LaCie annuncia nuovo monitor LCD

LaCie annuncia nuovo monitor LCD

Interessante monitor LCD professionale presentato da LaCie; 18 pollici e risoluzione nativa di 1280 x 1024

di pubblicata il , alle 16:21 nel canale Periferiche
 

LaCie presenta un nuovo monitor LCD destinato all'utilizzo professionale. Si tratta del modello Photon18blueII, un monitor cross-platform a schermo piatto con risoluzione nativa di 1280 x 1024, caratterizzato da ingombro ridotto e possibilità di regolazione dell'inclinazione per una visione ottimale da ogni punto di vista.

Il monitor, di dimensioni 389x445x218mm, pesa 8,5 Kg ed ha un'area di visualizzazione di 18,1 pollici, Il monitor è dotato di tecnologia Wide Viewing Angle, che consente una visuale definita e non distorta da qualsiasi angolazione.

Photon18blueII è conforme allo standard VESA 100 che permette di staccarlo dalla base e adattarlo a diverse soluzioni ergonomiche. Dotato di connessioni VGA, DVI e ADC, Photon18blueII è compatibile con qualsiasi piattaforma Mac o PC.

“Con un ingombro così ridotto e una definizione dell’immagine così alta, questo monitor èideale per i professionisti alla ricerca di una soluzione completamente personalizzabile” dichiara Patrice Henry, General Manager di LaCie Italia. “Essendo di piccole dimensioni, PhotonBlueII non ingombra la scrivania e permette configurazioni adatte a specifici ambienti di progettazione”.

Photon18blueII LaCie viene fornito con adattatore ADC-DVI e software pivot per sistemi operativi Macintosh e Windows, compreso Windows XP.

PhotonBlueII è già isponibile presso tutti i rivenditori LaCie al prezzo consigliato al pubblico di 1.640 Euro (Iva inclusa). La garanzia è della durata di tre anni.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

16 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
helix26 Ottobre 2002, 16:44 #1

sembra un buon prezzo...

speriamo si continui cisì
Erichetti26 Ottobre 2002, 18:47 #2
Io ho un GeoVision multimediale Vt190 acquistato a 1.199 euro !

Ed e' un 19" 1280*1024 !
gianludovico26 Ottobre 2002, 19:01 #3
...e pensare che il mio nec 15' comprato 12 mesi fa lo pagai la stessa cifra... circa 2,4ML
MaxP427 Ottobre 2002, 00:24 #4
...ma volete mettere un bel monitor CRT? Ancora deve uscire un LCD capace di avere una qualità che si avvicini a quella di un buon CRT. Certo, se non avete spazio...
solaris27 Ottobre 2002, 09:47 #5
Una bella immagine del prodotto era chiedere troppo?
AIeX R0S$|27 Ottobre 2002, 11:38 #6

Ma quale LCD ...

Il miglior monitor è quello dal quale sto scrivendo :
http://www.lacie.com/products/produ...7E30090278D3ED0
Sul secondo PC ho un LCD sony da 16", ed è veramente un cesso a confronto ...
Se nn è il migliore è il secondo, in assoluto dico ...
Altro ke LCD ... Gli LCD servono per abbindolare gli idioti, ke dicono <<Ohhh, è "piatto", dev'essere bellissimo>> .
Bogetto27 Ottobre 2002, 14:30 #7
ben detto, sono della stessa idea
anche i NEC non scherzano per niente
magomerlinopaolo27 Ottobre 2002, 20:03 #8
anche io sono del parere che i monitor CRT ancora i migliori, se non altro per il prezzo e per noi videogiocatori!
infatti, io videogiocatore posso giocare( faccio un esempio) a UT a 1024x768, ma posso giocare a age of empires 2 a 1280x1024 con AA 4x, xchè richiede molte meno risorse...ora, con un monitor CRT io sto a posto, mentre con il monitor LCD, ci sono 2 casi: il primo, + frequente, è che il monitor arriva max a 1024x768; debbo rinunciare ad una frequenza + alta(sono anni che stiamo sempre alle stesse frequenze, è ora di salire, e con gli LCD scenderemmo...) nel secondo caso invece, il monitor ha come risoluzione nativa 1280x1024, come in questo caso, e scendendo a 1024x768 le immagini sono sfuocate! questo xchè nei monitor LCD si deve applicare un effetto di interpolazione, con sfuocatura dell' immagine finale...senza contare che ci sogniamo ancora la risoluzione 1600x1200 sugli LCD
quando un LCD avrà risolto i suoi difetti e costerà 500€ e arriverà a 1600x1200, allora me lo comprerò di certo =)
Jimmy3Dita28 Ottobre 2002, 00:06 #9
Quello di cui non tenete conto e' quanto stressano gli occhi i monitor normali: ho lavorato molte ore su monitor lcd, ed e' indiscutibile che sono molto piu' riposanti del crt. Inoltre i refresh rates con un lcd non servono a niente, perche' non c'e' proiezione (praticamente con il crt i pixel vengono disegnati 1 a 1 partendo dall'angolo in alto a sinistra, poi arrivato in basso a destra si spenge tutto e ricomincia). E' una matrice di pixel che si colorano caso per caso (il refresh "dice" solo che colore cambiare, non fa spengere e riaccendere tutto).
Cmq IMHO il futuro e' lcd.
cdimauro28 Ottobre 2002, 07:02 #10
D'accordo, ma io col mio Hitachi 19" lavoro a 1280x1024 a 100Hz, e posso assicurarti che i miei occhi non s'affaticano affatto. Infatti siamo ben oltre la soglia della loro percezione...

Quel che gli LCD hanno nativamente, i monitor più recenti l'ottengono utilizzando refresh molto elevati. Per cui, a mio avviso, alla fine si tratta soltanto di un questione di spazio, di costi e... "d'immagine" (l'LCD ultrasottile è più "fico"... )

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^