Computex 2020 senza produttori di schede video e motherboard

Computex 2020 senza produttori di schede video e motherboard

Il Computex 2020 che si terrà a fine settembre si prospetta sempre più un evento in tono minore: tante le defezioni, a partire dai tre motori dell'industria hardware Intel, AMD e Nvidia.

di pubblicata il , alle 12:01 nel canale Mercato
 

Il Computex 2020, rimandato dal 2-6 giugno al 28-30 settembre a causa del Coronavirus, si prospetta sempre più una manifestazione in tono minore, ben lontana fai fasti dalle edizioni precedenti. Secondo indiscrezioni raccolte dal Digitimes, "è improbabile che Intel, AMD e Nvidia partecipino quest'anno a causa della pandemia di Coronavirus, e questo sta spingendo i principali produttori di schede madre e grafiche a prendere in considerazione il ritiro dall'evento".

Gigabyte Technology, Micro-Star International (MSI), Elitegroup Computer Systems (ECS), TUL e altre aziende hanno scelto di non partecipare all'evento, mentre Asus dovrebbe continuare a mantenere una presenza. Intel ha fatto sapere che la priorità in questo momento sono la salute di dipendenti, clienti e le loro famiglie.

Sembra quindi dissolversi l'ipotesi che avevamo avanzato di legare il lancio dei Ryzen 4000 di AMD proprio all'evento taiwanese, sulla base di un possibile incrocio di date. È chiaro che per tutto il 2020 le aziende manterranno un approccio prudenziale per quanto concerne la presentazione dei nuovi prodotti, optando per affidarsi alle dirette streaming o al massimo ad eventi locali circoscritti laddove consentito.

Il quotidiano taiwanese afferma infatti che "alcuni produttori di schede madre / video stanno considerando di tenere presentazioni online dei propri prodotti". D'altronde la seconda metà dell'anno in campo hardware si prospetta davvero interessante con Intel, AMD e Nvidia tutte chiamate a rinnovare la loro gamma di proposte.

AMD presenterà i microprocessori basati su architettura Zen 3 e le schede video RDNA 2, Intel introdurrà Tiger Lake in ambito mobile e probabilmente una nuova gamma famiglia di CPU desktop (Rocket Lake), mentre Nvidia dovrebbe svelare una nuova famiglia di GPU GeForce.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
phmk11 Maggio 2020, 09:35 #1

E' l'inizio della fine...

Di fiere e congressi in giro per il mondo...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^