offerte prime day amazon

Celeron con architettura Pentium M il prossimo anno

Celeron con architettura Pentium M il prossimo anno

Intel prosegue lo sviluppo della piattaforma Pentium M per sistemi Centrino; il prossimo anno pronta al debutto una versioen Celeron di questo processore.

di pubblicata il , alle 18:00 nel canale Processori
Intel
 
Stando alle informazioni riportate sul sito taiwanese digitimes, il prossimo anno Intel presenterà uan nuova versione di processore Celeorn basata su architettura Pentium M, la cpu dei sistemi Centrino.

Questo processore verrà costruito utilizzando processo produttivo a 0.13 micron e integrerà 512 Kbytes di cache L2 on die, la metà di quanto attualmente presente nelle cpu Pentium M.

Per l'inizio del 2004 Intel avrà già introdotto le nuove cpu Pentium M basate su Core Dothan, costruite con processo produttivo a 0.09 micron e dotate di ben 2 Mbytes di cache L2 integrate on Die.

Le nuove cpu Celeron verranno introdotte con frequenze di clock a partire da 1,3 Ghz, valore destinato ad aumentare nel corso dell'anno. Questo processore è pensato, stando ai piani di Intel, per essere utilizzato in soluzioni notebook entro i 1.000 dollari di costo, oppure in Tablet PC sino a 1.299 dollari.

Fonte: digitimes.com.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

15 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Octane21 Luglio 2003, 18:05 #1
Ma per i futuri Celeron terranno la cache L2 a 512 anche con il processo a 90 nm?
mom475121 Luglio 2003, 18:07 #2

se li facessero anche per i desktop...

potrebbero essere i nuovi Tualatin!
Peccato.
Cemb21 Luglio 2003, 18:25 #3
Chissà, magari sarà interessante quanto i Celly Tualatin! Speriamo in bene! Certo che se avessero solo dimezzato la cache (=1Mb), anzichè risurla a 1/4.. Ma tanto sono considerazioni premature. buona serata!
Cemb21 Luglio 2003, 18:27 #4
Hehe, senza accorgermi ho postato un commento uguale a mom4751! Mitico Tually, e mitico anche Pentium M! Solo che al momento costa una sassata.. Ma un portatile Centrino per le mie esigenze sarebbe perfetto. Byez!
Muscy_8721 Luglio 2003, 19:05 #5
ma non è che sono troppi 512 di cache x un celly, ma così vanno troppo veloci!!
Dreadnought21 Luglio 2003, 21:23 #6
Se vanno troppo disabilitano altri 256 di cache e sono a posto.
Sig. Stroboscopico22 Luglio 2003, 07:53 #7
Per me nel mercato di oggigiorno un Celleron non serve a niente...
Basta informasti un pò e si capisce che conviene prendere subito un AMD.
Dubito che la cosa possa cambiare con questo nuovo celleron il prossimo anno... mi spiace ma per me il celleron continua ad essere una presa in giro e un buttare i soldi.

Ciao.
Mauritius22 Luglio 2003, 08:41 #8
... ma si tratta dei nuovi celeron per pc o i nuovi celeron M per sistemi portatili?
the_joe22 Luglio 2003, 08:46 #9

x stroboscopico

Intanto si chiama celeron con una l sola, poi se non sbaglio questo basato su core tualatin e architettura centrino ha dimostrato di essere un ottimo processore, peccato che penso non uscirà mai una versione desktop e il prossimo anno comunque ci saranno processori ben + performanti e meno costosi però si tratta sempre di un ottimo progetto messo in disparte troppo in fretta da intel.
RESET22 Luglio 2003, 10:10 #10
non ci sono piu' i celeron di una volta , in effetti quello derivato dal P4 è abbastanza inutile...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^