All'orizzonte una nuova testina di stampa?

All'orizzonte una nuova testina di stampa?

Un gruppo di ricercatori Israeliani ha progettato un nuovo tipo di testina per la stampa a getto di inchiostro ispirandosi al funzionamento dei display a cristalli liquidi

di pubblicata il , alle 08:52 nel canale Periferiche
 

Due ricercatori presso il The College of Judea and Samaria di Israele hanno progettato una testina per la stampa a getto d'inchiostro che potrebbe permettere di raggiungere velocità di stampa di ben mille pagine al minuto.

La nuova testina funzionerebbe su un modello comportamentale paragonabile a quello di un comune display a cristalli liquidi: così come il display emette piccoli "puntini" di luce, la nuova testina spruzza una piccolissima quantità di inchiostro attraverso piccoli ugelli. Il progetto iniziale prevede una testina molto piccola, ma che può essere combinata assieme ad altri "moduli" identici per andare a formare una matrice di stampa di più ampie dimensioni.

Questo particolare progetto permetterebbe quindi di creare una grossa matrice di stampa delle dimensioni di un comune foglio di carta. La matrice organizzerebbe i microscopici ugelli in modo tale che una singola spruzzata di inchiostro vada a comporre direttamente l'intera stampata sul foglio. Non vi sarebbe più la necessità, quindi, di una testina mobile e di un meccanismo di scorrimento dei fogli, se non semplicemente quello di espulsione.

Un dispositivo di questo tipo consentirebbe la stampa di una pagina singola in pochissimi secondi, per arrivare fino a diverse centinaia di pagine nell'arco di un minuto.

Il modulo "base" è composto da un piccolo serbatoio di inchiostro (si parla di dimensioni millimetriche) che rifornisce quattro ugelli. Il serbatoio è un minuscolo parallelepipedo a base quadrata, con dimensioni di 0,5mm x 0,5mm x 1mm. L'inchiostro viene distribuito all'interno degli ugelli semplicemente per le leggi della capillarità.

Attualmente, tuttavia, il dispositivo risulta essere efficace solo quando organizzato in matrici di piccole dimensioni. A dimensioni maggiori, infatti, nascono problemi di rifornimento di inchiostro che portano ad una disomogenea distribuzione dell'inchiostro stesso sul foglio, compromettendo così la qualità di stampa. Il primo prototipo realizzato dal gruppo di ricerca è in grado di ricoprire un foglio quadrato da 12 centimetri di lato, per un totale di ben 57,600 ugelli.

I ricercatori affermano che i primi impieghi commerciali di questa nuova tecnologia potrebbero divenire realtà nell'arco di circa due anni.

Fonte: Physorg

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

52 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Sig. Stroboscopico23 Settembre 2006, 09:00 #1
Il grosso problema delle getto d'inchiostro non è mai stata la velocità, ma la pulizia degle ugelli.

Se si sporcano questi 57.000 ugelli mi chiedo come pensino di ripulirli...

^__^'
rdefalco23 Settembre 2006, 09:21 #2
Originariamente inviato da: Sig. Stroboscopico
Se si sporcano questi 57.000 ugelli mi chiedo come pensino di ripulirli...

LOL

è un po' come i tergicristalli, sono il componente tecnologicamente più anziano e antiestetico, ma nessuno riesce a toglierli davvero
mahrius23 Settembre 2006, 09:27 #3
ripensando al film di Eddie Murphy:
per 57.600 "ugelli reali" servirebbero 57.600 bocch... reali

[ot] non mi bannate per favore, non ho resistito...
eltalpa23 Settembre 2006, 09:30 #4
wow, una stampante multijet!
chaosbringer23 Settembre 2006, 09:46 #5
Si sa se è adatta x stampa a colori o solo bn? Cioè, normalmente vengono fatte passate sovrapposte dei 3 (4? 6?) colori. Se usano tante matrici quanti sono i colori la cosa mi sembra abb ingombrante...

Originariamente inviato da: mahrius]ripensando al film di Eddie Murphy:
per 57.600 "
non mi bannate per favore, non ho resistito...


HAHAHAHAHA
se ti bannano sono dei criminali...
Priapo23 Settembre 2006, 09:49 #6
"Un dispositivo di questo tipo consentirebbe la stampa di una pagina singola in pochissimi secondi, per arrivare fino a diverse centinaia di pagine nell'arco di un minuto."

mmmh... non mi tornano i conti...
]DMA[23 Settembre 2006, 09:55 #7
la stampa di una pagina singola in pochissimi secondi, per arrivare fino a diverse centinaia di pagine nell'arco di un minuto


... i conti non tornano!
]DMA[23 Settembre 2006, 09:56 #8
Priapo, scusa... ho letto ora il tuo commento...

...identico!!!
Demin Black Off23 Settembre 2006, 10:00 #9
Li manderei a zappare la terra, ma come può venire in mente di mettere 50k ugelli ! è la follia più assoluta.

Un ciclo di pulizia consuma 1 litro di ink. Attualmente i consumi sono elevatissimi durante le pulizie, con quella saranno enormi.

Ma poi se una pagina viene fatta in pochi secondi ( 2 sec ? ), come si fa a fare centinaia di pagine al minuto ?!
darkestsky23 Settembre 2006, 10:03 #10




Roba da matti! Ma non hanno proprio altro da fare questi "ricercatori"

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^