Nuovi Ryzen e schede madri compatibili: AMD offre un boot kit

Nuovi Ryzen e schede madri compatibili: AMD offre un boot kit

Tra le opzioni a disposizione di chi ha una scheda madre con bios non aggiornato e vuole installare una delle nuove CPU Ryzen c'è anche quella di richiedere un kit per l'aggiornamento, consistente in una vecchia CPU socket AM4

di pubblicata il , alle 08:41 nel canale Processori
RyZenAMD
 

E' notizia della scorsa settimana l'annuncio da parte di AMD dei primi processori Ryzen 5 e Ryzen 3 della famiglia Raven Ridge, proposte che integrano al proprio interno una GPU della famiglia Vega. Di questi processori abbiamo ampiamente parlato nella nostra analisi prestazionale: sono CPU molto valide nel complesso in quanto capaci di offrire una componente CPU potente ad una GPU altrettanto valida anche per i giochi.

I nuovi processori sono compatibili con schede madri dotate di socket AM4, lo stesso quindi dei modelli AMD Ryzen già presenti sul mercato. AMD richiede unicamente che il bios venga aggiornato ad una versione più recente, dotata al proprio interno degli update richiesti per la compatibilità con i nuovi processori.

Cosa fare se si acquista una scheda madre che non è stata aggiornata con un bios compatibile con le nuove CPU Ryzen 5 2400G e Ryzen 3 2200G, e se ne voglia abbinare una? Se si possiede, o si riesce a recuperare in qualche modo in prestito, una CPU socket AM4 compatibile allora sarà necessario aggiornare il bios con il vecchio processore installato e in seguito cambiarlo con una delle due Raven Ridge.

https://www.hwupgrade.it/articoli/5108/cpu_box.jpg

Se non si ha a disposizione un processore, o non si riesce a recuperarlo, l'alternativa più pratica è quella di rivolgersi al negozio fisico presso il quale la scheda madre è stata acquistata affinché questa procedura venga completata. Possibile che venga richiesto un costo di intervento per questo ma in genere si tratta di una operazione che richiede pochi minuti di tempo.

Si può eventualmente anche procedere con una richiesta di RMA al produttore della scheda madre, che renderà in questo modo disponibile alto prodotto identico ma con bios aggiornato all'ultima versione. La procedura richiede di verificare i termini della propria garanzia, oltre che di valutare i tempi richiesti per completare l'operazione di RMA.

AMD rende disponibili alcune opzioni di intervento sul proprio sito web, tra le quali anche la possibilità di ricevere una CPU socket FM4 della famiglia Bristol Ridge da installare nel sistema e con la quale procedere all'aggiornamento del bios. Si tratta di un processore della famiglia AMD A6, dotato di GPU integrata e di architettura dual core, che viene fornito da AMD all'interno di quello che viene indicato come boot kit. Questa CPU viene inviata da AMD per il solo fine di aggiornare il bios del sistema, e una volta utilizzata dovrà venir rinviata all'azienda seguendo la procedura appositamente predisposta.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

22 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
lookgl20 Febbraio 2018, 10:19 #1
Ma uno di quei cosini che costano 7€ per programmare i chip e scrivere direttamente il BIOS nuovo sulla rom?
19giorgio8720 Febbraio 2018, 10:37 #2
spero che funzioni out of the box con la msi b350pc mate..siccome l'ho comprata con ryzen 2200g
Gyammy8520 Febbraio 2018, 11:49 #3
Originariamente inviato da: lookgl
Ma uno di quei cosini che costano 7€ per programmare i chip e scrivere direttamente il BIOS nuovo sulla rom?


Cioè vi stanno dando una cpu per il tempo necessario ad aggiornare il bios GRATIS e vi lamentate lo stesso?
MIKIXT20 Febbraio 2018, 12:12 #4
Originariamente inviato da: lookgl
Ma uno di quei cosini che costano 7€ per programmare i chip e scrivere direttamente il BIOS nuovo sulla rom?


Come faresti, dal momento che da ormai una decina d'anni i chip sono saldati sulla scheda madre e non sono più su zoccolo?
Ryddyck20 Febbraio 2018, 12:16 #5
Originariamente inviato da: MIKIXT
Come faresti, dal momento che da ormai una decina d'anni i chip sono saldati sulla scheda madre e non sono più su zoccolo?

Esistono le clip soic8, comunque non in tutte le mobo sono saldati (spesso in quelle con due chip si possono scollegare).
lookgl20 Febbraio 2018, 13:06 #6
Originariamente inviato da: MIKIXT
Come faresti, dal momento che da ormai una decina d'anni i chip sono saldati sulla scheda madre e non sono più su zoccolo?


Esistono delle pinze con connettori specifiche per le rom saldate, a 3€ circa.
Poi non è che mi lamento ma molto sembra la soluzione più costosa e macchinosa per aggiornare un BIOS.
fraussantin20 Febbraio 2018, 15:07 #7
Quello che mi sembra assurdo é che dato che si mantiene lo stesso socket il perchè non rendere le nuove cpu retrocompatibili al fw quanto basta per aggiornarlo.
Alla fine il funzionamento base non dovrebbe essere lo stesso?
lagunarock20 Febbraio 2018, 19:25 #8
Originariamente inviato da: Redazione di Hardware Upgrade
Link alla notizia: https://www.hwupgrade.it/news/cpu/n...-kit_74290.html

AMD rende disponibili alcune opzioni di intervento sul proprio sito web, tra le quali anche la possibilità di ricevere una CPU socket FM4 della famiglia Bristol Ridge da installare nel sistema e con la quale procedere all'aggiornamento del bios. Si tratta di un processore della famiglia AMD A6,


Credo che AMD fornisca una CPU socket AM4 non FM4.
Altri siti hanno riportato che AMD invierà un A6-9500 Bristol Ridge su socket AM4, che poi dovrà essere restituito
19giorgio8720 Febbraio 2018, 20:38 #9
allora, ho appena mandato un RMA attraverso il modulo del sito ufficiale. vediamo se rispondono e cosa dicono.
Armageddon8422 Febbraio 2018, 12:21 #10
Hanno approvato la mia richiesta in un paio di giorni.
Nella email indicano di restituire la cpu che spediranno e tenersi il dissipatore con la ventola.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^