Super High Aperture, ecco il segreto del Retina Display

Super High Aperture, ecco il segreto del Retina Display

Il Retina Display del nuovo iPad di Apple è stato costruito utilizzando una tecnologia che acquisirà sempre più importanza nella produzione di schermi per dispositivi mobile

di Andrea Bai pubblicata il , alle 08:31 nel canale Apple
AppleiPad
 

La principale caratteristica del nuovo iPad lanciato la scorsa settimana, e sulla quale Apple ha incentrato gran parte della propria campagna marketing, è la presenza del nuovo display "Retina" che mette a disposizione una risoluzione di 2048 x 1536 pixel su una diagonale da 9,7 pollici per una risultante definizione di 264 pixel per pollice.

Nel momento in cui si manifesta la necessità (o il vezzo) di condensare un così elevato numero di pixel nella stessa area in cui normalmente se ne allocava 1/4, possono presentarsi problemi di degrado del segnale che possono portare a distorsioni delle immagini e difetti cromatici. Per ovviare a questi problemi è necessario separare lo strato dei pixel da quello della circuiteria con l'inserimento tra i due strati di una pellicola di una speciale resina acrilica per incrementare lo spazio verticale tra i pixel in ossido di indio-stagno e le linee dei segnali.

Come si legge sul blog di DisplaySearch, nello specifico questa pratica prende il nome di tecnologia Super High Aperture poiché consente di incrementare il rapporto tra l'area trasparente di un pixel e l'intera area del pixel denominato, appunto, rapporto di apertura. La tecnologia SHA è stata ideata da Sharp e JSR diversi anni fa. Si tratta di una tecnologia che inizialmente ha visto un ritmo di adozione piuttosto lento, per via della maggior complessità del processo produttivo e dei conseguenti maggiori costi di produzione e di rese produttive non eccelse.

Tuttavia i display a risoluzioni elevate hanno via via fatto crescere l'importanza di caratteristiche quali l'elevata integrità del segnale ed i bassi consumi e la tecnologia SHA sta ora diventando un aspetto fondamentale nella produzione di LCD di qualità. Attualmente più del 25% dei pannelli LCD adottano questo tipo di tecnologia e la prospettiva per il futuro non è che di crescita.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

23 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Notturnia14 Marzo 2012, 08:46 #1
beh devo dire che non mi darebbe fastidio vedere qualche 27" e 30" con quelle risoluzioni a prezzi umani..

in merito alla fedeltà cromatica siamo lontani dagli IPS ?
Duncan14 Marzo 2012, 09:08 #2
Non disperare, secondo me presto usciranno display per desktop e portatili con risoluzioni superiori a quelle del retina e del previsto samsung, non è possibile che costringano gli sviluppatori a lavorare sulle immagini a pezzetti, i prezzi dei monitor ad alta risoluzione si abbasseranno probabilmente anche grazie all'uscita di questi Tablet, spinti sia dall'innovazione tecnologica che hanno portato, sia dalla richiesta del mercato.
Opteranium14 Marzo 2012, 09:19 #3
Originariamente inviato da: Notturnia
in merito alla fedeltà cromatica siamo lontani dagli IPS ?

non sono IPS anche questi pannelli?
WLF14 Marzo 2012, 09:20 #4
Originariamente inviato da: Duncan
Non disperare, secondo me presto usciranno display per desktop e portatili con risoluzioni superiori a quelle del retina e del previsto samsung, non è possibile che costringano gli sviluppatori a lavorare sulle immagini a pezzetti, i prezzi dei monitor ad alta risoluzione si abbasseranno probabilmente anche grazie all'uscita di questi Tablet, spinti sia dall'innovazione tecnologica che hanno portato, sia dalla richiesta del mercato.


C'è qualcosa che non quadra, in un altra discussione è saltato fuori che i pannelli di Ipad sono fatti esclusivamente da Samsung perchè quelli di Sharp ed LG non hanno superato i test di qualità di Apple.
Se fosse vero significherebbe che samsung fa pannelli superiori a quelli di sharp con una tecnologia sviluppata da quest'ultima. Sarebbe un assurdo.
Phoenix Fire14 Marzo 2012, 09:22 #5
Originariamente inviato da: Duncan
Non disperare, secondo me presto usciranno display per desktop e portatili con risoluzioni superiori a quelle del retina e del previsto samsung, non è possibile che costringano gli sviluppatori a lavorare sulle immagini a pezzetti, i prezzi dei monitor ad alta risoluzione si abbasseranno probabilmente anche grazie all'uscita di questi Tablet, spinti sia dall'innovazione tecnologica che hanno portato, sia dalla richiesta del mercato.


speriamo, per quanto la politica apple mi stia antipatica, lo spingere queste risoluzioni sul mercato, potrebbe finalmente portare a un grosso cambiamento anche per l'utenza desktop/notebook che ancora vede, nel 99% dei casi, semplici schermi HD, neanche FHD
AceGranger14 Marzo 2012, 09:23 #6
Originariamente inviato da: Notturnia
beh devo dire che non mi darebbe fastidio vedere qualche 27" e 30" con quelle risoluzioni a prezzi umani..


27 e 30 a prezzi "umani" gia ci sono; un 30 non avra mai il prezzo che credo ti aspetti, hanno un'elettronica superiore e comunque ne venderebbero sempre troppo pochi per abbattere cosi tanto i costi di produzione

Originariamente inviato da: Notturnia
in merito alla fedeltà cromatica siamo lontani dagli IPS ?


IPS NON è garanzia di gamut elevato, basta guardare gli altri IPS apple

conta molto anche la retroilluminazione e l'elettronica che lo gestisce; i 30 pollici costano di piu anche perchè le lampade CCFL usate hanno un range particoalre di °K e hanno un'elettronica di un certo tipo; non basta il semplice pannello IPS per avere gamut....
arunax14 Marzo 2012, 09:30 #7
Originariamente inviato da: WLF
C'è qualcosa che non quadra, in un altra discussione è saltato fuori che i pannelli di Ipad sono fatti esclusivamente da Samsung perchè quelli di Sharp ed LG non hanno superato i test di qualità di Apple.
Se fosse vero significherebbe che samsung fa pannelli superiori a quelli di sharp con una tecnologia sviluppata da quest'ultima. Sarebbe un assurdo.


perché mai? si dice solamente che sharp è stata fra i primi a sciluppare questa tecnologia (immagino brevettandola), ma non è affatto detto che l'abbiano anche perfezionata abbastanza da farne un prodotto commerciale di successo. purtroppo fra un'ottima idea e un prodotto vendibile ce ne passa... :/
WLF14 Marzo 2012, 09:37 #8
Originariamente inviato da: arunax
perché mai? si dice solamente che sharp è stata fra i primi a sciluppare questa tecnologia (immagino brevettandola), ma non è affatto detto che l'abbiano anche perfezionata abbastanza da farne un prodotto commerciale di successo. purtroppo fra un'ottima idea e un prodotto vendibile ce ne passa... :/


Certo, però si parla di Apple che taglia fuori Sharp e LG dalle forniture, quindi i pannelli Sharp li ha prodotti.
Mi sembra strano perchè Samsung è proprietaria di brevetti su altre tecnologie (AMOLED e Super-IPS)
recoil14 Marzo 2012, 09:37 #9
io mi aspetto che i prossimi Mac abbiano qualcosa di simile al retina display, perche' al termine del keynote del nuovo iPad Tim Cook ha detto chiaramente che dobbiamo aspettarci innovazioni simili nel 2012 e il discorso era sul retina quindi penso intendesse proprio questo tipo di innovazione

secondo me piu' che la risoluzione aumenteranno i DPI
siccome il loro concetto di retina display dipende dalla distanza e un monitor e' piu' distante di un tablet o smartphone non mi stupirei che aumentando un pochino i DPI pubblicizzassero i nuovi Mac come retina

aumentare la risoluzione di lavoro e' un altro discorso
quella del mio iMac 27 ad esempio e' piu' che sufficiente, se ci fossero piu' DPI e maggiore definizione sarei contento
puo' invece crescere la risoluzione su alcuni portatili, questo e' vero
Notturnia14 Marzo 2012, 09:53 #10
@Ace Granger

i 27" e 30" che ho visto in alta definizione (2500 e fischia) non sono proprio umani.. sarà che io calcolo x4 o x6 ma a 450€ l'uno fan soldini se penso che i 24" a led che uso (Full HD) li abbiamo comprati a meno di 200€ l'uno e sono garantiti zero bright dot e con garanzia 3 anni e sostituzione in loco in 5 giorni..

dell per il suo 27" con queste stesse caratteristiche e la risoluzione da 2560 si fa pagare (ed è giusto) ma a me ne servono almeno 4 e quindi soffro a pensare di sborsare altri 2 mila euro :-D

ma mi domando quando diventerà una risoluzione "normale" se anche i 27" scenderanno come hanno fatto i 22 e 24 e quindi si trovarenno i SFHD a 300 euro l'uno :-D

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^