Symantec in Smau 2002

Symantec in Smau 2002

Symantec presenta le nuove suite di protezione per gli impieghi home e le nuove appliance per le medie imprese. Previsti anche training e certificazione per esperti in sicurezza informatica

di Fabio Boneschi pubblicata il , alle 15:43 nel canale Sicurezza
Symantec
 


In occasione di Smau 2002 abbiamo avuto il piacere di intervistare Giulia Quaglieri, Corporate Marketing Manager di Symantec.
Abbiamo così potuto approfondire alcune tematiche relative ai nuovi prodotti presentati in Smau 2002. Confermando un pò la tendenza di molti operatori presenti, abbiamo appreso che vere e proprie novità non sono presenti in fiera.

I pacchetti software destinati all'utilizzo home sono stati rivisitati, ma non particolarmente stravolti. Allo stand sono presentate le più recenti versioni di Norton Antivirus, Norton Personal Firewall, Norton Ghost,Norton System Works e Norton Internet Security.

Giulia Quaglieri ci ha confermato la tendenza di Symantec nel voler fornire una suite completa per la sicurezza, quindi non un prodotto antivirus, un firewall ecc, ma un unico pacchetto che integra tutte le funzionalità necessarie alla protezione del proprio sistema home. All'utente finale, potenzialmente poco esperto di sicurezza informatica, viene presentato un prodotto semplice da usare ed amministrare: solo così la protezione e la sicurezza del sistema posso essere garantiti su larga scala.

Nell'area riservata alle soluzioni enterprise, facevano bella mostra di sè 2 prodotti hardware marchiati Symantec. Ci riferiamo alle soluzioni Symantec Gateway Security delle appliance di sicurezza a livello gateway particolarmente integrate.


Le appliance disponibili sono di due tipi: una dedicata alla piccola impresa ed una dedicata ad aziende di dimensioni medie.
Tali dispositivi hardware, in stretta sinergia con un software dedicato e localizzato in lingua italiana, permettono le seguenti funzioni:
  • firewall, per garantire la protezione della rete aziendale.
  • antivirus a livello gateway, i codici maligni potenzialmente presenti in file, messaggi email ed traffico web vengono bloccati al gateway e la funzionalità di rilevazione non è delegata quindi ad alcun client.
  • filtraggio dei contenuti internet, funzionalità che permette di "oscurare" l'accesso a particolari URL
  • intrusion detection, con notifica immediata e gestione della "IP black list"
  • gestione VPN, effettuando un monitoraggio non solo sul traffico ma anche a livello di applicazione.
  • Live update per garantire un prodotto costantemente aggiornato in modo automatico.
Abbiamo poi chiesto a Giulia Quaglieri quali iniziative Symantec intende sostenere per promuovere la formazione nell'ambito della sicurezza informatica. In prima persona Symantec non promuoverà iniziative in tal senso, ma delegherà ad Elea (società del gruppo De Agostini) l'onere di organizzare i corsi e certificare partner e clienti.
La certificazione si articola in tre livelli e dedicati a figure professionali differenti:
  • SPS: Symantec Product Specialist
  • SCSE: Symantec Certified Security Engineer
  • SCSP: Symantec Certified Security Practitioner


Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^