Iscriviti al nostro nuovo canale YouTube, attiva le notifiche e rimani aggiornato su tutti i nuovi video

Samsung, un nuovo impianto da 17 miliardi di dollari per produrre chip negli USA

Samsung, un nuovo impianto da 17 miliardi di dollari per produrre chip negli USA

Samsung costruirà un nuovo stabilimento per produrre microchip con processi produttivi avanzati negli Stati Uniti. La nuova Fab sorgerà a Taylor, in Texas, grazie a un investimento da 17 miliardi di dollari. I primi semiconduttori usciranno dalle linee produttive nella seconda parte del 2024.

di pubblicata il , alle 07:21 nel canale Mercato
Samsung
 

Samsung ha annunciato che inizierà a costruire un nuovo impianto per la produzione di semiconduttori a Taylor, in Texas. L'investimento, stimato in 17 miliardi di dollari, le permetterà di creare uno stabilimento per realizzare chip con processi produttivi avanzati destinati a svariati settori.

L'azienda non ha comunicato ancora dettagli in merito, ma speculazioni precedenti indicavano una possibile produzione a 3 nanometri. La prima pietra dell'impianto verrà posata nella prima metà del 2022 con l'obiettivo di produrre i primi chip nella seconda parte del 2024.

L'intero sito di Taylor occuperà un'area di oltre 5 milioni di metri quadrati e, insieme ai precedenti investimenti negli Stati Uniti, porterà l'impegno dell'azienda sudcoreana nel Paese a oltre 47 miliardi di dollari dal 1978, con oltre 20.000 dipendenti a oggi. A questi dovrebbero aggiungersene altri 2000 diretti e migliaia di indiretti quando l'impianto sarà operativo.

Samsung sosterrà finanziariamente la creazione di un Samsung Skills Center presso il Taylor Independent School District (ISD) per aiutare gli studenti a sviluppare competenze tecniche utili a un possibile futuro impiego.

"Dopo aver esaminato più sedi negli Stati Uniti per un potenziale sito produttivo, la decisione di investire a Taylor si è basata su molteplici fattori, tra cui l'ecosistema locale dei semiconduttori, la stabilità dell'infrastruttura, il supporto del governo locale e le opportunità di sviluppo della comunità. In particolare, la vicinanza all'attuale sito produttivo di Samsung ad Austin, a circa 25 chilometri a sud-ovest di Taylor, consente alle due sedi di condividere le infrastrutture e le risorse necessarie", fa sapere l'azienda.

Idee regalo, perché perdere tempo e rischiare di sbagliare?
REGALA UN BUONO AMAZON
!

4 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
kirylo24 Novembre 2021, 08:49 #1

Ed in Europa?

Ed in Europa cosa stiamo facendo? perché arriviamo sempre dopo gli altri?
wobbly24 Novembre 2021, 09:10 #2
Detta fra noi, la UE in alcuni aspetti non esiste...ossia non ha la capacità/voglia di svolgere questo ruolo es. ambito difesa comune, attività industriale,...
Takuya24 Novembre 2021, 09:29 #3
Stupisce che i governi di Taiwan e SK abbiano autorizzato la costruzione di fab all'estero in concorrenza con quelle in patria.
supertigrotto24 Novembre 2021, 09:30 #4
Ottima strategia,con la scusa di Huawei, dji e altre,sta riportando il 100% del polo tecnologico negli Usa.
Se crei una dipendenza,hai il dominio incontrastato,basta pensare alle droghe,se hai il monopolio,ai tossici puoi far fare tutto quello che vuoi.
Come esempio è forte ma il concetto è quello.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^