Analisi dissipatori AMD Bundled

Analisi dissipatori AMD Bundled

Analisi dell'efficacia dei dissipatori forniti in bundle con processori AMD Athlon XP boxed

di Andrea Bai pubblicata il , alle 10:57 nel canale Processori
AMD
 

Il sito Web Tom's Hardware ha pubblicato un articolo che si prefigge di analizzare l'efficacia in termini di dissipazione termica dei dissipatori di calore venduti nelle confezioni boxed dei processori Athlon XP.

Dopo una breve introduzione teorica che spiega come valutare l'effettiva efficacia di un sistema di dissipazione, l'articolo analizza i dissipatori forniti in bundle con i processori AMD Athlon XP 2000+ e AMD Athlon XP 2700+, oltre a presentare anche il nuovo sistema di raffreddamento CoolerMaster Aero7, che vediamo nella foto sotto:

Nell'articolo vengono poi comparate le prestazioni di numerosi dissipatori, dei quali pereferiamo non riportare i risultati.Di seguito inseriamo la conclusione dell'articolo:

"Bundled Coolers Generally Sufficient As this test of AMD's bundled coolers reveals, these chill-machines are more than adequate for most users and applications. However, if you're in the market for a quieter model, a real freezer powerhouse or a cooler that offers variable cooling capabilities, you should take a look at the vast array of cooler manufacturers. If you want a cooler with excellent, variable capabilities, the brand-new Aero7 from Coolermaster is an outstanding choice."

La comparativa completa è presente a questo indirizzo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

31 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
_Xel_^^07 Aprile 2003, 11:11 #1
Oddio le turbine anche sulle cpu

Una cosa positiva è che se butta fuori l'aria calda da dietro questa viene subito aspirata dalla ventola dell'alimentatore...


Ciau!
The Mighty Gex07 Aprile 2003, 11:39 #2
... oppure da quella dell Geforce FX...
Luca6907 Aprile 2003, 11:58 #3
...
The noise level ranged from 62.5 dB(A) to 43.8 dB(A)
...
Aryan07 Aprile 2003, 12:03 #4
Ma la manopola regola la velocità della turbina???
Jackmore07 Aprile 2003, 12:21 #5

x _Xel_

"viene subito aspirata dalla ventola dell'alimentatore"
Spero che tu questa frase l'abbia detta solo per fare una semplice battuta perchè la ventola dell'alimentatore butta fuori l'aria!!!! quindi non viene aspirata......
Axer07 Aprile 2003, 12:21 #6

X Aryan

Si varia da 1600 a 3000e qualcosa rpm
Marin07 Aprile 2003, 12:35 #7

Per Jackmore

Forse x_Xel intendeva la ventola posta sotto all'alimentatore, che invece aspira aria. Da quel che ho visto il dissipatore utilizza l'aria presente nel case. Non mi pare che abbia prese esterne per l'aria in ingresso e/o in uscita... Almeno mi pare.
Saluti
Fan-of-fanZ07 Aprile 2003, 12:36 #8
Anche secondo me la manopola è un potenziometro della ventola, utile per non fare rumore la notte.... però perchè non metterla all'esterno del case???
spazio8007 Aprile 2003, 12:39 #9

* L'acqua Calda *

Ragazzi, non so voi, ma io ho scoperto l'acqua calda.
Ho acquistato un mese fa a 18 Euro un Cooler Master HAC-V81 XDream, con core in rame e potenziometro sulla barretta esterna, potente e efficace anche al minimo (3000rpm).
Il problema è che la temperatura del mio XP1700, pur non altissima, tendeva ai 60°, a meno che non aumentassi la velocità della ventola, a scapito però di un fastidioso aumento di rumore! Ma mai meno di 50°.
Dopo una breve ricerca, scopro l'esistenza delle placchette in rame della ThermalTake (copper shim) e che potrebbero aiutare ad abbassare un po' la temperatura, nonchè fungere da sicura protezione alla cpu in fase di installazione del dissipatore (infatti un Duron mi si era scheggiato).
Trovo la magica placchetta a soli 5 euro, la monto, aggiungo un po' di pasta, e dopo 9 giorni di continuo (senza scherzi è ancora acceso), la temperatura sta sui 44° per sollevarsi al massimo a 47° in fasi critiche, come rendering, elaborazioni con Photoshop o i giochi.
Altro che turbine da 40 euro... fateci un pensierino!!
ronthalas07 Aprile 2003, 12:52 #10
la coolermaster si è presa nVidia del sistema OTES !!!
ne avevo già postato la notizia qualche tempo fa... certo che però uffa... invece di migliorare l'efficienza, migliorano solo l'effetto scenico e sonico (a quando un turbogetto?)

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^