Pentium M disponibile in Giappone

Pentium M disponibile in Giappone

I primi esemplari di processori Pentium M disponibili negli stores giapponesi ad un costo di oltre 700 dollari

di pubblicata il , alle 10:57 nel canale Processori
 

Nonostante le piattaforme Intel Centrino non siano ancora ampiamente disponibili, in alcuni store Giapponesi è già possibile, dallo scorso week-end, acquistare processori Pentium M 1.6 GHz in versione retail.

Il processore è commercializzato al consistente prezzo di 747 dollari e difficilmente si potrà vedere qualche utente intenzionato all'acquisto di questo processore, almeno per il momento. Esiste, tuttavia, una schiera di "hardware enthusiasts" che potrebbe acquistare il processore per tentare di farlo funzionare sul proprio sistema desktop. Nonostante P4 e Pentium M utilizzino due socket diversi, pare che il processore possa operare anche con chipset per P4, come mostrato anche all'ultimo IDF nel quale un processore Pentium M operava senza alcun problema su piattaforma E7205.

Le CPU Pentium M sono realizzate con processo a 0.13 micron e integrano circa 77 milioni di transistor. Nel processore si trovano diverse soluzioni ereditate dalla generazione Pentium Pro, Pentium II e Pentium III, assieme a QPB a 400MHz e le estensioni SSE2, derivanti dall'architettura P4.

La dotazione di cache L2 è di 1MB, attualmente la maggiore disponibile sul mercato per un processore Mobile. Il processore ha un voltaggio di core di 1,484V e dissipa calore fino a 24.5W. In caso di necessità la tensione viene ridottaa 0.96V e la frequenza di core a 600MHz.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

3 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
supermarchino07 Aprile 2003, 12:26 #1

Re: Pentium M disponibile in Giappone

Originally posted by "Redazione di Hardware Upg"

Link alla notizia: http://news.hwupgrade.it/9700.html

I primi esemplari di processori Pentium M disponibili negli stores giapponesi ad un costo di oltre 700 dollari

Click sul link per visualizzare la notizia.


Palladium a parte, Pentium-M lo comprerei, Pentium 4 MAI E POI MAI, perché è un'architettura fatta solo per imbambolare i profani con GHz inutili.
Spectrum7glr07 Aprile 2003, 15:00 #2
più che altro se l'architettura permette di salire di frequenza come per i P4 il Pentim M si prepara a diventare il nuovo termine di paragone (questo se sarà confermato dai test che il Pentim M a 1.6ghz viaggia circa come un p4 2.4ghz come si sente dire).

Circa il fatto che i P4 siano delle fregature io andrei cauto: è vero che a parità di Mhz (reali) gli xp rullano molto di più però è anche vero che in termini di costo al consumatore i P4 di media ed alta gamma costano come i corrispettivi (in termini di prestazioni) XP. Se si scende di frequenza però hai ragione: AMD sulla fascia medio-bassa è imbattibile in termini di rapporto costo-prestazioni.
saltamine07 Aprile 2003, 15:02 #3
Però! "SOLO" 747 dollari...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^