Siri usa adesso Google per le ricerche: abbandonato Bing

Siri usa adesso Google per le ricerche: abbandonato Bing

Duro colpo per Microsoft che non è più il motore di riferimento per le ricerche sul web effettuate dall'assistente virtuale di Apple

di Nino Grasso pubblicata il , alle 17:41 nel canale Apple
AppleiPhone
 

Google è adesso il motore di ricerca utilizzato da Siri quando l'assistente virtuale non riesce a rispondere ad un quesito. La società ha confermato che non verrà più utilizzato il motore di ricerca Bing sviluppato da Microsoft, che rimarrà su iOS e macOS solamente per le ricerche di immagini.

"Passare a Google come provider per le ricerche via web di Siri, Search within iOS e Spotlight on Mac consentirà a questi servizi di avere un'esperienza di ricerca coerente con le ricerche effettuate di default con Safari", ha dichiarato Apple. "Abbiamo un grande rapporto di collaborazione attivo sia con Google che con Microsoft e continuiamo ad impegnarci a consegnare la migliore esperienza d'uso possibile". A riportare originariamente la novità è stato TechCrunch.

Non è tardato ad arrivare un commento ufficiale da parte di Microsoft, che ha sottolineato che continuerà a rimanere sui dispositivi Apple in via predefinita con Bing Image Search. In altre parole se effettuerete una ricerca sul web l'assistente virtuale di Apple su iPhone, iPad e Mac andrà a consultare i risultati di Google, mentre se cercate un'immagine farà affidamento a quelle di Bing. L'inizio del roll-out delle novità è previsto in queste ore in tutto il mondo.

La tempistica è in linea con il lancio di macOS High Sierra, all'interno di un'operazione che potrebbe portare nelle casse di Apple circa 3 miliardi di dollari secondo stime non ufficiali. Non dovrebbe suonare strano nemmeno l'uso di più fornitori di ricerche da parte di Siri per quanto riguarda le diverse funzionalità offerte. Apple lo ha già fatto ad esempio su Mappe, dove utilizza dati provenienti da tante aziende diverse, come Foursquare, Tripadvisor e Yelp.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

21 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
al13526 Settembre 2017, 17:55 #1
minchia era ora sto cesso di bing
saxabar26 Settembre 2017, 22:53 #2
grande rapporto di collaborazione attivo... Google ha sganciato $3 billion per rimanere il motore di ricerca di default
Lampetto26 Settembre 2017, 23:11 #3
Originariamente inviato da: al135
minchia era ora sto cesso di bing


La tua fiducia in cupertino è commovente, ...diciamo che da Mountain View è arrivato un carico di banconote verdi, mentre da Redmond una pacca sulla spalla
nevenbridge26 Settembre 2017, 23:31 #4

Google is Evil

a me, che tento di star lontano da google e tutto ciò che possa esser legato ad alphabet come fossero la peste, non rende molto felice questa notizia
mattia.l27 Settembre 2017, 00:31 #5
Originariamente inviato da: nevenbridge
a me, che tento di star lontano da google e tutto ciò che possa esser legato ad alphabet come fossero la peste, non rende molto felice questa notizia


Giusto per sapere che ti avrebbe fatto di male Alphabet?
Axios200627 Settembre 2017, 00:47 #6
Tipo "Internet Explorer e' perfetto. Per installare Chrome!"

Effettivamente, chi ha mai sentito qualcuno dire: "un attimo che lo cerco su Bing..."?

Comunque, a chi dice che Google paga per far usare il suo motore di ricerca, io non ho mai ricevuto nulla e uso Google dal 2000. Forse ho sbagliato a comunicare i miei dati? Tra arretrati ed interessi dovrebbe venire un bel gruzzolo..

Invece una certa ditta impone Bing come motore di ricerca di default nel suo "sicurissimo" Windows 10 S... Molto rispettosa della concorrenza come pratica... https://arstechnica.com/gadgets/201...e-bing-default/

Neanche Google su ChromeOS obbliga ad usare Google come motore di ricerca predefinito. Si puo' cambiare.
GTKM27 Settembre 2017, 08:54 #7
Originariamente inviato da: Axios2006
Tipo "Internet Explorer e' perfetto. Per installare Chrome!"

Effettivamente, chi ha mai sentito qualcuno dire: "un attimo che lo cerco su Bing..."?

Comunque, a chi dice che Google paga per far usare il suo motore di ricerca, io non ho mai ricevuto nulla e uso Google dal 2000. Forse ho sbagliato a comunicare i miei dati? Tra arretrati ed interessi dovrebbe venire un bel gruzzolo..

Invece una certa ditta impone Bing come motore di ricerca di default nel suo "sicurissimo" Windows 10 S... Molto rispettosa della concorrenza come pratica... https://arstechnica.com/gadgets/201...e-bing-default/

Neanche Google su ChromeOS obbliga ad usare Google come motore di ricerca predefinito. Si puo' cambiare.


Prima di straparlare dovresti pure capire. Google i soldi li versa ad APPLE, mica a te.
TheZioFede27 Settembre 2017, 09:05 #8
Originariamente inviato da: Axios2006
Tipo "Internet Explorer e' perfetto. Per installare Chrome!"

Effettivamente, chi ha mai sentito qualcuno dire: "un attimo che lo cerco su Bing..."?

Comunque, a chi dice che Google paga per far usare il suo motore di ricerca, io non ho mai ricevuto nulla e uso Google dal 2000. Forse ho sbagliato a comunicare i miei dati? Tra arretrati ed interessi dovrebbe venire un bel gruzzolo..

Invece una certa ditta impone Bing come motore di ricerca di default nel suo "sicurissimo" Windows 10 S... Molto rispettosa della concorrenza come pratica... https://arstechnica.com/gadgets/201...e-bing-default/

Neanche Google su ChromeOS obbliga ad usare Google come motore di ricerca predefinito. Si puo' cambiare.


Google paga Apple come un tempo pagava Mozilla per essere il motore di ricerca predefinito su Firefox, l'utente Axios2006 al massimo paga con i suoi dati.
FirePrince27 Settembre 2017, 09:37 #9
Fa bene Apple a incassare qualche milione da Google, però dovrebbe quantomeno offrire un’opzione per cambiare motore di ricerca, anche perché nel mio caso non ho affatto questa ‘coerenza’ tra i risultati di ricerca di Safari e Siri, visto che sul primo uso DuckDuckGo e sul secondo mi sono stati imposti prima Bing ed ora Google, entrambi servizi dai quali nornalmente mi tengo bene alla larga.
skywings27 Settembre 2017, 09:41 #10
Una domanda: è da qualche mese che ho iniziato ad usare bing visto l'acquisto di un portatile W10, ma non sono per nulla soddisfatto della qualità del 'servizio' di ricerca. Se voglio trovare sempre quello che cerco devo costantemente tornare su google (e parlo di suo generico, lavoro e svago). Sono io che sbaglio qualcosa o e proprio 'l'algoritmo di google' che ha una marcia in più?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^