra Low Motion Blur, che abilita una modalità di retroilluminazione specifica per ridurre la presenza di scie nelle immagini, è esclusiva del modello PG279Q. L'utente potrà scegliere se attivare G-Sync o Ultra Low Motion Blur, dal momento che le due funzionalità non sono compatibili.

I due prodotti hanno target di mercato simili, ma non identici. Entrambi sono per il videogiocatore, ma se il primo lo vediamo bene all'interno di un computer utilizzato soprattutto con first-person shooter e giochi adrenalinici, il secondo è invece rivolto agli appassionati delle simulazioni, di MMORPG, MOBA o RTS, e in assoluto per giochi più ragionati e lenti. G-Sync può dare vantaggi anche sul display a 60Hz, rendendo fluida l'azione anche quando si scende sotto la soglia dei 60 fps.

ASUS ROG PG279Q sarà disponibile a novembre nel mercato americano al prezzo di 799 dollari, mentre non sono ancora noti prezzi e disponibilità del modello PG27AQ.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

27 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Madcrix12 Ottobre 2015, 13:48 #1
Belli ma costicchiano
pepstain12 Ottobre 2015, 13:50 #2
Bei prodotti, almeno fino a quando non avete dei problemi.
A quel punto sono dolori.
sweetlou12 Ottobre 2015, 14:07 #3
Originariamente inviato da: pepstain
Bei prodotti, almeno fino a quando non avete dei problemi.
A quel punto sono dolori.

Spiegati
beppe9012 Ottobre 2015, 14:11 #4
Fi*a quanto costano!!! Ma si trovano tv 40" 4k a quel prezzo quasi....ma caz*o che esagerazione...il mio monitor sempre Asus 144hz FULL HD costa 500 euro in meno...
Balthasar8512 Ottobre 2015, 14:13 #5
Originariamente inviato da: pepstain
Bei prodotti, almeno fino a quando non avete dei problemi.
A quel punto sono dolori.

Disse il meccanico dopo aver montato i freni nuovi..

CIAWA
Bestio12 Ottobre 2015, 14:13 #6
E basta con sti "microscopici" 27'', e fatemi un bel 32'' (o oltre) IPS (o Oled, li vedremo mai?) da gaming serio per favore!
Ed anche i prezzi è ora che diventino un po più ragionevoli...
Legolas8412 Ottobre 2015, 14:18 #7
Cavolo come mai non hanno annunciato il PG348Q?
HSH12 Ottobre 2015, 14:28 #8
ma ha senso una ris. così alta su un monitor che si guarda da 1 metro di distanza? non basta il FHD?
pepstain12 Ottobre 2015, 14:32 #9
Originariamente inviato da: sweetlou
Spiegati

Ho preso qualche mese fa il modello PG278Q (TN), pagato 700 euro il monitor ha problemi con l'alimentatore. E' un mese che cerco di mandarlo in RMA, malgrado la mia insistenza. ad oggi non è passato alcun corriere a ritirare il monitor. Non solo, ho cercato di spiegare che il problema potrebbe riguardare l'alimentatore, ma non riesco a farmi capire, sembra che l'assistenza sia composta da un gruppo di lavavetri presi in strada (con tutto il rispetto per i lavavetri). E' dire che il problema è stranoto, visto che sul forum ufficiale ROG è pieno di gente che lamenta lo stesso difetto.
Mai più un prodotto Asus.
Bestio12 Ottobre 2015, 14:35 #10
Originariamente inviato da: HSH
ma ha senso una ris. così alta su un monitor che si guarda da 1 metro di distanza? non basta il FHD?


Credimi, ha perfettamente senso (cit.).

Perlomeno il QHD, l'UHD forse per un 27'' comincia ad essere superflui, rende meglio dai 32'' in su IMHO.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^