Nuovi iPhone da 699 dollari e supporto ad Apple Pencil: ecco i nuovi dettagli

Nuovi iPhone da 699 dollari e supporto ad Apple Pencil: ecco i nuovi dettagli

Grazie al modello LCD IPS i nuovi iPhone di prossima generazione arriveranno con un prezzo base di 699 dollari, nonostante l'adozione del design con notch e display all-screen

di pubblicata il , alle 11:21 nel canale Apple
AppleiPhone
 

iPhone X ha dimostrato che milioni di persone sono disposte a spendere una somma a quattro cifre per l'acquisto della più recente tecnologia in ambito smartphone. La scommessa ha pagato, tuttavia secondo una nuova analisi di TrendForce pare che la multinazionale americana possa adottare nuove strategie per aumentare l'appeal della propria intera line-up di smartphone, in modo da spingere verso l'acquisto dei top di gamma e aumentare il prezzo medio di vendita (ASP).


Clicca per ingrandire

La società d'analisi di mercato crede infatti che i modelli con pannello AMOLED saranno gli unici a supportare Apple Pencil: le funzionalità ad essa legate saranno probabilmente limitate rispetto a quelle di iPad viste le dimensioni ridotte dei pannelli degli smartphone, con la variante da 6,5" che sarà quella che meglio si adatterà alla novità grazie alla superficie sfruttabile più ampia. Apple Pencil è la penna stilo capacitiva introdotta la prima volta, qualche anno fa, su iPad Pro, ed è utile per disegnare bozzetti di disegni, prendere appunti e realizzare annotazioni sullo schermo dei dispositivi.

Quella di TrendForce non è la prima voce sul supporto di Apple Pencil sui nuovi iPhone, e anche quella di Tim Cook ha gettato benzina su questa eventualità. Di recente al CEO di Apple è sfuggito che sia su iPad, sia su iPhone, si possono creare "cose incredibili" con la penna capacitiva: inoltre, offrire la compatibilità di Apple Pencil su iPhone, prodotto di maggior successo rispetto ad iPad, potrebbe aumentare in maniera sensibile le vendite dell'accessorio (che non è proprio economico).

I modelli con display OLED saranno più versatili in termini di storage, con tre tagli diversi proposti sin dal lancio: i clienti potranno scegliere fra i convenzionali tagli da 64 e 256 GB di storage, e ci sarà anche un "top tier" da 512 GB per i più esigenti. Quest'ultima versione potrebbe essere venduta in percentuali piuttosto risicate rispetto agli altri modelli, ma probabilmente sufficienti ad aumentare in maniera soddisfacente il prezzo medio della line-up di smartphone dell'azienda.

Anche il modello entry-level, come abbiamo già ripetuto fino allo sfinimento, avrà un design simile a iPhone X, ma ad un prezzo meno elevato grazie all'uso di un pannello LCD IPS, e non AMOLED. La RAM sarà in quantità inferiore rispetto alle nuove varianti con display AMOLED, quindi 3 GB rispetto ai 4 GB che saranno presenti su questi ultimi. L'entry-level arriverà inoltre nei tagli da 64 e 256 GB, a prezzi pari a 699 e 749 dollari secondo le previsioni della società di analisi.

Saranno più costosi i due flagship AMOLED, con prezzi base di, rispettivamente, 899 dollari e 949 dollari per le versioni da 5,8" e 6,5". L'abbassamento dei costi rispetto al modello "X" attuale verrà ammortizzato dai prezzi inferiori per le componenti che Apple è riuscita ad ottenere quest'anno.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

3 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
maxy0416 Agosto 2018, 18:53 #1
secondo me c'e' troppo poca differenza tra il 5.85 e il 6.5, avessero fatto un 5.0/5.2 e un 6.5 sarebbe andato meglio.
per me un 5.8 e' gia' troppo ingombrante.
magicohw16 Agosto 2018, 20:53 #2

Cimponenti piu' economiche? Passo ad un cellulare Coreano

Assurdo, dopo i problemi che si sono verificati con iphone x ( righe sul display problemi di connessione dati e voce etc, ma cosa stanno compinando? Ci rinuncio
polkaris17 Agosto 2018, 03:47 #3
I tagli da 64 e 512 GB secondo me hanno poco senso. 256 bastano e 64 sono troppo pochi se uno usa la fotocamera. La penna invece ha poco senso su un cellulare.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^