Rai 4K in onda tutto il giorno: finita la sperimentazione

Rai 4K in onda tutto il giorno: finita la sperimentazione

Un percorso iniziato nel 2016, che ha raggiunto in queste ore un importante traguardo. Rai 4K è adesso trasmesso su Tivùsat per 24 ore al giorno

di pubblicata il , alle 10:41 nel canale Multimedia
RAI
 

Rai ha annunciato che il canale Rai 4K non è più in fase sperimentale ed è in onda per tutta la giornata. Il palinsesto televisivo prevede, come già dal debutto avvenuto nel 2016, gli avvenimenti sportivi più importanti, le fiction Rai e i programmi di punta come ad esempio le serate di Alberto Angela.

Il canale trasmetterà contenuti in uno slot di programmazione di più di dodici ore che verrà ripetuto ciclicamente in modo da coprire l'intera giornata e Rai prevede di espandere la programmazione arricchendola già a partire dai prossimi mesi. Ad oggi sono presenti opere liriche, documentari relativi alle regioni italiane, programmi di cultura, all'interno di trasmissioni realizzate con il contributo di Rai Com e delle Sedi regionali Rai.

Rai 4K è diffuso su tivùsat al canale 210 della piattaforma digitale gratuita ed è stato sviluppato fino ad ora grazie alla collaborazione con Eutelsat. Con la novità Rai intende sottolineare, come si legge sul comunicato, "la propria leadership tecnologica nel sistema televisivo italiano e il proprio ruolo di volano dell'innovazione".

Eutelsat definisce l'iniziativa "un successo per il settore del broadcasting italiano" sia per quanto riguarda le risorse in orbita, sia per il know-how maturato sul fronte della gestione dell'infrastruttura terrestre. L'azienda naturalmente ribadisce la necessità del satellite per "la corretta trasmissione delle immagini televisive in altissima qualità".

"Siamo orgogliosi di aver supportato Rai 4K fin dalla sua nascita nel 2016", commenta così Renato Farina di Eutelsat. "Oggi celebriamo uno storico traguardo della televisione italiana raggiunto sul nostro satellite HOTBIRD nel quadro di un'iniziativa condotta in strettissima collaborazione con Rai e Tivùsat".

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

35 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
omerook24 Luglio 2019, 12:58 #1
Bello sapere che la vecchietta pensionata paga il canone per far godere il 4K ai fichetti che hanno TV all'avanguardia e sistemi satellitari .
Uncle Scrooge24 Luglio 2019, 13:11 #2
Originariamente inviato da: omerook
Bello sapere che la vecchietta pensionata paga il canone per far godere il 4K ai fichetti che hanno TV all'avanguardia e sistemi satellitari .


Mi sfugge qualcosa. Il canone Rai lo paga ciascun nucleo familiare, ed è una tassa che va a finanziare la Rai in tutte le sue forme (TV digitale terrestre, satellite, radio, streaming, ecc.).

Se tanto mi dà tanto, allora sarà anche bello sapere che i fichetti coi sistemi all'avanguardia pagano il canone per far godere le repliche di SuperQuark alla vecchietta pensionata, o RadioRai 103.3 agli automobilisti.
omerook24 Luglio 2019, 13:19 #3
No non ti sfugge niente. Hai proprio colto il punto.
djmatrix61924 Luglio 2019, 13:21 #4
Beh anche la mia famiglia paga il canone, ma io sono all'estero e non ho il permesso di guardarla.
NoNickName24 Luglio 2019, 14:44 #5
Il cosiddetto Canone RAI in realtà è un diritto in concessione, e non dipende dal fatto che guardi oppure no la RAI, ma solo dal fatto che detieni un'apparecchio radiotelevisivo.
futu|2e24 Luglio 2019, 15:05 #6
Alla faccia del diritto, come se ci facessero un favore. Lasciateci il diritto
di scegliere piuttosto, guardare la TV senza la RAI.
Maxt7524 Luglio 2019, 16:10 #7
Ah perchè c'è qualcosa da guardare ?
nickname8824 Luglio 2019, 16:18 #8
Paghiamo noi la RAI ma decidono loro i contenuti .... bah
Cosa c'è da guardare ? NIENTE ! Ovviamente.
pipperon24 Luglio 2019, 16:45 #9
come trasmetterebbero i 300-600Mbps?

Per quanto ne so la risoluzione oggi e' gia' infima, si arriva al 99,996% di dati persi, ma il 4k non fa che peggiorare l'immagine se non viene alzato ad almeno 300Mbps...

Inolte o esistono gli alieni o di persone con un tv 4K, ovvero oltre i 180", non ne conosco molta...
magicken24 Luglio 2019, 18:59 #10
Originariamente inviato da: nickname88
Paghiamo noi la RAI ma decidono loro i contenuti .... bah
Cosa c'è da guardare ? NIENTE ! Ovviamente.


SuperQuark, Passaggio a Nord Ovest, Report, partite, TG 3 con qualche rubrica. Almeno questi programmi, secondo me, sono buoni.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^