Computex 2020 senza produttori di schede video e motherboard

Computex 2020 senza produttori di schede video e motherboard

Il Computex 2020 che si terrà a fine settembre si prospetta sempre più un evento in tono minore: tante le defezioni, a partire dai tre motori dell'industria hardware Intel, AMD e Nvidia.

di pubblicata il , alle 12:01 nel canale Mercato
 

Il Computex 2020, rimandato dal 2-6 giugno al 28-30 settembre a causa del Coronavirus, si prospetta sempre più una manifestazione in tono minore, ben lontana fai fasti dalle edizioni precedenti. Secondo indiscrezioni raccolte dal Digitimes, "è improbabile che Intel, AMD e Nvidia partecipino quest'anno a causa della pandemia di Coronavirus, e questo sta spingendo i principali produttori di schede madre e grafiche a prendere in considerazione il ritiro dall'evento".

Gigabyte Technology, Micro-Star International (MSI), Elitegroup Computer Systems (ECS), TUL e altre aziende hanno scelto di non partecipare all'evento, mentre Asus dovrebbe continuare a mantenere una presenza. Intel ha fatto sapere che la priorità in questo momento sono la salute di dipendenti, clienti e le loro famiglie.

Sembra quindi dissolversi l'ipotesi che avevamo avanzato di legare il lancio dei Ryzen 4000 di AMD proprio all'evento taiwanese, sulla base di un possibile incrocio di date. È chiaro che per tutto il 2020 le aziende manterranno un approccio prudenziale per quanto concerne la presentazione dei nuovi prodotti, optando per affidarsi alle dirette streaming o al massimo ad eventi locali circoscritti laddove consentito.

Il quotidiano taiwanese afferma infatti che "alcuni produttori di schede madre / video stanno considerando di tenere presentazioni online dei propri prodotti". D'altronde la seconda metà dell'anno in campo hardware si prospetta davvero interessante con Intel, AMD e Nvidia tutte chiamate a rinnovare la loro gamma di proposte.

AMD presenterà i microprocessori basati su architettura Zen 3 e le schede video RDNA 2, Intel introdurrà Tiger Lake in ambito mobile e probabilmente una nuova gamma famiglia di CPU desktop (Rocket Lake), mentre Nvidia dovrebbe svelare una nuova famiglia di GPU GeForce.

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
phmk11 Maggio 2020, 09:35 #1

E' l'inizio della fine...

Di fiere e congressi in giro per il mondo...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^