Si assottiglia il divario di prezzi tra DDR e DDR2

Si assottiglia il divario di prezzi tra DDR e DDR2

I prezzi dei due tipi di memorie corrono su linee convergenti. Fra qualche mese possibile un'inversione di rapporto reciproco con le memorie DDR2 che costeranno meno delle DDR

di pubblicata il , alle 18:47 nel canale Memorie
 

La differenza di prezzo tra i chip da 512Mb DDR e DDR2 si è assottigliata a meno dell'1% rispetto al 30% del periodo iniziale dell'anno. La tendenza per le prossime settimane è quella di un pareggio per poi passare ad una progressiva diminuzione del prezzo delle memorie DDR2 rispetto alle memorie DDR tradizionali. Ciò è dovuto ad una forte domanda per i chip DDR2 a 512Mb.

Secondo le quotazioni effettuate questa settimana da DRAMeXchange, il prezzo medio nel mercato spot per i chip DDR2 533MHz da 256Mbit è di circa 3,20 dollari, mentre i chip da 512Mbit hanno un costo medio di 5,22 dollari. I chip DDR400 hanno invece un costo di 5,19 dollari e 2,41 dollari rispettivamente per le versioni da 512Mb e da 256Mb.

Secondo un'analisi di JP Morgan, la saturazione del settore DDR DRAM dovrebbe passare dal 2% del secondo trimestre al 10% del terzo trimestre per via di una bassa domanda e di scorte sempre crescenti. Nonostante numerosi produttori stiano migrando parte della produzione dalle memorie DDR alle memorie DDR2 e NAND flash, le scorte in sovrannumero non si esauriranno fino alla fine dell'anno.

La crescente attenzione verso le memorie DDR2 è probabilmente stata catalizzata all'inizio del mese di aprile Samsung ha comunicato il taglio dei prezzi dei prodotti DDR2 nella misura del 20%.

Fonte: Xbitlabs

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

20 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Dumah Brazorf01 Luglio 2005, 19:27 #1
Si trovano DDR2 512MB a meno di 40€? A me non risulta.
ShinjiIkari01 Luglio 2005, 19:31 #2
Io le pago 42.
ShinjiIkari01 Luglio 2005, 19:33 #3
Per la precisione pago rispettivamente 256/512/1024MB di,
DDR400: 20/40/78
DDR2: 30/42/94
CONFITEOR01 Luglio 2005, 19:56 #4
Originariamente inviato da: Dumah Brazorf
Si trovano DDR2 512MB a meno di 40€? A me non risulta.

512mbit sono 64MB, uno degli 8 moduli che compongono uno stik da 512 megabytes...
megthebest01 Luglio 2005, 20:08 #5

siete sicuri?

io ho intenzione di cambiare mobo e procio , e la nuova configurazione conterrà sicuramente DDR2 , ma cosa dite dei prezzi delle 667? sembra che non siano commercializzate quelle no brand!!!!! come mai dato che sono uscite mobo che supportano le non ufficiali ddr2800??????

Ciao
JOHNNYMETA01 Luglio 2005, 20:43 #6
Avvistate nuove:
DDR2-533 1GB PC4300 86euro
DDR2-533 512MB PC4300 43 euro

DDR e DDR2 sono ormai alla pari.
whitereef01 Luglio 2005, 20:57 #7
ma dove trovate dei prezzi cosi bassi?!?!
IL PAPA01 Luglio 2005, 21:47 #8
Questa news è in netto constrasto con quanto ribadito dai produttori di riferimento solo il mese scorso, che parlavano di prezzi bloccati per le DDR2, penso proprio che con la decisione di AMD di dare supporto alle DDR2 si siano fatti due calcoli ed abbiano spinto ancora di + al ribasso per accelerare la migrazione, se solo trovassero il modo per trovare timings un po' + spinti, ora che i prezzi sono bassi, ovviamente con soluzioni di fascia alta destinate ad un pubblico esigente...mica allo stesso prezzo eh?
TheZeb01 Luglio 2005, 21:47 #9
con un incremento di prestazioni del ....? quanto si guadagna a parià di condizioni ?
freeeak01 Luglio 2005, 22:03 #10
ebbasta con ste ddr2, ste continue notizie sui prezzi poi...

sembra che ti dicano: dai su, comprate le ddr2 non costano poi cosi tanto!

quando saranno utili a qualcosa e costeranno poco per NOI lo compreremo.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^