Sony Personal 3D Viewer, un casco per l'entertainment tridimensionale

Sony Personal 3D Viewer, un casco per l'entertainment tridimensionale

Sony Personal 3D Viewer offre all'utente una visione tridimensionale dei contenuti video utilizzando due piccoli display OLED

di pubblicata il , alle 11:10 nel canale Multimedia
Sony
 

Le tecnologie 3D sono sempre più diffuse sui dispositivi, infatti sul mercato troviamo pannelli con tecnologia 3D che necessitano di occhialini attivi o passivi e più di recente anche soluzioni che non necessitano di occhialini. Potrebbe proprio essere questa tipologia di prodotti a garantire una più massiva diffusione, ovviamente in abbinamento a un'ampia offerta di titoli. Per il momento troviamo piccoli display 3D di questo tipo su smartphone, videocamere e notebook ma a IFA 2011 si parla anche di pannelli di più grandi dimensioni.

Sony affianca alle proprie soluzioni per il 3D un'idea interessante che parte dal presupposto di offrire al singolo utente un'esperienza tridimensionale e audio di qualità senza la necessità di realizzare installazioni complicate di pannelli e diffusori. Il nome di questa novità è Personal 3D Viewer. Il dispositivo va indossato come un paio di occhiali e per garantire una più completa immersione nello spazio tridimensionale è prevista una sorta di visiera.

All'interno del Personal 3D Viewer sono presenti due display OLED da 0,7 pollici e risoluzione di 1280x720 pixel. Per ricreare in modo realistico l'esperienza della visione cinematografica, Sony ha
esteso a 45 gradi l'angolo di visione orizzontale all'interno del Personal 3D Viewer. In questo modo, stando alle dichiarazioni di Sony, il dispositivo è in grado di offrire la stessa esperienza che si prova ad essere in una sala cinematografica davanti a un pannello da 750" a una distanza di 20 metri.

Anthony Koustelos, General Manager della divisione Home Audio Video di Sony Europe, ha affermato: "Il Personal 3D Viewer è un modo completamente nuovo di guardare film e videogiocare in tre dimensioni. Il nostro obiettivo era quello di ricreare l'esperienza della sala cinematografica attraverso un visore personale. La nitidezza del suono e dell'immagine garantita dal Personal 3D Viewer è in grado di ricreare un minicinema in esclusiva per chi lo indossa".

Per Personal 3D Viewer è prevista un'unità di elaborazione in grado di garantire la connessione del dispositivo a un player Blu-ray o a Playstation 3.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

51 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
rigelpd02 Settembre 2011, 11:31 #1
Non vedo l'ora che arrivi da noi!

A chi l'idea di un visore del genere fa storcere il naso vorrei far presente che anche non tenendo conto della funzione stereoscopica un sistema come questo permetterebbe di avere un'equivalente di una tv ah ready di elevate dimensioni con tutta la qualità della tecnologia OLED, quindi colori vividi e nero perfetto.

Se a questo aggiungete l'esperienza 3d migliore in assoluto non presentando nessun problema di cross-talking, ne di riflessioni ne distrazioni dovute all'ambiente esterno (l'effetto è quello di uno schermo da 90 pollici visto da 2 metri e mezzo di distanza su sfondo nero)...

Contate poi che dovrebbe essere venduto a un prezzo che va dagli 540 euro agli 800 euro che sembrano tanti ma se confrontati con l'attuale concorrente Emagin z800 che a fronte di una risoluzione misera di 800x600 pixel e un campo orizzontale di 36° richiede una spesa di ben 1800 euro...
Donbabbeo02 Settembre 2011, 11:35 #2
Sarebbe fantastico per videogiocare in prima persona se avesse il giroscopio
Fray02 Settembre 2011, 11:39 #3
quando avrà prezzi umani magari...
magic carpet02 Settembre 2011, 11:53 #4
A quanto sembra, l'unico problema (oltre all'assenza di head tracking per i giochi) è la necessità di dover collegare ogni volta i dispositivi (PS3, PC, X360, etc) all'unità esterna.
Perseverance02 Settembre 2011, 11:55 #5
Davvero ottimo, aspettiamo delle recensioni.
prezzo che va dagli 540 euro agli 800 euro

A questo prezzo è impossibile trovare TV paragonabili a questo casco; anzi, nessuna TV è paragonabile xkè il casco usa gli OLED perciò il più vicino confronto sono i proiettori RrGgBb (doppi xkè 3D) amatoriali o cinematografici.

Cmq non hanno inventato nulla di nuovo, la visiera a casco è antica. Xò credo già che la parte audio deluderà assai xkè tutte le cuffie della sony hanno una pessima espressione dai 1000hz in su e risultano molto cupe (basta osservare i grafici della risposta in frequenza)
Donbabbeo02 Settembre 2011, 12:00 #6
Originariamente inviato da: magic carpet
A quanto sembra, l'unico problema (oltre all'assenza di head tracking per i giochi) è la necessità di dover collegare ogni volta i dispositivi (PS3, PC, X360, etc) all'unità esterna.


L'unità esterna oltre ad effettuare i calcoli per il 3D, ha una porta HDMI in input da cui riceve il segnale ed una porta HDMI in output aggiuntiva a cui collegare il monitor/TV.
Premi un bottone ed il segnale passa attraverso la scatoletta senza essere processato e va direttamente in output, premi un'altro bottone ed il segnale viene inviato all'altra uscita a cui è collegato il casco e la tv non riceve segnale, premi un'altro bottone ed il segnale è inviato a entrambe le uscite.
biometallo02 Settembre 2011, 12:04 #7
A me ricorda tanto i caschetti per la realtà virtuale che andavano di moda nelle fiere dei primi anni 90, e scusate il pessimismo, ma sono sinceramente convinto che commercialmente parlando sarà un'altro buco nell'acqua.
Utonto_n°102 Settembre 2011, 12:06 #8
quando avrà prezzi umani magari...

Prezzi umani? a quanto lo dovrebbero vendere? a 200 euro? imho a 800 è già un affare
prova ad installarti una TV con surraund 5.1 a casa e poi vedi: quanto spendi e quanti fili per le casse devi mettere, inoltre tenete conto che in ogni caso gli occhialini li dovete indossare...
Io quasi quasi me lo compero all'uscita, per il momento credo sia il max della qualità in 3D che uno può avere a casa :P
AlexWolf02 Settembre 2011, 12:13 #9
Permetterà di essere collegato a un PC, in modo da visualizzare la mia scena in un CAD 3D?
se si, potrebbe rivoluzionare il mio modo di lavorare...

magic carpet02 Settembre 2011, 12:20 #10
Originariamente inviato da: Donbabbeo
L'unità esterna oltre ad effettuare i calcoli per il 3D, ha una porta HDMI in input da cui riceve il segnale ed una porta HDMI in output aggiuntiva a cui collegare il monitor/TV.
Premi un bottone ed il segnale passa attraverso la scatoletta senza essere processato e va direttamente in output, premi un'altro bottone ed il segnale viene inviato all'altra uscita a cui è collegato il casco e la tv non riceve segnale, premi un'altro bottone ed il segnale è inviato a entrambe le uscite.


Quindi sarà possibile collegare un solo dispositivo all'unità esterna, costringendoci ad avere un cavo HDMI "volante" per collegare altre console, PC etc...
Che palle...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^