Di Intel 4 processori su 5 commercializzati nel Q3

Di Intel 4 processori su 5 commercializzati nel Q3

In crescita la quota di mercato detenuta da Intel nel totale del mercato dei processori: oltre l'80% del totale, con AMD a poco più del 12%

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 10:17 nel canale Processori
IntelAMD
 

Abbiamo segnalato, con questa notizia, come i più recenti report Mercury Research sul mercato dei processori evidenziassero una forte crescita generale del mercato per le architetture x86, con una crescita del segmento notebook ben più sensibile di quanto non sia accaduto tra i desktop.

Intel detiene una quota dell'81,2% nel mercato delle cpu x86, con AMD a seguire con il 17,7% e la taiwanese VIA a chiudere con circa l'1.1%. Un andamento simile è quello che si è registrato, sempre nel terzo trimestre dell'anno, nel totale del mercato dei processori, comprendente le architetture x86 oltre ad altre tipologie di processori.

Alla luce dei dati pubblicati da iSuppli emerge una quota di mercato dell'80,1% detenuta da Intel, seguita dal 12,1% di AMD e dal 7,5% in mano alle altre aziende produttrici di architetture di processore. Per Intel il risultato trimestrale è in crescita dello 0,3% con riferimento al trimestre precedente e dell'1,70% rispetto ai 12 mesi precedenti.

AMD ha invece registrato una contrazione della propria quota di mercayo dell'1,80% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, con un incremento dello 0,1% rispetto al secondo trimestre 2008. Per quanto riguarda gli altri produttori di processori registriamo una diminuzione della quota di mercato dello 0,4% rispetto al trimestre precedente, con un incremento dello 0,1% rispetto ai 12 mesi precedenti

La crescita della quota di mercato di Intel e AMD avvenuta nel corso del terzo trimestre è avvenuta a scapito degli altri player del settore; gli analisti ritengono che questo sia dovuto anche agli effetti della crisi finanziaria globale che sta investendo l'economia nel suo complesso in questa fine di 2008. Per l'ultimo trimestre dell'anno si attende in ogni caso un incremento della domanda di processori a livello globale, con una crescita stimata tra il 12% e il 14%.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

30 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Lanfi31 Ottobre 2008, 10:32 #1
Mi sembra un dato davvero incredibile....non pensavo che intel avesse una quota di mercato così preponderante rispetto ad amd!
diabolik198131 Ottobre 2008, 10:35 #2
Originariamente inviato da: Lanfi
Mi sembra un dato davvero incredibile....non pensavo che intel avesse una quota di mercato così preponderante rispetto ad amd!


con l'arrivo della serie Core sono avanti ad AMD di parecchio. Senza poi dimenticare che la gente compra sempre più sistemi notebook, e qui non c'è storia, trovare notebook non Intel è davvero un miracolo.
Tetsuya197731 Ottobre 2008, 10:35 #3
Ma questo non era un forum pro-Amd?

Si inverte rotta?

Solo quando è palese palese palese?

Mah ... torno al vecchio fidato Pentium 4.
Scezzy31 Ottobre 2008, 10:42 #4
Questo non e' un forum pro un marchio. Questo e' un forum fatto di persone. E molte di queste persone pensano al proprio portafogli e hanno un minimo di morale. Per questi motivi e' molto piu' facile che tu trovi qui persone che sperano nel successo di AMD, del marchio ATI, di competitor non Microsoft. Ma solo perche' il successo delle parti piu' deboli porta giovamento a tutti ! Poi ci sono gli altri, ma per questi non spendo parole...
Notturnia31 Ottobre 2008, 10:54 #5
in un mondo perfetto ci sarebbe un solo conputer, un solo OS, un solo processore etc..

in un mondo normale servono molte alternative per fare in modo che ci sia un processore che va bene a molti e costa quanto i molti possono permettersi, un os che va bene a molti e sia facile da usare come molti vogliono impegnarsi etc..

quindi la morte di AMD darebbe ad intel una responsabilità che in un mondo normale non potrebbe accollarsi..

quindi sperando che amd non muoia continuerò a comprare Intel.. sperando che ati non chiuda comprerò nvidia.. sperando che linux si evolva resto con microsoft etc..

servono questi concorrenti minoritari per fare in modo che chi è in vetta non dorma sugli allori e sviluppi..

anni addietro amd aveva passato intel in molte cose.. come ati ogni tanto riesce a fare con nvidia e linux con windows.. poi, fortunatamente, chi è stato passato si sveglia e recupera.. e così i molti hanno un vantaggio..

IMHO
grng31 Ottobre 2008, 10:56 #6
io dopo anni (10, dai tempi del celeron 300@450), son ripassato a intel nel desktop; per il portatile ho preso un amd puma, ma ho dovuto acquistarlo online che nei vari store/centri commerciali della mia città si trovava solo intel
Tetsuya197731 Ottobre 2008, 11:00 #7
Originariamente inviato da: Scezzy
Questo non e' un forum pro un marchio. Questo e' un forum fatto di persone. E molte di queste persone pensano al proprio portafogli e hanno un minimo di morale. Per questi motivi e' molto piu' facile che tu trovi qui persone che sperano nel successo di AMD, del marchio ATI, di competitor non Microsoft. Ma solo perche' il successo delle parti piu' deboli porta giovamento a tutti ! Poi ci sono gli altri, ma per questi non spendo parole...


Insomma una questione di vita e di morte mi par di capire.

Roba da salvare il mondo ...

Morale? In un pc?

Ma siamo seri ...
I[r]0n31 Ottobre 2008, 11:05 #8
se volessimo essere seri dovremmo anche cancellare il tuo primo post...
Tetsuya197731 Ottobre 2008, 11:10 #9
Originariamente inviato da: I[r]0n
se volessimo essere seri dovremmo anche cancellare il tuo primo post...


Moriremo tutti.

Ma prendetela alla leggera, suvvia sono computer...
Rudyduca31 Ottobre 2008, 11:42 #10
Anche io dopo il Celeron 300@450 ero un AMD fan, ma oggi non c'è storia.
Sono dovuto tornare (mio malgrado) ad Intel, in attesa di qualche novità AMD all'altezza.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^