Memorie NAND Flash e brevetti: molte aziende sotto indagine

Memorie NAND Flash e brevetti: molte aziende sotto indagine

A seguito di una presunta violazione di brevetti da parte di Samsung molte aziende del panorama IT sono finite sotto la lente dell'International Trade Commission

di Andrea Bai pubblicata il , alle 10:42 nel canale Memorie
Samsung
 

Samsung, RIM e Apple sono solo alcune delle aziende che sono finite nell'indagine dell'International Trade Commission statunitense, a seguito degli esposti di BTG International, la quale ritiene siano stati violati, da parte di Samsung, alcuni suoi brevetti riguardanti memorie NAND Flash di tipo MLC - Multi Level Cell.

Le informazioni a riguardo non sono particolarmente dettagliate, è dato sapere solamente che i brevetti riguardano metodi per la programmazione e la lettura di celle di memoria flash in grado di "conservare più di un singolo bit di informazione per cella".

BGT ha pertanto presentato una lista di aziende, oltre al produttore coreano di memorie, che utilizzerebbero i prodotti incriminati in una vasta gamma di dispositivi elettronici. BGT si è rivolta all'International Trade Commission per richiedere una sospensione delle vendite dei dispositivi provvisti delle memorie MLC di Samsung.

Tra le altre aziende coinvolte spiccano grossi nomi, oltre a quelle già citate in apertura: Asus, Dell, Lenovo, PNY, Sony e Transcend. L'indagine è già stata avviata e ulteriori sviluppi saranno comunicati quanto prima.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

6 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Ratatosk25 Agosto 2009, 10:48 #1
Accordo extragiudiziale, tanti soldini al detentore dei brevetti e fine della storia.

Una storia già vista centinaia di volte...
dexarti25 Agosto 2009, 10:57 #2
Sopratutto Accordo extragiudiziale per non rischiare di far saltare il sistema dei brevetti che ci perderebbero tutti i protagonisti IT con le idee sulla carta che impediscono un vero sviluppo concorrenziale
Xeus3225 Agosto 2009, 11:37 #3
Ora che i brevetti si ritorcono contro loro stesse sono proprio contento!
Non su può brevettare il nulla come continuano a fare!
Lev1athan25 Agosto 2009, 14:11 #4
Ora come ora i brevetti son più un ostacolo per lo sviluppo, imho.
Fidech25 Agosto 2009, 14:40 #5
Basta col patent trolling!!!

(scusate lo sfogo)
baruk25 Agosto 2009, 15:59 #6
l'Apple? quella della mela? quella che ha fatto causa a Psytar propri a causa di una violazione (forse) di brevetto?
No, non è possibile, ci deve essere un'errore, un'omonimia....

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^