DDR3 nel 2008 per le cpu AMD desktop

DDR3 nel 2008 per le cpu AMD desktop

Il debutto delle cpu Socket AM3, compatibili con il nuovo standard per memorie, è atteso non prima della seconda metà del 2008

di pubblicata il , alle 17:49 nel canale Memorie
AMD
 

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

31 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
dragonheart8117 Maggio 2007, 19:17 #11
Intel dall'anno scorso continua a restare più avanti...Fanno un pò per uno!
capitan_crasy17 Maggio 2007, 19:46 #12
Originariamente inviato da: cionci
Me l'ero perso...forse hanno cambiato strategia in corsa...


speriamo di no...
tmx17 Maggio 2007, 20:01 #13
AMD: ddr3 1600 e memory controller integrato, + il pepe al c... che gli ha messo il core 2...

TRIPLO SBAAAAV !!!

IO aspetto !!!
Pancho Villa17 Maggio 2007, 20:09 #14
Sempre che AMD riesca ad arrivare alla seconda metà del 2008 .
A questo punto ho paura che non arrivino neanche al panettone, se il K10 si rivelasse un flop come R600 Link ad immagine (click per visualizzarla)
zanardi8417 Maggio 2007, 20:54 #15
Se io fossi AMD però cercherei di rendere l'upgrade un po' meno indolore..
sarebbe tecnicamente possibile creare un memory controller che vada bene sia con le ddr 2 che con le 3?
Willy_Pinguino17 Maggio 2007, 22:00 #16
scusate ma secondo voi quanti sono i possessori di pc che hanno bisogno di prestazioni super-top? e quanti quelli che dopo qualche mese riaprono il case per passare da ddr2 a ddr3???

e quanti quelli che vogliono cambiare skeda madre ma non ram e cpu? di solito chi cambia la sk madre approfirtta e aggiorna tutto l'aggiornabile...

poi onestamente trovo giusto che ci sia un soket diverso tra cpu che supportano ddr2 e quelle che supportano ddr3 e son daccordo con chi dice che i controller misti ddr2-3 possono portare instabilità

e ancora va quotato chi dice che senza AMD che ha smosso le acque, noi avremmo un dominio intel e 2 anni interi di sviluppo in meno...


I conti si fanno con i grandi numeri e sia AMD che Intel li sanno fare bene... anche se AMD non riuscisse a stare al passo con prestazioni e volumi, in passato è sopravissuta anche a situazioni peggiori... (prima di introdurre i k6-2 e prima di introdurre i k8 dualcore ha avuto mesi difficili...) ma sei il mercato generalista vuol spender poco e avere qualche cosa che comunque gli duri un 2-3 anni, la scelta di amd non è diversa dagli intel di fascia bassa, con però consumi e costi leggermente a favore di AMD e la scelta di avere il controller ram integrato nella cpu contribuiscei in grossa parte a entrambi i risparmi
JohnPetrucci17 Maggio 2007, 22:13 #17
Originariamente inviato da: zanardi84
Se io fossi AMD però cercherei di rendere l'upgrade un po' meno indolore..
sarebbe tecnicamente possibile creare un memory controller che vada bene sia con le ddr 2 che con le 3?

Credo di no, e cmq imho le ddr3 non sono un obbligo, e il tempo dimostrerà come se ne possa fare benissimo a meno.
Un nuovo componente trova la ragione di essere acquistato quando permette un boost prestazionale dignitoso, e se ci guardiamo un attimo indietro con il passaggio dalle ddr alle ddr2 ciò non è che sia avvenuto(grazie anche alle latenze alte), le frequenze pompate non bastano a illudersi, e un 1-3% nei casi di moduli costosissimi di prestazioni in più, non servono a na mazza.
blackshard18 Maggio 2007, 00:17 #18
Originariamente inviato da: pierluigi86
non bisogna solo parlare ma anche presentare i prodotti!!!


Non bisogna solo parlare, ma anche stare zitti.
Secondo te perché i "prodotti" non li puoi ancora comprare? Pensi siano felici di non metterli sul mercato e lasciare il campo ai concorrenti? Oppure forse stanno sudando sette camicie per fare qualcosa di buono?
Se non comprendete il senso di un annuncio, semplicemente non commentatelo.

E se proprio avete fretta di spendere i vostri soldi, compratevi una bambola gonfiabile modello "paraflu", così nell'attesa avrete di che sollazzarvi.
bernh18 Maggio 2007, 00:23 #19
io sento molto dire... speriamo che questi k10 siamo almeno competitivi, speriamo che almeno si avvicinino un po ai concorenti di intel, come se tutti dessero per scontato che sia impossibile che possano rivelarsi superiori, non capisco perchè!

Detto questo quoto chi ha detto che dietro queste grandi aziende non ci sono dei polli, sanno quello che fanno.

Entrando nello specifico, l'acquisizione di ATI da parte di AMD DEVE per forza far parte di un progetto a lungo termine. Questo ritardo sono certo fosse stato messo in preventivo da AMD, senza comunque escludere che si sia protratto oltre le peggiori ipotesi. Sono altrettanto certo che ci siano già pronte le contromisure di cui noi potremo valutarne l'efficienza nei prossimi 6-12 mesi.

Detto questo concludo esprimendo quello che voleva essere in sintesi il mio pensiero, la concorrenza non finirà mai. Se anche quelle di AMD fossero tutte mosse sbagliate che la porterebbero sull'orlo del fallimento non crediate che arriverebbe una bella cordata di supermiliardari con i $ al posto degli occhi pronti ad acquistarla e a risollevarne le sorti? E se invece proprio fallisse pensate che nessun'altra azienda del settore hardware, o una nuova azienda si butterebbero nel campo della produzione di cpu con discreto successo?

Non credo che questi scenari siano plausibili, AMD non scomparirà e saprà risollevarsi, quantomeno parzialmente, mentre intel continuerà ad evolvere cercando di non farsi a sua volta superare.

Ad ogni modo, se anche AMD dovesse proprio non farcela, ce la farebbe qualcun'altro e la concorrenza sarebbe garantita! Mercato troppo ghiotto per "concedere" un monopolio.
JohnPetrucci18 Maggio 2007, 00:47 #20
Originariamente inviato da: bernh
io sento molto dire... speriamo che questi k10 siamo almeno competitivi, speriamo che almeno si avvicinino un po ai concorenti di intel, come se tutti dessero per scontato che sia impossibile che possano rivelarsi superiori, non capisco perchè!

Detto questo quoto chi ha detto che dietro queste grandi aziende non ci sono dei polli, sanno quello che fanno.

Entrando nello specifico, l'acquisizione di ATI da parte di AMD DEVE per forza far parte di un progetto a lungo termine. Questo ritardo sono certo fosse stato messo in preventivo da AMD, senza comunque escludere che si sia protratto oltre le peggiori ipotesi. Sono altrettanto certo che ci siano già pronte le contromisure di cui noi potremo valutarne l'efficienza nei prossimi 6-12 mesi.

Detto questo concludo esprimendo quello che voleva essere in sintesi il mio pensiero, la concorrenza non finirà mai. Se anche quelle di AMD fossero tutte mosse sbagliate che la porterebbero sull'orlo del fallimento non crediate che arriverebbe una bella cordata di supermiliardari con i $ al posto degli occhi pronti ad acquistarla e a risollevarne le sorti? E se invece proprio fallisse pensate che nessun'altra azienda del settore hardware, o una nuova azienda si butterebbero nel campo della produzione di cpu con discreto successo?

Non credo che questi scenari siano plausibili, AMD non scomparirà e saprà risollevarsi, quantomeno parzialmente, mentre intel continuerà ad evolvere cercando di non farsi a sua volta superare.

Ad ogni modo, se anche AMD dovesse proprio non farcela, ce la farebbe qualcun'altro e la concorrenza sarebbe garantita! Mercato troppo ghiotto per "concedere" un monopolio.

Io non avrei le tue certezze, non dimenticare che prima dei famosi k6, Amd aveva quote di mercato risibili, non molto lontane da quelle che ha attualmente Via in campo cpu.
Il monopolio è sempre possibile e nello specifico in agguato visto che sono soltanto 2 i grandi competitor(gli altri non fanno testo), e uno di questi è Intel un gigante che detiene l'80% del mercato, che nel periodo d'oro di Amd è soltanto oscillato di qualche punto percentuale in meno.
Quindi Amd deve cmq avere la massima attenzione nei confronti di Intel e con lei la sua divisione vga Ati nei confronti di Nvidia.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^