Processori Intel Core con GPU AMD Vega sullo stesso package nel 2018

Processori Intel Core con GPU AMD Vega sullo stesso package nel 2018

Intel annuncia una collaborazione tecnologica con AMD che porterà, nel 2018, alla disponibilità di processori della famiglia Core che integreranno sullo stesso package una GPU AMD Radeon Vega e memoria HBM2

di pubblicata il , alle 18:27 nel canale Processori
IntelCoreAMDRadeonVegaHBM
 

Negli scorsi mesi sono emerse varie indiscrezioni che indicavano il futuro debutto di processori Intel dotati di GPU della famiglia AMD Radeon basata su architettura Vega. Quest'oggi Intel annuncia ufficialmente di aver in corso una collaborazione con AMD per lo sviluppo di una versione di processore Core di ottava generazione abbinato ad una GPU AMD Radeon di tipo semi-custom, collegata alla CPU via package attraverso il bridge Embedded Multi-Die Interconnect sviluppato da Intel.

intel_amd_radeon_2.jpg

La struttura prevede la presenza, sullo stesso package, di componente CPU affiancata dalla GPU e da uno stack di memoria HBM2, High Bandwidth Memory di seconda generazione. Intel non ha fornito alcuna informazione specifica sulle caratteristiche tecniche di questi processori, se non indicando nel proprio comunicato stampa che l'abbinamento tra CPU e GPU possa permettere di ottenere "prestazioni incredibili per gli enthusiast" in un formato costruttivo tale da poter venir utilizzato in PC gaming di tipo thin&light.

intel_amd_radeon_1.jpg

Lo stack di memoria HBM2 sarà ovviamente collegato alla componente GPU, utilizzando non un silicon interposer ma per l'appunto l'Embedded Multi-Die Interconnect Bridge sviluppato da Intel. Questo tipo di approccio riduce sensibilmente le dimensioni complessive dell'accoppiata GPU+CPU, rendendo accessibili notebook di dimensioni più compatte che non sembra debbano scendere a compromessi quanto a potenza di calcolo complessiva.

Intel ha anticipato che ulteriori informazioni sul frutto di questa collaborazione tecnologica con AMD verranno rese pubbliche nel corso del primo trimestre 2018. Viene da pensare che il CES di Las Vegas possa venir utilizzato dalle due aziende per un annuncio di questo tipo, anche se tale fiera si tiene proprio nei giorni che inaugurano il primo trimestre del prossimo anno.

Un prodotto di questo tipo è indubbiamente molto interessante dal punto di vista tecnologico e può aprire spazio a nuovi prodotti portatili in grado di assicurare un livello prestazionale, tanto per la componente CPU come per quella GPU, molto elevato. Ancor più significativo è però il successo di AMD, che si dimostra capace di sviluppare business con la propria divisione interna dedicata ai progetti semi-custom con i partner chiamando in causa niente meno che Intel. Sarà interessante a questo punto vedere quali tipologie di prodotti basati su questa architettura verranno annunciati nel corso del 2018.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

81 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Joker667706 Novembre 2017, 18:47 #1
Magari questo annuncio farà rialzare le azioni AMD, dopo il ribasso delle scorse settimane.
Averell06 Novembre 2017, 18:54 #2
molto appetitoso!
Piedone111306 Novembre 2017, 19:07 #3
Originariamente inviato da: Joker6677
Magari questo annuncio farà rialzare le azioni AMD, dopo il ribasso delle scorse settimane.


O magari farà scendere quello nvidia.
Cappej06 Novembre 2017, 20:26 #4
Oh mio Dio! Che abominio!
Al rogo!
È quasi peggio di un licantropo che si accoppia con un vampiro! (Underworld docet)
Dominioincontrastato06 Novembre 2017, 20:26 #5
col caspio che io al posto di AMD avrei fatto una cosa del genere piuttosto avrei spinto più fretta possibile con le nuove apu ryzen + vega per dare loro un vantaggio tecnologino che intel non ha sulle schede video
Cappej06 Novembre 2017, 20:29 #6
Originariamente inviato da: Dominioincontrastato
col caspio che io al posto di AMD avrei fatto una cosa del genere piuttosto avrei spinto più fretta possibile con le nuove apu ryzen + vega per dare loro un vantaggio tecnologino che intel non ha sulle schede video

Perché hanno entrambi le "pezze al CU*O" e lo sanno, la sagra dell'X86 sta per finire.. E alla fine, dato che ne rimarrà uno solo, una bella acquisizione e passa tutto!
Vedrete... E a quel punto to saranno Ca++i nostri...
UltimateBou06 Novembre 2017, 20:44 #7
ma quello che mi chiedo, in ottica enthusiast, sarebbe complesso fare questo di qua ma con le HBM shared anche per la cpu? che so 32gb di HBM totali cpu+gpu e magari per chi vuole esagerare un banco di ram ddr4 per espandere ulteriormente (anche sodimm).
cdimauro06 Novembre 2017, 21:10 #8
L'HBM2 è collegata direttamente alla GPU. Magari sarebbe possibile averne accesso anche alla CPU, ma solo passando dalla GPU (almeno da quel che ho visto anche dal video).

Comunque, fino a 13 mesi fa ho lavorato alla Intel proprio alla GPU integrata, e fino all'ultimo commit nel repository pochi secondi prima di andare via. Tutto potevo pensare, tranne a una cosa del genere, visto che Intel ha investito un sacco di risorse nelle proprie GPU integrate.

Comunque c'è da dire che questo è un prodotto diverso: high-performance, e solo per portatili di una certa classe. E d'altra parte CPU e GPU (con annessa HBM2) continuano a rimanere core separati, sebbene facendo uso di questo collegamento speciale che ha realizzato Intel.

Diciamo che si aprono nuovi mercati, che affiancano quelli già esistenti.

Ma, come dicevo, non l'avrei mai detto prima. Non c'avrei scommesso un centesimo.
Bivvoz06 Novembre 2017, 21:14 #9
Adesso sappiamo perchè le iGPU di Intel sono così scarse, ci lavora cdimauro ma invece di fare la GPU più potente postava walloftext su hwupgrade
fraussantin06 Novembre 2017, 21:20 #10

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^