iPhone X è l'iPhone di questa generazione più diffuso, nonostante il prezzo stellare

iPhone X è l'iPhone di questa generazione più diffuso, nonostante il prezzo stellare

Il modello premium da 1.189 euro è il più diffuso di questa generazione fra i melafonini. Ecco i dati di Mixpanel

di pubblicata il , alle 11:41 nel canale Apple
AppleiPhone
 

La società d'analisi di mercato Mixpanel ha indicato che il tasso d'adozione di iPhone X ha superato quello di iPhone 8 e 8 Plus, se presi singolarmente. Questi ultimi due modelli sono ancora più popolari, se prendiamo i numeri combinati, ma la variante premium con display OLED e design full-screen è attualmente il melafonino di ultima generazione più diffuso sul mercato. I dati sono quelli che Mixpanel ha ottenuto attraverso le app che utilizzano l'SDK proprietario.

iPhone X rappresenta oggi il 4,76% di tutti gli iPhone in circolazione, laddove iPhone 8 Plus si ferma al 3,59%. Poco distante si trova iPhone 8, con il modello più piccolo che vanta il 2,78% delle quote di mercato a pochi mesi dal debutto commerciale. Se combiniamo i dati dei due modelli tradizionali di ultima generazione raggiungiamo il 6,37%. Sono naturalmente in posizione più avanzata iPhone 7 e 7 Plus, visto che sono presenti sul mercato da un anno pieno.

È chiaro che il tasso d'adozione più ampio è quello dei modelli "più vecchi", fattore che fa capire che sono parecchi gli utenti di iPhone che utilizzano il proprio smartphone per circa 2 anni e mezzo prima di passare ad un nuovo modello, o che i dispositivi della Mela vengono comunque "riciclati" e utilizzati per un lungo periodo di tempo prima di essere dismessi del tutto. Secondo quanto riporta BI il sorpasso dei nuovi modelli sui predecessori potrebbe essere imminente.

Che iPhone X sia il più diffuso non è una grande sorpresa, visto che è l'unico di quest'anno ad implementare funzionalità davvero innovative. L'arrivo in ritardo del modello premium ha inoltre fatto da deterrente per le vendite di iPhone 8/8 Plus, con i potenziali acquirenti che probabilmente hanno atteso di mettere le mani sul "Ten" prima di acquistarne una qualsiasi variante. Il tasso d'adozione parla chiaro però, con iPhone X che ad oggi è il preferito dei nuovi melafonini.

Il tutto nonostante il suo prezzo stellare: il listino ufficiale italiano parla di prezzi base da 839 e 949 euro per iPhone 8 e iPhone 8 Plus, mentre per iPhone X bisogna sfondare abbondantemente il muro dei 1000 euro e privarsi di ben 1.189 euro. Un prezzo ben più alto di qualsiasi altro smartphone di massa.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

32 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
al13515 Dicembre 2017, 11:58 #1
ovvio, è una bomba
andy8215 Dicembre 2017, 12:06 #2
mi piacerebbe riprendere quei commenti che dicevano "scaffale" , a quel prezzo non lo comprerà nessuno, flop annunciato, ecc...
Gyammy8515 Dicembre 2017, 12:07 #3
E più se ne parla più vende, più vende più se ne parla.
Il prossimo lo voglio a 2000 euro, così compro i popcorn e mi godo le dissertazioni sulla social economy, sul fatto che il mercato lo vuole e che gli haters e sfigati fanno raddoppiare le vendite
gd350turbo15 Dicembre 2017, 12:16 #4
Bè il prossimo come minimo sarà 1459...
Che secondo me è sempre poco, io ci darei per altri 200-300 euro.
Gyammy8515 Dicembre 2017, 12:18 #5
Originariamente inviato da: gd350turbo
Bè il prossimo come minimo sarà 1459...
Che secondo me è sempre poco, io ci darei per altri 200-300 euro.


1459 l'x piccolo, 1899 l'X grande.
In questo modo non si potrà dire che con apple non hai scelta
gigioracing15 Dicembre 2017, 12:39 #6
sarebbe bello sapere il costo di produzione i phone X a confronto dell i phone 8

forse 150 il primo e 200 il secondo
kamon15 Dicembre 2017, 12:52 #7
A cupertino sono di casa i migliori esperti del settore marketing, non c'è un cacchio da fare, ma non è un meccanismo nuovo quello che sfruttano... Possono fare i prezzi che vogliono perchè si, il device è potentissimo e all'avanguardia in tutto ma la chiave è la vanità di chi si identifica nel brand, quest'ultimo iPhone ha l'estetica più estrema e riconoscibile del pianeta perchè chi lo compra ci tiene a farlo sapere a tutti che ha speso 1200€, altrimenti non avrebbe avuto alcun senso farlo.
Nel mondo degli smartphone iPhone è come il rolex, il quale è probabilmente il migliore della piazza, ha una precisione impressionante, i migliori materiali puoi andarci sott'acqua e nello spazio, ma la gente lo prende solo per far sapere a tutti di possederlo e di appartenere alla "ristretta" cerchia di chi può permetterselo, poi se va bene ogni tanto ci guarda che ore sono...
Detto questo, se potessi permettermelo sarei molto contento... E comprerei un p10 plus (non perchè lo reputi migliore, ma ritengo android una piattaforma molto più flessibile e adatta alle mie esigenze).
madama15 Dicembre 2017, 13:09 #8
Eppure ci deve essere un prezzo massimo che un utente è disposto a pagare.
Loro lo sanno.
slide196515 Dicembre 2017, 13:15 #9
A Cupertino hanno sicuramente un marketing all’avanguardia ma dall’altra parte ci sono i polli che abboccano.
Dal punto di vista dell’azienda ben venga che sia così , gli azionisti non possono che sperare altro , dal punto di vista umano la situazione è allarmante, da più parti si evince che c’è un involuzione mentale , il livello medio di intelligenza della popolazione si sta riducendo nel tempo.
TheZioFede15 Dicembre 2017, 13:20 #10
Originariamente inviato da: madama
Eppure ci deve essere un prezzo massimo che un utente è disposto a pagare.
Loro lo sanno.


certo, è per quello che il prezzo aumenta gradualmente

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^